Progetto sperimentale per pulire l'area di immondizia dell'Oceano Pacifico

0
41

Sto coprendo il Great Pacific Garbage Patch nell'ultimo anno o giù di lì e ne ho appena scritto qui su MNN la scorsa settimana. Per ricapitolare, c'è una gigantesca macchia di oceano tra la costa occidentale degli Stati Uniti e il Giappone che è piena di plastica. Le vorticose correnti oceaniche creano un enorme vortice di mare più grande degli Stati Uniti continentali che raccoglie e aggrega una quantità incalcolabile di rifiuti di plastica.

Il problema è così grande che può diventare difficile capire come risolverlo effettivamente. Sembra impossibile ripulire così tanta spazzatura in un'area così vasta. È facile deprimersi di fronte all'enormità della situazione.

A meno che tu non sia un membro del Progetto Kaisei, un piano audace che tenterà di filtrare pezzi di plastica più grandi dal mare per trasformarli in carburante diesel. Per dimostrare il loro concetto, trascorreranno quattro giorni quest'estate navigando negli oceani al largo delle Hawaii e sperano di raccogliere 40 tonnellate di plastica da convertire in gasolio.

Ammetto di avere i miei dubbi sul fatto che questa si rivelerà una soluzione praticabile. Il problema è così grande che è difficile vedere il filtraggio come una soluzione economicamente valida in qualsiasi momento presto. Lo guarderò da vicino; Spero di essermi smentito.

[Project Kaisei] attraverso [EarthFirst]