iBeaver: dati di crowdsourcing su Busy Beaver del Nord America

0
4

Aiutaci a raccogliere dati con una nuova app!

I castori sono le classiche specie chiave di volta e gli ingegneri dell'ecosistema. Le loro dighe possono alterare i paesaggi in modo positivo creando, migliorando e mantenendo habitat di zone umide e ripariali per una serie di specie come pesci, anfibi, rettili, mammiferi, uccelli acquatici, uccelli costieri, uccelli canori, piante e invertebrati. Queste zone umide forniscono anche importanti servizi ecologici a beneficio dell'uomo, come la filtrazione delle acque sotterranee, il sequestro del carbonio e l'attenuazione delle inondazioni.

Aaron Hall

Nonostante il loro ruolo fondamentale, il castoro ha subito un massiccio declino della popolazione a causa delle intense catture nel XVIII e XIX secolo. Da allora, le popolazioni di castori sono rimbalzate in molti fiumi e torrenti degli Stati Uniti, ma non hanno ancora riabitato il loro intero areale storico o non sono presenti alla densità che avevano prima della cattura. Ci sono molti sforzi attualmente in corso per aumentare la nostra comprensione della distribuzione dei castori, ma sono per lo più specifici per una determinata regione o progetto. Per questo motivo, abbiamo visto l'opportunità di sviluppare un'app di raccolta dati più ampia che potesse essere utilizzata da quasi tutti i gruppi o individui interessati al castoro in tutto il paese. Abbiamo quindi cercato di rendere i dati disponibili pubblicamente.

Chris Canipe

Poiché i castori continuano a riprendersi e le loro popolazioni a crescere ed espandersi, è fondamentale per gli scienziati, le agenzie e i proprietari terrieri capire dove si trovano attualmente i castori (o non si trovano), dove si trovano aree di habitat adatto e disabitato, dove il ripristino dell'habitat è necessario e come il castoro interagisce con il paesaggio (ad esempio, costruendo dighe e abbattendo alberi). Attualmente, non disponiamo di molti dati per fornirci queste informazioni. Ciò significa che, come minimo, non possiamo ancora fare confronti significativi tra lo stato/la distribuzione attuale della specie e la sua distribuzione storica, né possiamo identificare l'habitat chiave da proteggere o ripristinare per i castori mentre continuano ad espandersi di nuovo nel loro areale storico .

Immagine

Credito immagine

dati dall'IUCN; mappa CC-BY Defenders of Wildlife 2021

dati dall'IUCN; mappa CC-BY Defenders of Wildlife 2021

Gamma storica del castoro. Non sappiamo completamente quanto questa gamma si sia contratta nel punto più basso dei castori e non conosciamo ancora tutte le aree che hanno riabitato oggi.

I castori sono sicuramente diventati "di moda" di recente poiché le persone hanno ricordato o re-imparato l'importante ruolo che svolgono come "ingegneri dell'ecosistema". A grandi linee, abbiamo una buona idea di dove sono presenti o assenti i castori. Ma a scale più raffinate, come uno spartiacque locale, una foresta nazionale o un comune locale, è difficile dire realmente quali corsi d'acqua o parti di torrenti abbiano attualmente castori e quali no. E nonostante il fatto che ci siano altri sforzi che lavorano per aumentare la nostra comprensione della distribuzione dei castori, nessuno di questi è fatto per raccogliere dati disponibili pubblicamente sul castoro in tutto il paese.

Il Defenders' Center for Conservation Innovation (CCI) è specializzato nella ricerca di applicazioni innovative di scienza, tecnologia e politica per promuovere la conservazione della fauna selvatica. Quindi, naturalmente, una collaborazione tra il team di mappatura di CCI e i nostri esperti di castori nel nostro dipartimento di conservazione sul campo sembrava un ottimo punto di partenza per lo sviluppo di uno strumento di raccolta dati sui castori a livello nazionale. Il nostro team ha deciso di utilizzare la piattaforma Survey123 di Esri per creare iBeaver, uno strumento di raccolta dati in grado di registrare la posizione dell'osservazione di un utente e quindi invitarlo a rispondere a una serie di domande in stile sondaggio per raccogliere maggiori informazioni. Questo sondaggio è relativamente semplice per l'utente, indipendentemente dall'esperienza o dal livello di abilità, con spiegazioni e immagini per chiarire ciò che un utente dovrebbe cercare. Nel tempo, le informazioni raccolte colmeranno il divario di conoscenza di dove si trovano i castori, dove c'è e non c'è un buon habitat per i castori e dove ci sono conflitti castoro-umani nel paesaggio che potrebbero richiedere una risoluzione.