I legislatori della California si muovono per proteggere la biodiversità e l’accesso alla natura nella contea di Western Riverside

59

Con lo sviluppo che procede a un ritmo rapido in California – tra il 2001 e il 2017, il Golden State ha perso più di un milione di acri di terre selvagge¹ – lo spazio aperto è un bene sempre più prezioso. Per fortuna, i senatori Dianne Feinstein e Alex Padilla (entrambi democratici) hanno recentemente compiuto un passo significativo per proteggere gran parte della contea di Riverside nel sud della California, una delle contee in più rapida crescita della nazione, dall’ulteriore sviluppo introducendo una legislazione per stabilire la Riverside National Wildlife Refuge.

Western Riverside sarebbe uno dei più grandi rifugi urbani della nazione e fornirebbe un maggiore accesso alla natura per le vicine comunità latine. I nostri partner della Hispanic Access Foundation hanno creato una pagina web che spiega i vantaggi del nuovo rifugio qui.

Per più di un anno, il senatore Feinstein ha lavorato con la contea, gruppi come Defenders e Hispanic Access Foundation e altri responsabili politici per identificare le aree chiave che forniscono habitat vitali a più di 146 specie come la farfalla quino checkerspot in via di estinzione e la California red- rana dalle zampe.

Oltre a creare nuovi e necessari punti naturali di accesso pubblico per l’intera regione, il rifugio genererebbe anche posti di lavoro e salvaguarderebbe acqua e aria pulite.

Defenders of Wildlife ringrazia i senatori Feinstein e Padilla per aver introdotto S. 4669. L’istituzione del nuovo rifugio è uno sforzo davvero bipartisan: anche il rappresentante Ken Calvert (R-CA-42) ha svolto un ruolo di leadership introducendo un disegno di legge simile alla Camera dei rappresentanti . Resta sintonizzato sulla pagina web della Hispanic Access Foundation per aggiornamenti e opportunità di valutare per supportare questo rifugio urbano per la fauna selvatica!

Immagine

1. Tabella 1. “The Green Squeeze”. Center for American Progress, www.americanprogress.org/article/the-green-squeeze/. Accesso il 19 agosto 2022.