Come un Corpo per il clima potrebbe mettere i giovani a lavorare nell'America più verde

69

Con l'aumento della disoccupazione giovanile e le persone all'interno e all'esterno del governo iniziano finalmente ad affrontare la nostra crisi climatica, sono emerse numerose proposte per resuscitare il Civilian Conservation Corps (CCC), un programma dell'era della Grande Depressione che ha visto giovani uomini lavorare su progetti di risorse naturali in tutto il mondo. Paese. La campagna di Joe Biden ha un piano, la Biden-Sanders Unity Task Force ne ha un altro. I think tank ne hanno scritti un paio. E il Congresso ne ha prodotti almeno sette che ho potuto trovare.

Chiaramente, le possibilità di una rinascita di un CCC federale sono legate al risultato delle prossime elezioni. Ma questa attenzione ampiamente condivisa nel riportare il CCC per combattere il cambiamento climatico non è sorprendente. I giovani americani si preoccupano profondamente di questa lotta. Creare migliaia o addirittura milioni di posti di lavoro per ripristinare il nostro ambiente naturale è sia romantico che futurista. La California, infatti, ha appena annunciato il proprio programma. E ora, poiché la pandemia ha provocato la più grande distruzione economica dalla Grande Depressione, ha senso che alcuni guardino agli efficaci programmi di lavoro pubblico del presidente Franklin Delano Roosevelt come una potenziale soluzione.

Ma con così tante proposte in competizione, come dovrebbe essere un moderno Corpo civile per il clima?

Guardando indietro, il CCC originale, che andò dal 1933 al 1942, fu il primo tentativo di FDR di creare direttamente posti di lavoro per un gran numero di persone, antecedente alla più nota e molto più ampia Works Progress Administration. Sebbene più piccolo, il CCC ha collocato centinaia di migliaia di uomini non sposati di età compresa tra i 18 ei 25 anni in cantieri residenziali, quasi militari, per migliorare i parchi e le foreste sui terreni federali, impiegando alla fine più di 3 milioni di uomini.

La maggior parte delle proposte del Climate Corps si concentra sull'assunzione di giovani provenienti da luoghi che hanno subito ingiustizie ambientali.

Il CCC ha prodotto risultati rapidamente. FDR ha proposto il programma al Congresso come una collaborazione tra i Dipartimenti dell'Interno, dell'Agricoltura, del Lavoro e della Guerra il 21 marzo 1933 e lo ha firmato in legge 10 giorni dopo, poche settimane dopo la sua inaugurazione il 4 marzo. Il primo partecipante si è iscritto la settimana successiva e il primo campo è stato aperto il 17 aprile. Più di 100.000 volontari stavano lavorando a giugno e 300.000 sono stati distribuiti in 1.500 campi entro agosto.

I membri del corpo, che provenivano da famiglie con aiuti governativi nelle aree urbane e rurali di tutta la nazione, piantarono miliardi di alberi, combatterono gli incendi boschivi, ripulirono storici campi di battaglia e costruirono e mantennero nuove strade, sentieri, barriere alluvionali, attività di pesca, ponti, rifugi. , edifici ricreativi e campeggi. Il CCC ha inviato $ 25 dei $ 30 al mese guadagnati dai volontari alle loro famiglie. Il programma è stato straordinariamente popolare tra il pubblico, ma non solo perché ha creato posti di lavoro. Questi miglioramenti alle terre federali hanno stabilito il sistema dei parchi nazionali come lo conosciamo oggi, consentendo a milioni di americani di accedere all'aria aperta. Ricerche recenti suggeriscono anche che il CCC originale ha beneficiato coloro che vi hanno prestato servizio enormemente, aiutando a migliorare i loro guadagni a vita e la salute a lungo termine.

Tuttavia, come altri programmi del New Deal, il CCC originale perpetuava il razzismo. Come scrive Nick Taylor nella sua storia dei programmi di lavoro del New Deal, "Mentre quasi un iscritto su dieci era nero, un numero che riflette la loro percentuale di popolazione, i neri americani erano stati più duramente colpiti dalla depressione ed erano quindi sottorappresentati nel CCC come un percentuale dei poveri. " Il CCC originariamente aveva campi integrati al di fuori del sud, ma alla fine il programma cedette alle pressioni razziste e isolò i partecipanti neri nei loro luoghi di lavoro.

I giovani volontari neri del Civilian Conservation Corps costruirono una recinzione in Georgia nel 1941. A causa della pressione razzista, gli equipaggi del Corpo furono separati.
Biblioteca pubblica di New York

La maggior parte delle attuali proposte del Climate Corps, al contrario, si concentra sull'assunzione di giovani provenienti da luoghi che hanno subito ingiustizie ambientali, in particolare le comunità di colore, e sull'inserimento dei membri del Corps in quelle comunità per mitigare queste ingiustizie. I piani differiscono in modo significativo nel numero, nel tipo e nella collocazione geografica dei posti di lavoro che cercano di creare, ed è qui che sono cruciali scelte di progettazione delle politiche efficaci.

Dopo aver esaminato tutte le proposte, raccomando quattro linee guida per massimizzare l'impatto positivo di qualsiasi nuovo Climate Corps creato da responsabili politici federali, statali o locali.

Sfrutta i programmi esistenti dell'AmeriCorps per far crescere rapidamente un Climate Corps.

Gli economisti generalmente concordano sul fatto che lo stimolo della Grande Recessione – l'American Recovery and Reinvestment Act del 2009 – ha ridotto la disoccupazione, ma gli anni di lenta crescita dell'occupazione che sono seguiti al suo passaggio suggeriscono anche che fosse troppo piccola. Milioni di persone, soprattutto giovani e persone di colore, hanno bisogno di lavoro adesso. Per far crescere rapidamente un Corpo abbastanza grande da affrontare in modo significativo sia la disoccupazione giovanile che il cambiamento climatico, i responsabili politici dovrebbero lanciarlo attraverso un'espansione di AmeriCorps, rafforzando quel programma di servizio pubblico federale mentre si basa sui suoi benefici per i partecipanti e i contribuenti.

Un poster del 1935 che promuove il CCC nell'Illinois.
Raccolta di poster per l'amministrazione dei progetti di lavoro (Library of Congress)

Un nuovo Climate Corps richiederebbe ai programmi dell'AmeriCorps di assumere personale aggiuntivo con una conoscenza specifica del lavoro di gestione ambientale, ma ciononostante farebbe uso delle infrastrutture esistenti di AmeriCorps, delle sue partnership con numerose organizzazioni non profit per la conservazione e delle agenzie governative e della sua esperienza di reclutamento e inserimento lavorativo. In effetti, AmeriCorps supporta già decine di migliaia di giovani ogni anno mentre li abbina ai posti di lavoro, quindi sarebbe attrezzata per far funzionare il Corpo rapidamente. E, come con i programmi esistenti dell'AmeriCorps, i progetti Climate Corps potrebbero essere selezionati attraverso applicazioni da organizzazioni non profit e vari livelli di governo.

Un Climate Corps è più adatto per creare determinati tipi di posti di lavoro.

Costruire un'economia basata sull'energia pulita richiederà nuovi posti di lavoro ovunque, ma non tutti questi lavori sono adatti a un Climate Corps. Qualsiasi programma di occupazione rapida per i giovani che iniziano la loro carriera e creato sotto AmeriCorps sarebbe probabilmente un impegno di uno o due anni, il che significa che un Corpo sarebbe nella posizione migliore per realizzare progetti a breve termine che non richiedono una formazione iniziale significativa. Questi potrebbero includere praterie native e ripristino dell'ecosistema costiero; rimozione di specie invasive e ripristino di specie autoctone; migliorare i corridoi della fauna selvatica; costruire sentieri escursionistici e altre strutture ricreative nella natura selvaggia; riparazione del sistema di irrigazione; lavoro di preparazione alle catastrofi, compreso l'impegno e l'istruzione della comunità; e ripristino e gestione di foreste e alberi, anche nelle aree urbane.

Un Corpo non dovrebbe occupare lavori altamente qualificati e del settore privato, come suggeriscono alcune proposte. I partecipanti al corpo non potrebbero facilmente aggiornare la nostra rete elettrica, installare la banda larga rurale, sviluppare linee ferroviarie ad alta velocità o fornire consigli sulla politica climatica ai funzionari eletti – tutte idee menzionate nelle proposte esistenti – perché queste posizioni richiedono una formazione sostanziale e competenze specialistiche che la maggior parte dei nuovi membri del corpo sarebbe improbabile che lo abbia fatto.

Un Climate Corps potrebbe offrire opzioni per certificazioni di lavoro verde riconosciute dal settore per competenze come l'installazione solare.

Perché le famiglie a basso reddito devono partecipare alla rivoluzione dell'energia pulita. Leggi di più.

Inoltre, un Corpo che investe pesantemente in lavori di edilizia ecologica con competenze medio-basse come l'installazione di pannelli solari, l'eliminazione degli agenti atmosferici o la creazione di piste ciclabili urbane potrebbe bloccare e rallentare la crescita della costruzione di piccole e medie dimensioni e delle costruzioni adiacenti. aziende che normalmente farebbero questi lavori. Queste aziende, che saranno essenziali per completare il lavoro necessario per qualsiasi transizione verso l'energia pulita, sarebbero meglio servite ricevendo contratti governativi, sovvenzioni o sussidi che consentano loro di prendere le proprie decisioni di assunzione, come propone la maggior parte dei piani di azione per il clima esistenti. La forza economica delle industrie dei combustibili fossili ha già portato a un annullamento delle politiche di energia pulita in diversi stati. Garantire che i nuovi programmi climatici non minino il settore dell'energia pulita molto meno potente e i suoi alleati sarà essenziale per stabilire una traiettoria politica più rispettosa dell'ambiente e attenersi ad essa.

Sebbene un Corpo non dovrebbe includere tutti i tipi di lavori verdi, deve essere abbastanza grande da far fronte alle nostre enormi sfide economiche e ambientali. I ricercatori hanno condotto analisi dettagliate del numero di posti di lavoro che la decarbonizzazione del nostro sistema energetico creerebbe – 25 milioni a breve termine – ma non esiste un'analisi comparativamente completa per il numero di posti di lavoro di gestione ambientale più adatti a un Corpo. Quello che sappiamo è che l'arretrato di manutenzione del National Parks Service ammonta a miliardi di dollari; che gli Stati Uniti hanno un terreno adatto per altri 60 miliardi di alberi; e che le zone umide – che producono enormi benefici per la cattura del carbonio, la protezione dalle inondazioni e la biodiversità – occupano solo la metà della loro superficie storica. I lavori del Climate Corps dovrebbero essere concentrati su programmi di manutenzione e ripristino che soddisfano queste esigenze. Per garantire l'efficacia di una società, sarebbero essenziali obiettivi chiari e trasparenti e metriche delle prestazioni relative alla creazione di posti di lavoro, all'avanzamento e al completamento del progetto e al successo degli alumni.

Un Climate Corps può preparare i partecipanti per altri lavori a cui possono trasferirsi dopo il completamento del programma.

Mentre un Corpo non sarebbe in una posizione ideale per completare progetti che richiedono competenze specialistiche sostanziali, un programma potrebbe addestrare i suoi membri a svolgere questi lavori dopo aver completato il loro servizio. Oltre a fornire premi per l'istruzione per i futuri costi di iscrizione come fanno i programmi AmeriCorps esistenti, un Climate Corps potrebbe offrire un menu di opzioni per le certificazioni di lavoro verde riconosciute dal settore, nonché la flessibilità del programma per guadagnarle prima di laurearsi dal programma.

I volontari di AmeriCorps lavorano in un orto comunitario a Baltimora nel 2016. Un nuovo Climate Corps potrebbe essere lanciato attraverso il programma AmeriCorps esistente.
AmeriCorps / Flickr

Ad esempio, una credenziale ampiamente accettata del Board of Certified Energy Practitioners del Nord America guadagnata in un college comunitario potrebbe aiutare un laureato del Corps a diventare un installatore solare. Un tale lavoro pagherebbe abbastanza che, combinato con un premio per l'istruzione più generoso di quello attualmente offerto ai partecipanti di AmeriCorps, un laureato potrebbe guadagnare uno stipendio vivibile mentre frequentava contemporaneamente il college senza dover contrarre debiti significativi.

Come suggeriscono alcune proposte, un Corpo potrebbe anche organizzare partecipanti a percorsi di carriera verde collaborando con sindacati, imprese verdi, scuole tecniche e college della comunità per inserire le persone in posti di lavoro, formazione o programmi educativi al termine del loro lavoro nel Corpo.

Progettare un programma con l'equità al centro

C'è una linea diretta tra la sordida storia del razzismo ambientale della nostra nazione e il numero enormemente sproporzionato di morti che le comunità di colore hanno subito durante la pandemia Covid-19. Sebbene un Corpo veramente equo non sostituirebbe un'azione più drammatica per annullare il razzismo strutturale pervasivo, potrebbe contribuire a migliorarlo.

Dare la priorità alle donne in un nuovo corpo sarebbe stato un netto contrasto con il CCC originale, che escludeva tutte le donne.

Un Corpo dovrebbe dare la priorità all'assunzione di persone da comunità in prima linea, specialmente quelle che sono prevalentemente nere, indigene o di colore, e sviluppare progetti in quelle comunità. Questo targeting geografico del posizionamento dei membri del Corpo potrebbe aiutare a proteggere le persone e i luoghi più vulnerabili ai cambiamenti climatici. Piantare alberi e creare parchi in quartieri precedentemente ristrutturati, ad esempio, non solo darebbe alle persone più opportunità di godersi la vita all'aria aperta in sicurezza, ma potrebbe ridurre il calore in eccesso creato dal cemento e dall'asfalto. Porterebbe anche benefici immediati alla salute pubblica. Anche il miglioramento delle zone umide potrebbe ridurre le inondazioni costiere, che hanno un impatto sproporzionato sulle comunità di colore a basso reddito.

Un Corpo potrebbe anche dare la priorità ai candidati di altri gruppi emarginati che affrontano discriminazioni nel mercato del lavoro, come le donne, le persone LGBTQ + o gli ex detenuti. Dare la priorità alle donne in un nuovo corpo sarebbe un netto contrasto con il CCC dell'era della Depressione, che escludeva tutte le donne.

I programmi AmeriCorps esistenti hanno un'indennità di sussistenza annuale che varia da circa $ 5.000 a $ 25.000, oltre a un premio per l'istruzione del valore fino a $ 6.000, che può essere utilizzato per le tasse universitarie o universitarie. Un assegno così basso rende difficile l'iscrizione per i giovani senza risorse familiari significative. Un Climate Corps che premia l'equità deve ridurre le barriere all'ingresso pagando uno stipendio vivibile e fornendo un'assicurazione sanitaria di qualità e un premio per l'istruzione che copra il costo di frequentare un'università pubblica locale per almeno la durata del servizio del Corpo di volontari.

Decarbonizzazione profonda: una via realistica per il cambiamento climatico. Leggi di più.

La nostra nazione è devastata da incendi, uragani e disoccupazione di massa. Un nuovo Climate Corps potrebbe portare a ripristinare la nostra economia e l'ambiente naturale. Eppure deve essere progettato non solo per sostenere progetti verdi degni, ma per creare coloro che servono per il successo futuro. Ciò porterà a un futuro non solo più verde, ma anche più giusto.