Vedi Staghorn Coral Grow in Hypnotic Time-Lapse

0
8

I coralli di Staghorn sono alcuni dei più importanti costruttori di barriere coralline sulla Terra, che vantano più di 150 specie e rappresentano circa il 20% di tutti i coralli che costruiscono barriere coralline oggi. Come altri coralli rocciosi, creano "scheletri" esterni di carbonato di calcio, un'attività ad alta intensità energetica che richiede l'aiuto di alghe simbiotiche.

Il successo degli staghorn è in parte dovuto ai loro scheletri leggeri, che spesso crescono abbastanza velocemente da superare altri coralli per la luce solare, una risorsa richiesta dalle loro alghe fotosintetizzanti. Alcune specie di staghorn possono crescere da 10 a 20 centimetri all'anno, una velocità vertiginosa per gli standard dei coralli.

Questa scala temporale è ancora un po 'lenta per gli umani da apprezzare, tuttavia, quindi il videografo di animali selvatici Peter Kragh l'ha catturata nel surreale video time-lapse qui sotto:

Quei tentacoli verdi sono i polipi corallini, che lavorano duramente mentre il loro scheletro cresce sotto di loro. La tonalità verde proviene dalle loro alghe, conosciute come "zooxantelle", che danno ai polipi cibo in cambio di una casa sicura. Le alghe non producono sempre abbastanza cibo, quindi i polipi emergono anche di notte per afferrare il plancton.

Kragh è un veterano videografo e direttore della fotografia di animali selvatici, avendo lavorato alle serie della BBC "Planet Earth" e "Life", nonché a film IMAX, speciali del National Geographic e altri progetti popolari. Per catturare queste vivide scene in time-lapse, ha filmato i coralli in un acquario a San Diego per diverse settimane.

Il video è composto da diverse clip, identificate da numeri nell'angolo in basso a sinistra, con scene drammatiche di polipi che si nutrono e del loro scheletro in espansione. "Forse la parte più interessante del video", dice Kragh a WordsSideKick.com, "è vedere come i nuovi polipi sembrano apparire dal nulla e iniziano a crescere".

Un altro momento interessante arriva nella clip 206-2, circa 0:28 nel video. Mostra un ramo di corallo spezzato che guarisce, scrive Kragh su YouTube, facendo poi germogliare nuovi polipi.

Coralli in crisi

È un promemoria che sebbene i coralli siano fragili, possono essere sorprendentemente resistenti, se hanno abbastanza tempo per riprendersi. Le barriere coralline di tutto il mondo sono sempre più a rischio a causa del cambiamento climatico indotto dall'uomo, che sta alterando i loro ambienti più rapidamente della maggior parte dei cambiamenti naturali che hanno subito in passato. Il rapido riscaldamento dell'acqua di mare ha causato un'ondata di eventi di sbiancamento dei coralli negli ultimi anni, mentre l'acidificazione degli oceani rappresenta una minaccia crescente per la fornitura di carbonato di calcio da parte dei coralli.

Una vista di coralli staghorn poco profondi che iniziano a sbiancare nell'Indonesia orientale.
(Foto: Ethan Daniels / Shutterstock)

I coralli di Staghorn sono "estremamente sensibili alle alte temperature del mare", secondo l'Unione Internazionale per la Conservazione della Natura, così come ai pericoli secondari come le malattie, che possono aumentare con la temperatura. Una specie di staghorn dei Caraibi, ad esempio, in grave pericolo di estinzione, ha subito forti cali dal 1980 in gran parte a causa della malattia della banda bianca, una piaga che è stata collegata al cambiamento climatico.

Le barriere coralline supportano ecosistemi biodiversi che a loro volta offrono un enorme valore economico per gli esseri umani: si stima che un ettaro di barriera corallina, ad esempio, fornisca in media 130.000 dollari di servizi ecosistemici e, in alcuni casi, fino a 1,2 milioni di dollari. I benefici del corallo includono la pesca e il turismo, ma anche vantaggi meno evidenti, come lo sviluppo di nuovi farmaci e la protezione dagli uragani.

Molti coralli sono in grado di riprendersi dalle avversità, e non solo nella sicurezza di un acquario. Mentre il modo migliore per proteggere le barriere coralline in generale è ridurre le emissioni di gas serra che alimentano il cambiamento climatico, gli scienziati stanno anche studiando modi per rafforzare le barriere coralline nel frattempo, dall'illuminazione delle nuvole e "evoluzione assistita" a idee di ultima istanza come le banche di stoccaggio dei geni. .

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui