4 Buoni propositi per il nuovo anno per un ambiente più salubre nel 2022

425

Quando molte persone pensano ai buoni propositi per l’anno nuovo, cercano modi per migliorare se stessi per l’anno a venire. E se ampliassimo queste aspirazioni per includere risoluzioni a beneficio delle nostre comunità, della società e anche del pianeta?

Potrebbe non essere un approccio tipico, ma può ampliare i tuoi orizzonti per mostrare modi in cui puoi anche essere di servizio agli altri.

Ecco quattro buoni propositi per il nuovo anno con una svolta per migliorare il tuo rapporto con la natura nel 2022 e oltre.

Esercita una maggiore considerazione sull’impatto delle tue azioni sull’ambiente

Ognuno di noi ha un’etica ambientale che riflette il modo in cui apprezziamo, gestiamo e, in definitiva, ci relazioniamo con la natura. Bilanciare la bilancia della reciprocità tra noi e la natura – quanto diamo e quanto prendiamo – può migliorare questa relazione in molti modi. Che si tratti della nostra dipendenza dalla plastica monouso che si accumula nelle discariche o dai combustibili fossili che riscaldano il pianeta, una relazione mal gestita con la natura non sta facendo alcun favore a noi o alla Terra.

Nel 2022, tutti possiamo assumerci maggiori responsabilità per come le nostre azioni esacerbano i problemi ambientali. Possiamo anche incoraggiare i governi e le imprese a rendere più facile per le persone di diversa estrazione socioeconomica proteggere l’ambiente. Ciò include rendere i beni riciclati convenienti e il trasporto pubblico affidabile ampiamente accessibile.

Il riciclaggio e la riduzione dei rifiuti aiutano a creare un ambiente più pulito con un migliore utilizzo delle risorse naturali. Klaus Vedfelt tramite Getty Images

Dai un’occhiata alle risorse dell’Agenzia per la protezione ambientale degli Stati Uniti che descrivono alcuni modi molto semplici per ridurre i rifiuti a casa, al lavoro, nelle nostre comunità e durante le vacanze. I suggerimenti del sito Web includono lo spegnimento o lo scollegamento delle luci durante il giorno, il riutilizzo dei materiali di imballaggio e l’utilizzo dei servizi di fatturazione online anziché della posta cartacea.

Perdi il peso dell’ingiustizia sociale: danneggia anche la natura

I pericoli dell’ingiustizia sociale sottolineano molteplici aspetti della società. Il razzismo e la disuguaglianza possono portare a disparità di salute e hanno anche conseguenze per l’ambiente naturale.

Uno studio recente ha descritto come pratiche come il redlining e la segregazione residenziale abbiano portato a un accesso ineguale alla natura, all’inquinamento eccessivo e alla perdita di biodiversità. Queste pratiche hanno portato in autostrade e industrie che danneggiano la qualità ambientale nelle comunità emarginate. Hanno anche lasciato quartieri con meno parchi e alberi che forniscono refrigerio in estate e vanno a beneficio del pianeta.

I bambini giocano vicino alle case all’ombra di una raffineria di petrolio. Rick Loomis/Los Angeles Times tramite Getty Images

Il perpetuarsi di mali sociali come il razzismo sistemico e l’allocazione iniqua delle risorse è dannoso per l’ambiente, le persone emarginate e la società nel suo insieme.

Per aiutare a ribaltare la situazione, puoi parlare nella tua comunità. Unisciti a gruppi che stanno cercando di promuovere la protezione ambientale e la giustizia sociale e stanno riportando la natura nelle comunità. Chiama la tua città, lo stato e i leader del Congresso per esortarli ad agire. Inoltre, fare riferimento alla sezione del rapporto Green 2.0 su come rendere efficaci le iniziative per la diversità per trovare modi concreti in cui è possibile realizzarlo nel proprio posto di lavoro.

Impara qualcosa di nuovo sulla natura e su come ridurre i danni all’ambiente e a te stesso

Aria, acqua e suolo puliti sono fondamentali per la nostra sopravvivenza, ma la ricerca mostra che molte persone mancano di un’alfabetizzazione ambientale e sanitaria di base per sapere come proteggersi.

Nel 2022, conosci il tuo impatto sull’ambiente. Leggi di più e inizia a esplorare i modi per preservare l’integrità delle risorse naturali della tua zona. Ad esempio, scopri dove puoi stare al passo con le decisioni locali sull’uso del territorio che hanno un impatto sull’ambiente e sulla tua comunità in generale.

Puoi anche sostenere gli educatori locali e incoraggiarli a portare l’ambiente nelle lezioni. Le questioni ambientali si sovrappongono a molti altri argomenti, dalla storia alla salute. Questo sito Web include una struttura e materiali per gli educatori per aiutare gli studenti a espandere la loro alfabetizzazione ambientale.

Cogli l’occasione per esplorare la natura e insegna ai bambini le sue meraviglie. Fonte immagine/DigitalVision tramite Getty Images

Rimanere in contatto con i media che discutono delle ultime ricerche può aumentare la consapevolezza. Puoi anche provare a collegare i fatti e le conoscenze ambientali nella tua serata di gioco e nelle attività di team building.

Trascorri più tempo con la famiglia e gli amici nella natura

Gli studi dimostrano che trascorrere del tempo nella natura, compresi gli spazi verdi urbani, può migliorare il tuo rapporto con la natura e con gli altri.

Il tempo in natura può aumentare la coesione sociale. Durante la pandemia, molte persone hanno scoperto l’aria aperta come un luogo in cui decomprimersi e ridurre lo stress. Trascorrere più tempo all’aperto può incoraggiare interazioni sociali a beneficio della salute, attenuare il disagio emotivo e incoraggiare l’uso di questi spazi, che possono aiutarli a proteggerli per il futuro.

Ecco alcuni strumenti che delineano le migliori pratiche per migliorare i parchi e le attività ricreative vicino a te. Inoltre, ecco dei modi per rendere gli ambienti esterni più inclusivi per le famiglie in comunità diverse.

Collettivamente, pensare al nostro rapporto con la natura e trovare modi per proteggere l’ambiente può aiutarci a essere migliori amministratori del pianeta.

[Too busy to read another daily email? Get one of The Conversation’s curated weekly newsletters.]