Bob il grande squalo bianco avvistato vicino a una località turistica tra la Virginia e il Maryland

41

Bob il grande squalo bianco è stato rilevato da OCEARCH, un’organizzazione di ricerca e conservazione degli oceani, vicino alla foce della baia di Chesapeake, che raggiunge sia lo stato della Virginia che il Maryland negli Stati Uniti. Il grande squalo bianco di 13 piedi è stato avvistato vicino a una località turistica al largo della costa orientale, dove ha viaggiato negli ultimi mesi monitorato regolarmente dagli scienziati.

In passato, diverse organizzazioni per la conservazione marina si sono impegnate nel tracciare non solo gli squali ma anche altri animali marini con l’obiettivo principale di proteggere diverse specie. I dispositivi di localizzazione collegati alle creature marine consentono inoltre agli scienziati e persino al pubblico di sapere dove si trovano in relazione a un periodo specifico dell’anno. I dati sui loro movimenti forniscono anche il comportamento degli animali durante la caccia o l’accoppiamento.

Precedenti studi hanno dimostrato che varie forme di vita marina e i loro ecosistemi sono a rischio a causa di vari fattori, tra cui il riscaldamento degli oceani dovuto ai cambiamenti climatici, la pesca eccessiva e l’inquinamento da plastica, tutti attribuiti alle attività umane. Attraverso dispositivi di localizzazione, animali come Bob aiutano OCEARCH, un’organizzazione senza scopo di lucro che segue alcuni dei più grandi squali del mondo.

Bob il grande squalo bianco

(Foto: Foto di JOSEPH PREZIOSO/AFP via Getty Images)

Il viaggio di Bob lo squalo verso sud al largo degli Stati Uniti orientali è stato registrato dalla penisola di Cape Cod nel Massachusetts il 22 settembre al New Jersey il 21 ottobre. si è ulteriormente spostata a sud e al largo di Virginia Beach.

Lo squalo bianco maschio maturo Bob si è spostato più a sud al largo di Virginia Beach! Quando abbiamo studiato Bob l’anno scorso al largo della Nuova Scozia, pesava circa 1.308 libbre e oltre 13 piedi di lunghezza. Siamo entusiasti di seguire i movimenti di Bob mentre continua il suo viaggio verso sud: https://t.co/gMIvVdqSgP#FactsOverFear pic.twitter.com/NAHfSIieuC

— OCEARCH (@OCEARCH) 24 ottobre 2022

Il post su Twitter aggiunge che il gruppo ha studiato Bob nel 2021 al largo della costa della Nuova Scozia quando aveva circa 1.308 libbre e oltre 13 piedi di lunghezza. L’organizzazione ha anche espresso il suo ottimismo per seguire ulteriormente i movimenti di Bob mentre continua il suo viaggio verso sud.

Leggi anche: Gli avvistamenti di squali elefante diminuiscono al largo della costa della California: un nuovo studio lo conferma

Diario di viaggio di Bob

Il rilevamento di Bob è avvenuto dopo che il grande squalo bianco “pinge” vicino a Chesapeake Bay. Secondo OCEARCH, un “Ping” si verifica quando un’etichetta animale si rompe o sale sopra la superficie dell’acqua, inviando dettagli come ora, dati e posizione. Nel frattempo, uno “Z-Ping” è ancora un ping ma senza dati sulla posizione.

In relazione allo squalo di 13 piedi, l’organizzazione fornisce il cosiddetto “Bob’s Travel Log” in cui il pubblico può visualizzare la posizione e il movimento in tempo reale del predatore marino. Sulla base del registro, Bob è stato etichettato per la prima volta il 20 settembre dello scorso anno a Ironbound Island, in Nuova Scozia.

A partire da giovedì 27 ottobre, gli ultimi Ping e Z-Ping dello squalo hanno successivamente segnalato la sera di domenica 23 ottobre.

Migrazione costiera degli Stati Uniti

I grandi squali bianchi, a parte Bob, migrano verso sud lungo la costa degli Stati Uniti durante i mesi invernali, quando seguono il cibo o predano le acque più calde al largo della Florida.

Gavin Naylor, direttore del Florida Program for Shark Research dell’Università della Florida, ha dichiarato a Newsweek che spesso osserviamo gli squali bianchi migrare dalle acque canadesi alle acque della Florida. Tuttavia, questa non è una regola lineare poiché gli squali predatori hanno inerzia termica dovuta alle loro grandi dimensioni e sono a sangue freddo.

Ciò significa che la temperatura è più un motore del loro movimento piuttosto che la disponibilità di cibo, aggiunge Naylor.

Articolo correlato: Operazione di pattugliamento degli squali mobilitata a Long Island in seguito agli avvistamenti di squali

© 2022 NatureWorldNews.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza permesso.