Cucciolo di tartaruga albino avvistato in Australia Lotta per sopravvivere

0
4

I topografi di Lady Elliot Island nel Queensland hanno semplicemente intravisto alcuni piccoli albini, ma mai un adulto. Jessica Buckman ha familiarità con l'individuazione dei crawler quando si reca a Lady Elliot Island nel Queensland per controllare i nidi di tartaruga verde appena schiusi.

Ma la piccola creatura rosa che ha scoperto lunedì nel collo di un nido era diversa da una normale scoperta: un insolito cucciolo albino che aveva una leggera difficoltà a scavarsi.

(Foto: Pixabay)

100.000 uova deposte

Buckman ha detto al Guardian Australis dall'isola corallina più meridionale della Grande Barriera Corallina: "Ho tirato fuori un po 'di sabbia e lei o lui era al centro di esso. Sono rimasto molto sorpreso, è stato piuttosto straordinario da testimoniare".

Jim Buck, il suo collega, che è stato incluso nel monitoraggio del lavoro delle tartarughe sulla barriera corallina per oltre 30 anni, ha valutato che solo una su 100.000 uova deposte sarebbe emersa come un cucciolo albino.

Non ne ha quasi mai intravisto una manciata ed è rimasto sorpreso di trovarne un altro nel nido che hanno esaminato lunedì – uno che non ce l'ha fatta ed era ancora incollato nel suo guscio.

Quanto potrebbe essere difficile? Buck ha spiegato che era difficile dire se ce ne fossero altri perché al momento in cui i piccoli si sono finalmente schiusi non erano lì.

Leggi di più: Gli avvistamenti di tartarughe marine in Irlanda e Regno Unito stanno misteriosamente diminuendo

Albinismo negli animali

L'albinismo è una condizione ereditaria caratterizzata da una carenza totale o parziale di pigmentazione, conseguente in campioni rosa o bianchi. normalmente si traduce in una vita molto breve nel mondo animale perché non possono camuffarsi.

Buck ha rivelato che in tutti i suoi anni di studio sulle tartarughe, non aveva notato una tartaruga albina adulta o nemmeno sentito un record di una tartaruga avvistata.

Buckman ha inoltre spiegato che il cucciolo non era il più duro, ma dopo un po 'di assistenza per uscire dal nido, era pronto per fare la passeggiata necessaria fino al bordo dell'acqua a circa 15-10 metri di distanza.

Ha spiegato che hanno bisogno di scendere in acqua da soli perché si leghino al campo magnetico del pianeta, ed è così che si aprono nel punto in cui si trovano sulla mappa, anche se non era sicura di vederlo di nuovo.

Il numero normale in generale, per i piccoli di tartaruga verde che raggiungono la maturità, è uno su 1.000. Questi compagni hanno una possibilità in gran parte ridotta di resistere a quella fase.

(Foto: Tanguy Sauvin)

Le tartarughe marine verdi

Buckman e Buck lavora in una gestione dell'ecosistema al Lady Elliot Island Eco Resort. Svolgono ruoli cruciali nella cura del successo della tartaruga caretta e dei nidi di tartaruga verde lì e sulla vicina Lady Musgrave Island.

Ha spiegato al telegiornale che purtroppo anche il rapporto di successo di questi piccolissimi è ulteriormente diminuito a causa della vista bassa e dell'incapacità di camuffarsi, questa settimana possono osservare che l'animale piuttosto facilmente, quindi sicuramente i predatori avrebbero un effetto leva simile .

Le tartarughe marine verdi, come il tyke traslucido in questione, sono in pericolo in tutto il mondo, sono state considerate una specie in via di estinzione dal 1982. Secondo l'Unione internazionale per la conservazione della natura e delle risorse naturali.

Articolo correlato: Salviamo le tartarughe liuto del Pacifico orientale in 10 anni

Per ulteriori notizie, aggiornamenti sulle tartarughe e argomenti simili, non dimenticare di seguire Nature World News

© 2021 NatureWorldNews.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza permesso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui