47 gatti intrappolati e che vivono in un’auto calda sotto il caldo soffocante salvati in Minnesota

54

I gatti sono stati trovati intrappolati e vivi all’interno di un’auto calda a temperature torride in un punto di ristoro nel Minnesota orientale la scorsa settimana.

I soccorritori sono stati in grado di recuperare 47 gatti e il loro proprietario, responsabile di aver costretto i gatti a vivere con lui all’interno del veicolo in un periodo di tempo non specificato.

Non sono stati segnalati decessi tra i gatti, ma alcuni di loro hanno subito problemi medici minori.

La valutazione iniziale della situazione, nonostante la sua ambiguità, suggeriva che l’uomo avesse vissuto con i suoi amici felini nella loro casa automobilistica in un breve periodo.

L’incidente è avvenuto in un momento in cui il Minnesota era sotto una parte di un avviso di ondata di caldo regionale che si estendeva negli Stati Uniti, in cui alcune parti hanno sperimentato oltre 100 gradi Fahrenheit con conseguenti malattie legate al caldo e persino morte.

Gatti salvati

(Foto: Foto di SAID KHATIB/AFP tramite Getty Images)

I membri della Animal Humane Society (AHS) hanno confermato di aver salvato i gatti nella città di Harris, Minnesota, in mezzo al caldo estremo martedì 14 giugno, come citato da CBS News.

Le informazioni sulla posizione degli animali sono arrivate per la prima volta all’attenzione dell’ufficio dello sceriffo della contea di Chisago e della pattuglia statale del Minnesota.

Gli agenti di polizia hanno quindi chiamato l’AHS per l’assistenza della situazione in città, che ha portato al salvataggio dei gatti.

Leggi anche: Lanciate le pattuglie degli animali domestici al Canadian Mall per aiutare i cani intrappolati nelle macchine calde

Cura degli animali

Il personale veterinario e comportamentale dell’AHS si prende cura dei gatti dopo averli esaminati e valutati. I piccoli problemi medici degli animali erano dovuti anche all’ambiente malsano all’interno dell’auto.

L’organizzazione senza scopo di lucro ha affermato che l’età dei gatti varia tra meno di un anno e 12 anni.

CBS News ha anche riferito che i gatti saranno pronti per l’adozione dopo che eventuali problemi comportamentali e medici saranno stati rilevati e affrontati. Dopotutto, il mese nazionale dell’adozione di un gatto cade sotto giugno.

Macchine calde e clima caldo

Ci sono casi correlati di bambini piccoli e adulti disabili lasciati o nascosti all’interno di un’auto calda per un periodo di tempo prolungato. Tuttavia, anche gli animali domestici sono vittime di questa pratica, dove in alcuni provocano la morte.

Secondo il National Weather Service (NWS), dozzine di bambini e “un numero incalcolabile di animali domestici” lasciati nelle auto parcheggiate muoiono ogni anno di ipertermia, che si verifica quando il corpo assorbe più calore oltre la sua capacità.

La NWS ha affermato che le temperature in un veicolo parcheggiato possono raggiungere un livello pericoloso per il gruppo menzionato, soprattutto se le temperature raggiungono gli anni ’70 anche in una giornata mite.

Incidenti correlati

Il 17 giugno, il People for the Ethical Treatment of Animals (PETA) ha pubblicato il suo elenco aggiornato delle morti di animali legate al calore, dove presenta anche la morte di compagni animali in auto calde, tra cui l’incidente di salvataggio di Harris, Minnesota:

  • I funzionari hanno accusato un uomo di “aggravata crudeltà verso gli animali” dopo aver lasciato il suo cane morto all’interno di un veicolo caldo a Fort Myers, in Florida, il 5 giugno.
  • I membri del servizio di protezione degli animali hanno salvato un cane intrappolato in un’auto calda nella contea di Clark, in Nevada, il 1 giugno.
  • Le autorità hanno arrestato e accusato un uomo di crudeltà verso gli animali dopo aver presumibilmente lasciato il suo cane in un’auto parcheggiata a Clearwater, in Florida, il 22 maggio.

Articolo correlato: I californiani ora hanno il permesso di entrare in auto per salvare gli animali domestici dal caldo intenso

© 2022 NatureWorldNews.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza permesso.