Documentari come Seaspiracy stanno cambiando il modo in cui pensiamo alla vita marina

0
9

Fin dalla sua creazione, il film è stato un potente strumento nella lotta per la giustizia, specialmente nel movimento per la protezione degli animali.

I video sotto copertura, insieme a più documentari prodotti, hanno cambiato il modo in cui pensiamo alle industrie che abusano di animali e hanno portato innumerevoli persone a fare scelte più compassionevoli.

Con l'aiuto di servizi di streaming come Netflix, questi documentari stanno raggiungendo un pubblico ancora più ampio. Ecco due film dell'anno scorso che potrebbero cambiare tutto ciò che pensavi di sapere sull'industria della pesca:

STAGIONE: Seaspiracy ha debuttato su Netflix il 24 marzo 2021 e da allora il controverso documentario ha fatto scalpore. Il film fa luce su questioni raramente discusse inerenti all'industria della pesca, come etichette fuorvianti "sostenibili" e "sicure per i delfini", la schiavitù moderna e la devastazione ambientale causata dalla pesca commerciale. Soprattutto, ha avviato una conversazione globale sui nostri amici subacquei spesso dimenticati: i pesci.

Seaspiracy chiarisce che per la maggior parte della popolazione non c'è semplicemente alcun motivo per continuare a mangiare pesce o frutti di mare di alcun tipo. I pesci provano dolore nella stessa capacità degli umani e la scienza ha dimostrato che provano anche paura, ansia e altre emozioni. Possiamo ottenere tutti i nostri nutrienti senza danneggiare l'oceano oi nostri amici subacquei.

Il documentario ha fatto scalpore anche nel mondo dei social media. Lo ha detto la star del reality Kourtney Kardashian in una storia su Instagram condivisa con i suoi 115 milioni di follower: "guardando Seaspiracy … non ho mangiato carne da pochi mesi, ma stavo ancora mangiando un po 'di pesce. Ma dopo aver visto questo … "E il quarterback campione della NFL Tom Brady ha detto che il film era" da non perdere ".

IL MIO INSEGNANTE DI OCTOPUS: My Octopus Teacher ha vinto un BAFTA per il miglior documentario e un premio della Producers Guild of America per il miglior film documentario. È una storia commovente di un apneista e regista che guadagna la fiducia di un polpo mentre l'improbabile coppia forma un forte legame nel corso di un anno. Le visite subacquee quotidiane del subacqueo al polpo vengono documentate ogni giorno e il risultato è un bellissimo film che tocca il rapporto dell'uomo con la natura, gli animali e l'ambiente.

Il film, che ha fatto il suo debutto su Netflix nel settembre del 2020, fa un punto per parlare della devastazione ambientale che sta accadendo ai nostri oceani, ma soprattutto, è un promemoria che anche se una specie potrebbe non apparire, agire o comunicare come noi , non significa che non abbiano sentimenti o meritino compassione.

COME PUOI ESPANDERE LA CONVERSAZIONE: Non c'è dubbio che questi due potenti documentari abbiano avuto un impatto sulle persone che li hanno guardati e potrebbero anche cambiare la tua vita. Il modo migliore per aiutare a salvare i nostri oceani e il pianeta è ridurre o eliminare il nostro consumo di pesce e altri alimenti di origine animale, e non c'è motivazione migliore che guardare Seaspiracy! Anche se stai già seguendo una dieta a base vegetale o stai evitando i frutti di mare, c'è ancora molto da imparare da questi film. Perché non organizzare una festa dell'orologio (di persona o virtualmente) come un'attività divertente con la famiglia o gli amici?

COMPLETA LA TUA FESTA DI VISUALIZZAZIONE CON QUESTI PRODOTTI A BASE DI FRUTTI DI MARE SENZA PESCE