I crolli degli edifici sono fin troppo comuni a Lagos. Ecco perché

0
5

Il crescente status di Lagos come megalopoli emergente e centro nevralgico commerciale nell'Africa subsahariana ha comportato una serie di sfide. Uno di questi è la sicurezza degli edifici.

I crolli degli edifici sono comuni a Lagos: non passa quasi un anno senza casi. Alcuni hanno provocato la perdita di molte vite. Ad esempio, è stato riferito che 115 edifici, per lo più residenziali, sono crollati a Lagos tra il 2005 e il 2016. E circa 4.000 famiglie sono rimaste senza casa e traumatizzate.

Ho intrapreso uno studio per analizzare le tendenze e le cause di questo problema a Lagos. Volevo capire le misure di riduzione del rischio di catastrofi messe in atto dal governo statale per prevenire e rispondere al crollo degli edifici. Il mio scopo era fornire informazioni per una risposta politica per prevenire e mitigare questi disastri.

È emerso che gli errori sia da parte degli sviluppatori privati ​​che del governo hanno contribuito al problema. Le soluzioni risiedono nella consapevolezza, nelle competenze, nel rispetto delle normative e nell'assicurarsi che ci siano conseguenze per i fallimenti.

crollo dell'edificio

Ho ottenuto dati da professionisti dell'ambiente costruito come architetti, costruttori, ingegneri strutturisti, urbanisti, periti immobiliari e periti. Questi professionisti provenivano dall'Autorità per il permesso di pianificazione fisica dello Stato di Lagos, dall'Agenzia per il controllo degli edifici statali di Lagos, dalla Commissione per la sicurezza dello Stato di Lagos e da quelli in uno studio privato. Ho scelto questi intervistati per ottenere approfondimenti professionali sull'argomento attraverso interviste approfondite.

I dati presentati nel mio recente articolo hanno mostrato che gli edifici crollavano ogni anno nello stato. Il numero più alto di casi a Lagos è stato segnalato nel 2011, 2012 e 2019, quando rispettivamente 19, 14 e 17 edifici sono crollati.

Su 152 edifici crollati a Lagos tra il 2005 e il 2020, il 76,6% era residenziale, il 13% commerciale e il 9,4% istituzionale. La maggior parte degli edifici crollati sono in genere edifici a più piani.

Questi casi di crollo edilizio sono dovuti a:

  • Costruttori non qualificati o non qualificati.

  • Materiali da costruzione scadenti.

  • Conversioni illecite o alterazioni di strutture esistenti.

  • Mancanza di manutenzione.

Gli intervistati che ho intervistato hanno affermato che i crolli erano direttamente collegati all'avidità e all'ignoranza degli sviluppatori incaricati della costruzione di edifici nello stato. Hanno anche affermato che un monitoraggio inefficace dello sviluppo edilizio è stato un contributo. Ciò era dovuto alla mancanza di manodopera e di strumenti insufficienti. Anche la corruzione dei funzionari governativi incaricati dell'approvazione del piano edilizio è stato un fattore importante menzionato dagli intervistati.

Pratiche di riduzione del rischio di catastrofi

Il governo dello stato di Lagos ha istituito quattro agenzie per monitorare lo sviluppo dell'edificio dalla fase di progettazione alla costruzione fino al completamento. Sono: l'Autorità per il permesso di pianificazione fisica dello Stato di Lagos, che è stata istituita nel 1998; Agenzia di controllo degli edifici statali di Lagos, iniziata ufficialmente nell'agosto 2012; Lagos State Material Testing Laboratory, istituito nel 2006 e Lagos State Safety Commission, inaugurata nel 2009.

Ma alcuni dei professionisti dell'ambiente edilizio che ho intervistato mi hanno detto che le agenzie incaricate dello sviluppo edilizio erano a corto di personale. Hanno anche affermato che le agenzie non avevano veicoli sufficienti per monitorare adeguatamente i progetti di costruzione nello stato di Lagos.

La legge di pianificazione e sviluppo urbana e regionale del 2010 di Lagos autorizza il governo statale a prendere possesso di una proprietà in cui si è verificato un crollo di un edificio. La proprietà interessata, tuttavia, non sarà rilevata dal governo se il proprietario può dimostrare che la colpa è del cattivo giudizio dello sviluppatore.

Il governo ha anche poteri per perseguire gli sviluppatori edili e gli ingegneri edili; e richiedono che gli ordini professionali sequestrino o ritirino le licenze dei professionisti in errore. L'applicazione di queste sanzioni, tuttavia, rimane discutibile. Ci sono poche o nessuna prova che tali sanzioni siano state inflitte agli inadempienti in passato.

Ho concluso che il crollo dell'edificio è causato da errori sia da parte degli sviluppatori privati ​​che del governo.

strada da percorrere

I cittadini, i professionisti dell'ambiente costruito e il governo devono agire per prevenire il problema comune del crollo degli edifici a Lagos e in Nigeria in generale. Gli enti governativi responsabili e gli organismi professionali devono creare la consapevolezza della necessità di ottenere il permesso di costruire prima di costruire. Devono anche insistere sulla necessità di coinvolgere professionisti nella costruzione di edifici.

I governi statali devono finanziare tutte le agenzie preposte alla costruzione. Devono inoltre garantire che siano impiegati professionisti capaci e qualificati per garantire l'attuazione dei regolamenti del codice edilizio. Ciò contribuirebbe notevolmente a uno sviluppo edilizio efficace ed efficiente in tutto il paese. Altrettanto importante è la fornitura di strutture moderne come droni e GPS per un monitoraggio e un'applicazione efficaci dei regolamenti edilizi.

Suggerisco anche che punizioni come multe pesanti, confisca della proprietà e pene detentive dovrebbero essere inflitte a tutti i professionisti o proprietari di immobili che violano le norme sul controllo degli edifici o si impegnano in pratiche non etiche che potrebbero portare al crollo degli edifici.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui