Immergersi negli sforzi di recupero per la manta gigante

0
7

Un'ombra scura emerge sotto le onde dell'oceano, crescendo a un ritmo allarmante mentre si avvicina alla superficie. Quando il corpo a forma di diamante e la coda sottile iniziano a venire a fuoco, improvvisamente, in uno scoppio d'acqua e pinne svolazzanti, una gigantesca manta irrompe in superficie!

Questo spettacolo è sicuramente impressionante per tutti gli spettatori umani, poiché la manta gigante (Manta birostris) è la specie di raggio più grande del mondo, con un'apertura alare di 23 piedi di lunghezza. Le mante giganti sono estremamente intelligenti a causa del loro ampio rapporto cervello-corpo e hanno effettivamente la capacità di riconoscere i singoli subacquei. I ricercatori possono distinguere anche le mante giganti, perché ognuna ha uno schema di punti unico nella parte inferiore. Abbinando la loro sorprendente apertura alare, questi pesci possono pesare fino a 5.300 libbre da adulti. Per riferimento, una Ford Expedition costa circa 5.500 sterline.

Elias Levy

Le enormi dimensioni della manta gigante possono sembrare spaventose, ma come gentili filtratori rappresentano una piccola minaccia per noi. In effetti, siamo noi a minacciarli con il cambiamento climatico, la pesca insostenibile per le loro branchie e la perdita dell'habitat. L'aumento delle quantità di CO2 e dei livelli di temperatura sta cambiando la chimica dell'oceano. Di conseguenza, i sistemi della barriera corallina, dove questi raggi si riuniscono per banchettare con masse di plancton e riprodursi, stanno scomparendo. False affermazioni secondo cui le branchie giganti della manta disintossicano il sangue umano hanno creato un mercato in forte espansione, dove i venditori possono guadagnare fino a $ 300 a libbra per le branchie. Questa domanda commerciale si è combinata con la mortalità per catture accessorie della pesca oceanica. Quando i pescherecci industriali si trascinano dietro le reti per catturare indiscriminatamente i pesci, animali come le mante giganti possono facilmente rimanere impigliati e morire.

Il potenziale per le minacce di causare cali a cascata nelle specie di mante giganti è incredibilmente alto: una singola manta dà alla luce solo un figlio ogni due o tre anni. Con indicazioni che i numeri della popolazione stavano diminuendo, combinati con il loro basso tasso riproduttivo, Defenders of Wildlife ha presentato una petizione nel 2015 al National Marine Fisheries Service per proteggere la manta gigante ai sensi dell'Endangered Species Act (ESA). In una vittoria per il futuro di questa specie, il National Marine Fisheries Service ha annunciato la sua decisione nel 2018 di elencare ufficialmente la specie come minacciata.

Nello stesso anno, la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) ha sviluppato uno schema di guida per la conservazione per aiutare a implementare nuove raccomandazioni di gestione. Ciò ha incluso lo studio della cattura accidentale di mante giganti per progettare metodi per il rilascio sicuro e sostenere gli sforzi internazionali per identificare le aree di sovrapposizione delle attività di pesca. I ricercatori hanno ancora molto da imparare su come proteggere al meglio le popolazioni e l'habitat di mante giganti. Quello che sanno è che le minacce oceaniche stanno proliferando a un ritmo pericolosamente veloce e dobbiamo proteggere la salute di interi ecosistemi oceanici per preservare gli habitat delle barriere coralline da cui dipendono le specie di mante giganti.

Elias Levy

Subacquei, ricreativi e turisti possono tutti svolgere un ruolo in questi sforzi di recupero. Se partecipi al turismo delle mante giganti, mantieni una distanza di sicurezza da questi animali per evitare di disturbarli. I subacquei dovrebbero sempre dare l'esempio agli altri mantenendo una distanza adeguata. Non toccare mai una manta gigante. Il contatto fisico da parte dei subacquei interrompe il loro strato protettivo di muco e può causare lesioni cutanee dolorose – con contatti fisici ripetuti l'entità di questo danno alla pelle può peggiorare rapidamente. L'attrezzatura da pesca deve essere sempre adeguatamente riposta e la velocità della barca deve essere regolata per evitare collisioni con la fauna selvatica. Per un'attività più vicina a casa, prova a vedere se puoi partecipare a eventi di pulizia dell'inquinamento oceanico vicino a te. La gestione dell'inquinamento aiuterà a impedire alle mante giganti di ingerire accidentalmente microplastiche.

Affrontare le minacce alla popolazione della manta gigante è un processo continuo, ma in cui tutti possiamo avere un impatto collettivamente. È stato attraverso una combinazione di petizioni legali, ricerca e supporto pubblico dedicato che Defenders è stato in grado di migliorare la protezione di questa specie. Le sfide per salvare la fauna selvatica possono sembrare una battaglia senza fine, ma la storia della manta gigante è parte di ciò che ci ispira a continuare a combattere!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui