Gli scienziati hanno finalmente raggiunto l’albero più alto dell’Amazzonia dopo tre anni di pianificazione

77

Un gruppo di scienziati ha superato una spedizione rivoluzionaria dopo aver raggiunto l’edificio sfuggente e più alto della foresta amazzonica.

L’obiettivo di raggiungere l’albero più alto è iniziato quando i ricercatori hanno notato l’enorme albero nelle immagini satellitari nel 2019, che faceva parte di un progetto di mappatura 3D. Da quel giorno, gli scienziati hanno sentito il bisogno di trovare e raggiungere l’albero, cosa che ha richiesto anni di pianificazione prima di riuscire finalmente a realizzarla.

foresta amazzonica

Basato sul World Wildlife Fund (WWF), l’Amazzonia è ricca di vita animale ed ecosistemi, con 1,4 miliardi di acri di foresta che si estendono su otto paesi, come Bolivia, Brasile, Perù, Ecuador, Colombia, Venezuela, Guyana e Suriname.

Il World Wildlife Fund ha spiegato che la foresta pluviale amazzonica aiuta l’ambiente contenendo tonnellate di carbonio che vanno da 90 a 140 miliardi di tonnellate. L’Amazzonia, lunga 3.977 miglia, è considerata il fiume più lungo del pianeta.

Il contributo della foresta amazzonica sulla Terra è immenso perché ospita milioni di specie animali. Alcuni sono ancora non descritti e non scoperti. Secondo il World Wildlife Fund, l’Amazzonia ha una vasta diversità, tra cui oltre 370.00 tipi di rettili, 2.400 pesci d’acqua dolce e 40.000 specie di piante. Nel frattempo, il WWF ha aggiunto che Amazon ha anche comunità con oltre 30 milioni di persone, composte da diversi gruppi indigeni ed etnici, che dipendono dalla foresta per il loro sostentamento e la loro fonte di cibo.

Leggi anche: Il nuovo rapporto rivela il calo della popolazione di balene grigie al largo degli Stati Uniti occidentali

La spedizione nell’albero più alto è valsa la pena in quanto aiuterà a svelare scoperte e ricerche nell’area. L’Amazzonia è ricca di biodiversità e alcune sono ancora sconosciute.

Raggiungere l’albero più alto

(Photo by CARL DE SOUZA/AFP via Getty Images)

Arrampicarsi e raggiungere l’albero più alto, delle dimensioni di un edificio di 25 piani, non è stato facile. Gli scienziati hanno pianificato l’iniziativa per oltre tre anni prima di andare finalmente su Amazon.

Secondo il rapporto, il gigantesco albero chiamato angelim Vermelho, o il nome scientifico Dinizia excelsa, si estende maestosamente fino alla volta della riserva naturale del fiume Iratapuru, nel nord del Brasile. Gli scienziati hanno detto che l’albero più alto misura 88,5 metri.

L’articolo diceva che il team era composto da ambientalisti, accademici e gente del posto, e che avevano iniziato con un viaggio di 10 giorni viaggiando sull’albero più alto. La spedizione dal 12 al 25 settembre ce l’ha fatta, intraprendendo il viaggio di oltre 155 miglia (250 chilometri) in barca e altri 20 chilometri sul terreno montuoso.

L’ingegnere forestale Diego Armando Silva ha affermato che la spedizione nella foresta amazzonica è valsa la pena. È anche dell’Università Federale di Amapa.

Dopo aver raggiunto l’albero più alto dell’Amazzonia, hanno raccolto campioni per analizzare l’età dell’albero e la quantità di carbonio immagazzinata. Secondo Silva, hanno stimato che l’albero più alto potrebbe essere compreso tra 400 e 600 anni.

Minaccia Amazon

Le foreste amazzoniche immagazzinano una grande quantità di carbonio che aiuta l’ambiente a combattere il cambiamento climatico. Tuttavia, le foreste e gli animali che vivono lì hanno affrontato minacce.

Il World Wildlife Fund ha osservato che l’Amazzonia ha sofferto per la crescente deforestazione, che ha colpito gli animali che vivono nell’area.

Inoltre, l’Amazzonia è nota per essere ricca di risorse naturali che si traducono in attività minerarie e lo sfruttamento eccessivo delle risorse acquatiche può danneggiare l’ambiente.

La conservazione dell’Amazzonia è fondamentale nell’ambiente per mitigare il cambiamento climatico.

Articolo correlato: Le previsioni suggeriscono che la tempesta tropicale Julia potrebbe avere un impatto sul Pacifico orientale o sul Golfo del Messico

Per storie più simili, non dimenticare di seguire Notizie dal mondo della natura

© 2022 NatureWorldNews.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza permesso.