Cos'è la contabilità di sostenibilità? Cosa si intende per ESG? Abbiamo risposte

50

La sostenibilità è un tema caldo oggi a causa della crescente consapevolezza del cambiamento climatico e della disuguaglianza, tra le altre questioni urgenti.

La Terra ha appena registrato una serie di sette anni e ci stiamo avvicinando al primo anniversario della pandemia COVID-19. La crisi ha avuto enormi implicazioni sulla nostra salute mentale, sull'economia e sulla disparità di reddito. Dopo la pandemia, dobbiamo ricostruire meglio e la sostenibilità sarà la chiave del successo.

Cos'è la sostenibilità?

Non esiste una definizione universale di sostenibilità, ma molti fanno riferimento al Rapporto Brundtland del 1987 delle Nazioni Unite che chiede uno sviluppo sostenibile che soddisfi le nostre esigenze odierne senza compromettere le esigenze di quelle future.

Questa idea di soddisfare i nostri bisogni senza sacrificare i bisogni dei nostri figli, o dei figli dei nostri figli, tende a costituire la base della maggior parte delle definizioni di sostenibilità.

À lire aussi:
Enormi debiti governativi significano che il Canada sta derubando i suoi figli

La definizione si concentra sulla capacità del pianeta di soddisfare le nostre esigenze. Senza un pianeta sano, non saremo in grado di soddisfare i nostri bisogni di cibo, aria pulita, riparo e altre cose fondamentali. Quelli di noi che vivono nel mondo sviluppato, in particolare i lavoratori ad alto reddito, hanno molte più probabilità di contribuire in modo sproporzionato al cambiamento climatico, mentre quelli che vivono in parti meno abbienti del mondo hanno maggiori probabilità di subirne le conseguenze.

Le persone ricche sono particolarmente inquinatrici e contribuiscono al cambiamento climatico molto più dei cittadini comuni.
(Pixabay)

Chi è responsabile della sostenibilità?

Abbiamo tutti un ruolo da svolgere nel raggiungimento della sostenibilità e questi ruoli sono interconnessi. Come consumatori, possiamo apportare modifiche ai nostri stili di vita per ridurre i nostri sprechi e utilizzare fonti di energia più pulite, ma non è sufficiente.

Acquistiamo prodotti e servizi prodotti dalle aziende, quindi anche loro devono essere responsabili. Si stima che il 71 per cento di tutte le emissioni di gas serra provenga da appena 100 aziende, tra cui ExxonMobil e Shell. Se queste aziende producessero beni e servizi sostenibili mentre i consumatori si assumessero anche la responsabilità individuale, potrebbe avere un impatto potente.

Anche i governi giocano un ruolo importante, creando e applicando regolamenti come la fissazione di un prezzo sul carbonio per disincentivarne l'uso.

Anche le autorità di regolamentazione come la Securities and Exchange Commission negli Stati Uniti e i Canadian Securities Administrators in Canada stabiliscono regole in merito alle informazioni che le società quotate in borsa sono tenute a divulgare. Queste autorità di regolamentazione richiedono informazioni finanziarie controllate da aziende pubbliche, ma lo stesso non si può dire per le informazioni sulla sostenibilità che sono per lo più volontarie e in genere non controllate.

Di conseguenza, ci ritroviamo con informazioni mancanti o soggetti a volumi di informazioni su ciò di cui le aziende vogliono parlare, probabilmente nel tentativo di migliorare la loro reputazione.

Cos'è la contabilità di sostenibilità?

La contabilità della sostenibilità è la pratica di misurare, analizzare e rendicontare gli impatti sociali e ambientali di un'azienda.

Diverse parti interessate hanno interessi diversi. I dipendenti possono essere interessati alla disuguaglianza salariale, ad esempio quanto guadagna in più il CEO rispetto al lavoratore medio. Negli anni '70, gli amministratori delegati guadagnavano da 20 a 30 volte di più rispetto al dipendente medio: oggi guadagnano 300 volte di più.

Le comunità potrebbero essere interessate alla quantità di inquinamento o gas serra che un'azienda produce in modo che i loro quartieri rimangano puliti e sicuri. Gli investitori sono solitamente interessati alla performance finanziaria di un'impresa, inclusi i fattori ESG.

Cos'è l'ESG?

ESG si riferisce alle informazioni ambientali, sociali e di governance di un'azienda. È sempre più evidente che le aziende che si assumono seriamente le proprie responsabilità ambientali e sociali hanno prestazioni finanziarie migliori. Ciò ha naturalmente indotto gli investitori a sedersi e prendere atto.

L'investimento responsabile sostenibile (SRI), o investimento ESG, utilizza queste informazioni su un'azienda per informare le decisioni di investimento.

Gli investitori ESG sono attratti da società che soddisfano determinati criteri ESG mentre evitano di investire in società che ritengono non etiche, come i produttori di tabacco o di armi (note come azioni del peccato). Esercitano inoltre pressioni sulle aziende per migliorare le loro prestazioni ESG o disinvestono completamente da alcune società.

Come misuriamo la sostenibilità?

Misurare la sostenibilità è dove diventa complicato. La maggior parte delle informazioni utilizzate per valutare la sostenibilità di un'azienda sono fornite dall'azienda stessa e non sempre vengono controllate. Ciò la rende molto diversa dalle informazioni finanziarie, che sono soggette a controlli dettagliati.

Le organizzazioni di terze parti utilizzano queste informazioni fornite dall'azienda come base per creare valutazioni e valutazioni diverse, il che significa che ci sono problemi seri con le loro analisi. Mentre molte aziende forniscono queste informazioni volontariamente, molte dicono una cosa ma ne fanno un'altra, lucidando la propria reputazione, ad esempio, pur continuando a inquinare.

Ciò significa che la vera prestazione di sostenibilità di un'azienda è difficile da valutare con precisione. Poiché le loro divulgazioni ESG sono volontarie, le aziende non devono divulgare nulla che non vogliono e ci sono poche conseguenze per affermazioni grandiose e prive di fondamento o non divulgazione.

La necessità di una contabilità della sostenibilità

C'è un enorme potenziale qui, tuttavia, affinché la contabilità della sostenibilità svolga un ruolo chiave.

À lire aussi:
È ora di formare i contabili sulla sostenibilità

Attualmente esistono diversi modi per segnalare le informazioni ESG. Tra le più popolari c'è la Global Reporting Initiative, che assume una prospettiva multi-stakeholder. Ciò significa che vengono riportate le informazioni su come le azioni di una società influenzano molte parti diverse, non solo gli azionisti.

Questo può includere comunità locali e dipendenti. Questo approccio cattura molti elementi diversi delle operazioni commerciali di un'azienda. Ciò è più in linea con una visione a lungo termine della sostenibilità stessa ed è una delle caratteristiche che differenzia la Global Reporting Initiative da altre misure.

Ci sono altri quadri e proposte, inclusa una proposta attuale degli International Financial Reporting Standards (IFRS) – seguiti da aziende in molti paesi – per creare i propri standard contabili di sostenibilità. Il problema? Mentre la proposta si concentrerebbe sulla fornitura di informazioni pertinenti agli investitori, quegli stessi investitori tendono ad essere pensatori a breve termine e la sostenibilità è intrinsecamente un concetto a lungo termine.

Quindi, anche se l'ESG ha suscitato il loro interesse a fare più soldi, ciò non porterà necessariamente a una più ampia e duratura sostenibilità sociale che è urgentemente necessaria nel mezzo della crisi climatica.

Le fiamme si alzano dalle creste delle montagne mentre un incendio brucia a Granby, in Colorado, nell'ottobre 2020.
(AP Photo / David Zalubowski)

In questo momento, gli attuali sistemi di misurazione sono incoerenti e incomparabili. A differenza delle informazioni finanziarie per le società pubbliche su cui possiamo confrontare e fare affidamento, non abbiamo la stessa affidabilità per le informazioni contabili di sostenibilità.

Perchè importa?

La contabilità della sostenibilità, gli investimenti ESG e l'SRI non scompariranno non appena aumenterà la pressione sulle aziende affinché misurino e rendicontano le loro informazioni sulla sostenibilità.

In termini di sostenibilità ambientale, gli sforzi a lungo termine sono fondamentali per il bene dell'umanità e del pianeta. La contabilità della sostenibilità può aiutare le aziende a fare affari in modo diverso perché ciò che viene misurato, dopotutto, viene gestito.

Per raggiungere la sostenibilità ambientale, abbiamo bisogno di standard aziendali rigorosi che siano applicati in modo quantificabile, contabili formati per misurare in modo accurato e completo la sostenibilità e tutti dobbiamo svolgere un ruolo nel cambiare il modo in cui viviamo.

Le nostre parole e azioni contano. Come consumatori, possiamo cambiare il nostro stile di vita, i nostri investimenti e la richiesta di cambiamento dai nostri governi. Insieme, insieme ai contabili, possiamo arrivarci.