San Francisco vieta i nuovi collegamenti a gas naturale

81

San Francisco è diventata la più grande città americana ad aver vietato il gas naturale nei nuovi edifici. Il supervisore Rafael Mandelman, che ha scritto la legislazione, afferma che il gas naturale è responsabile del 44% delle emissioni complessive della città ed è responsabile dell'80% delle emissioni degli edifici.

L'eliminazione del gas naturale riduce i rischi di incendi dopo i terremoti, anche se passeranno molti anni prima che le infrastrutture del gas naturale vengano rimosse; il divieto si applica solo alle nuove costruzioni, dove le nuove case e gli edifici sono progettati secondo rigidi nuovi codici energetici e possono essere facilmente riscaldati e raffreddati con pompe di calore elettriche ad aria.

Un altro importante vantaggio del divieto del gas è un notevole miglioramento della qualità dell'aria interna e una riduzione delle emissioni di biossido di azoto e PM2,5 dalla cottura a gas; studi recenti hanno confermato che le stufe a gas e gli elettrodomestici fanno male alla salute. Il Rocky Mountain Institute ha osservato che "le case con stufe a gas hanno concentrazioni medie di NO2 superiori dal 50% a oltre il 400% rispetto alle case con stufe elettriche. In molti casi, i livelli di NO2 a breve e lungo termine nelle case con stufe a gas sono superiori a standard di qualità dell'aria esterna EPA ". (Nota: non esistono standard di qualità dell'aria interna negli Stati Uniti.)

Alla domanda se le persone si oppongono al divieto, l'architetto Mark Hogan dice a Treehugger che "poiché riguarda solo le nuove costruzioni, la maggior parte delle lamentele è stata teorica". Ma non c'è nulla di teorico nella risposta della California Restaurant Association, che ha combattuto una simile legge di Berkeley da quando è stata approvata. A San Francisco hanno negoziato una proroga di 18 mesi prima che i nuovi allacciamenti del gas venissero vietati nei ristoranti, ma possono ancora fare causa come hanno fatto a Berkeley; i gestori dei ristoranti si lamentano del fatto che non è possibile cucinare alcuni tipi di cibo così velocemente senza gas. I cuochi nei ristoranti cinesi sono particolarmente espliciti su questo. Tuttavia ci sono cucine a induzione realizzate appositamente per i wok e ci sono altri risparmi per i ristoranti che sono completamente elettrici; non hanno bisogno di tanta ventilazione.

Tribunale distrettuale degli Stati Uniti

A Berkeley, all'associazione dei ristoranti si sono uniti i costruttori di case, gli appaltatori del riscaldamento e, naturalmente, l'associazione del barbecue, che stanno tutti combattendo l'archiviazione del caso, affermando che "creerebbe anche incertezza giuridica per numerosi settori, molti dei quali sono già sofferenza a causa delle implicazioni causate dalla pandemia COVID-19 ". Treehugger osserva che in effetti, sbarazzarsi dell'inquinamento causato dalla combustione di gas naturale potrebbe effettivamente aiutare; la ricerca ha dimostrato che l'inquinamento atmosferico urbano può rendere COVID-19 più mortale.

Campagna per vivere meglio elettricamente

Ma i costruttori di case e gli appaltatori devono ricevere il messaggio che i tempi sono cambiati, in particolare nella California temperata con la sua energia solare e l'imminente rivoluzione dell'accumulo di batterie. Come ha notato Nate the House Whisperer, parte del movimento Electrify Everything,

"Fino a poco tempo, le case elettriche e le auto erano un sacrificio. I fornelli elettrici non erano perfetti per cucinare. Le pompe di calore non funzionavano bene nei climi freddi. Le auto elettriche erano glorificate golf cart. Tutto ciò è cambiato negli ultimi anni con cose come la cottura a induzione, le pompe di calore per il clima freddo e le auto Tesla ".

Mentre molti cuochi che hanno cucine a gas non sono ancora d'accordo, le opzioni elettriche ora sono altrettanto buone o migliori di quelle che funzionano con combustibili fossili.

Il Sierra Club elenca 38 città e contee della California che si sono impegnate a rinunciare al gas e osserva che "oltre 50 città e contee in tutto lo stato stanno prendendo in considerazione politiche per supportare le nuove costruzioni completamente elettriche". Questo non sta andando via.