Balena franca di 2 mesi in pericolo di estinzione trovata morta in Florida

0
32

Un'altra svolta tragica è stata presa sabato dalla situazione delle balene franche in via di estinzione, quando una balenottera comune, probabilmente di due mesi, è stata trascinata morta a riva su una spiaggia della Florida con segni rivelatori di un'imbarcazione colpita.

Baby balena trovata morta

Secondo gli scienziati federali che hanno espresso sgomento per la scoperta di sabato del bambino maschio di 22 piedi (7 metri) ad Anastasia State Park vicino a Sant'Agostino, ci sono meno di 400 balene franche del Nord Atlantico vive e la mortalità della popolazione è una svantaggio significativo nel salvare le creature dall'estinzione.

"Questo è un evento molto triste", ha detto Blair Mase, specialista in balene della National Oceanic and Atmospheric Administration.

"Qualsiasi morte che si verifica ha un effetto devastante sulla popolazione nel suo insieme perché sono una delle balene più in pericolo di estinzione del mondo", ha detto. "Conta ogni balena."

Si pensa che la piccola balena sia il primogenito di una balena di 19 anni chiamata "Infinity" dai biologi. Entrambi sono stati avvistati il ​​17 gennaio al largo di Amelia Island, nel nord della Florida.

Le condizioni alla base della morte della balena rimangono sotto inchiesta. Ma le autorità federali hanno affermato che era evidente che fosse coinvolta una nave marittima. I tagli dell'elica alla testa e alla schiena sono stati subiti dalla balena.

Il tempo inclemente ha impedito agli scienziati di avviare rapidamente una ricerca della madre del vitello per vedere se la collisione con la barca potesse averla ferita.

Questa è stata la seconda morte di vitelli dalla stagione del parto. In una delle isole barriera della Carolina del Nord, un altro vitello è stato trovato morto a novembre.

Le balene franche migrano a sud dal gelido Atlantico settentrionale da novembre ad aprile per partorire nelle acque più calde al largo della costa settentrionale della Florida.

Le balene trascorrono quei mesi navigando attraverso le acque al largo della costa, spesso arrivando dalle spiagge entro poche centinaia di miglia, lasciandole inclini ai diportisti e ai pescherecci che si avvicinano e partono dai moli.

Mase ha detto che circa 40 balene franche, con 15 coppie di madri e i loro piccoli, sono state avvistate al largo della costa sud-orientale degli Stati Uniti.

Le leggi federali proibiscono che gli animali vengano maltrattati dagli esseri umani. E gli esseri umani sono destinati a sedersi ad almeno 460 metri (500 iarde) dalle balene.

"Per favore, dai spazio a questi animali se ti trovi in ​​questa zona", ha detto Allison Garrett, un portavoce del NOAA. La regola è di 500 yard, che sono cinque campi di calcio. Ciò coinvolge persone, macchine, droni, paddleboard, tutto quanto. Questa è la legge.

Per aiutare a monitorare la loro popolazione, Garrett ha incoraggiato le persone che si imbattono in una delle balene insolite a segnalare l'avvistamento ai funzionari al numero (877) 942-5343.

Articolo correlato: estinzione del volto di balena grigia e farfalla monarca con popolazione in calo

Balena franca del Nord Atlantico

(Foto: NOAA Gray's Reef NMS su Wikimedia Commons)
Balena franca del Nord Atlantico come parte della serie Earth Is Blue della NOAA.

Individuare i calli bianchi sulla sua testa, che sono molto visibili contro il corpo grigio scuro della balena, è il modo migliore per identificare rapidamente la balena franca del Nord Atlantico. Senza pinna dorsale, ha un dorso ampio e una bocca lunga e arcuata che inizia sopra l'occhio.

Le balene franche sono balene Baleen. Si nutrivano di copepodi (minuscoli crostacei) filtrando grandi quantità di acqua oceanica attraverso i loro gusci di fanoni, che funzionano come un setaccio. Il fanciullo, con la bocca aperta e la testa appena sopra la superficie, si nutre nuotando in uno sciame di plancton. Nelle acque costiere, le balene franche sono più frequenti, in particolare durante la stagione riproduttiva.

In pericolo

Dal 1970, le balene franche del Nord Atlantico sono state elencate come minacciate dall'Endangered Species Act. Ci sono meno di 400 balene franche del Nord Atlantico, con meno di 100 femmine riproduttrici rimaste. Negli ultimi anni il numero di nuovi vitelli nati è stato inferiore alla media.

LEGGI ANCHE: La balenottera minore intrappolata nelle reti da pesca per 2 settimane chiama il soccorso

Per le ultime notizie sugli animali, non dimenticare di seguire Nature World News!

© 2018 NatureWorldNews.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza permesso.