Come un delfino mangia un polpo senza morire

0
30

La maggior parte delle persone che mangiano il polpo lo preferisce immobile, tagliato a pezzi e ben grigliato o comunque cotto. Per alcuni, tuttavia, le braccia sinuose e ricoperte di ventose di un polpo vivo sono un piacere, anche se quelle braccia possono attaccarsi alla gola e soffocare il commensale se non sono state tagliate in pezzi abbastanza piccoli.

I delfini rischiano la stessa sorte quando mangiano il polpo e non possono cucinarlo o tagliarlo con un coltello da chef. "Il polpo è un pasto pericoloso", osserva Kate Sprogis della Murdoch University in Australia. Anche se un delfino riesce a rimuovere la testa di un polpo, deve comunque fare i conti con quei tentacoli coperti di ventose. "Le braccia succhiate sarebbero difficili da gestire considerando che i delfini non hanno le mani per assisterli", dice Sprogis.

Un gruppo di delfini affamati al largo della costa dell'Australia occidentale ha trovato una soluzione. Scuotono e lanciano la preda fino a quando la testa non cade, l'animale è a pezzi e le sue braccia sono tenere e non si dimenano più, Sprogis e i suoi colleghi riferiscono il 2 aprile su Marine Mammal Science.

Il comportamento, mai segnalato prima, è stato scoperto durante le osservazioni tra marzo 2007 e agosto 2013 di delfini tursiopi che vivevano nelle acque al largo di Bunbury, nell'Australia occidentale. Durante quel periodo, i ricercatori hanno assistito a 33 eventi in cui i delfini hanno maneggiato un polpo con due metodi diversi.

Titoli e riepiloghi degli ultimi articoli di Science News, recapitati nella tua casella di posta

In una tecnica, un delfino teneva un polpo in bocca e lo scuoteva, sbattendo la sua preda sulla superficie dell'acqua fino a quando il pasto non fu a pezzi.

In questa sequenza, un delfino maschio adulto scuote un polpo, sbattendolo sulla superficie dell'acqua. K.R. Sprogis et al / Marine Mammal Science 2017

Un altro metodo prevedeva di lanciare ripetutamente il polpo in aria finché non era pronto per essere mangiato.

Un delfino maschio adulto lancia ripetutamente un polpo in aria. K.R. Sprogis et al / Marine Mammal Science 2017

Ogni delfino ripeteva il suo movimento preferito o combinava i due, di solito circa una dozzina di volte, per diversi minuti fino a quando il polpo era sicuro da mangiare. (Guarda il video sotto.)

"Se i delfini non hanno preparato abbastanza il loro pasto, questo può causare problemi", osserva Sprogis. Sono stati trovati due delfini morti in questa zona con polpi interi alloggiati nelle loro gole. I ricercatori presumono che i delfini siano soffocati.

I delfini si sono guadagnati la reputazione di affrontare in modo creativo cibi difficili da mangiare. Alcuni sono stati avvistati usando spugne a forma di cono per scovare piccoli pesci dal fondo sabbioso dell'oceano. Altri usano un processo in sei fasi per preparare un pasto di seppie.

I delfini di Bunbury mangiano sia polpi che seppie, e quei pasti sembrano essere più comuni in inverno e in primavera, quando le acque sono più fresche, osserva Sprogis. Potrebbe essere il momento in cui il polpo e la seppia si riproducono e perdono alcune delle loro capacità di mimetizzazione, rendendoli facili prede per i delfini abbastanza coraggiosi o ben informati da sfruttare il potenziale pasto.

I delfini in Australia lanciano il polpo in aria o contro l'acqua per rendere la loro preda sicura da mangiare. MUCRU

Leggi un'altra versione di questo articolo su Science News for Students

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui