La balena grigia e la farfalla monarca rischiano l'estinzione con la diminuzione della popolazione

0
40

21 gennaio 2021 23:13 EST

I ricercatori hanno lanciato l'allarme per il drastico calo della popolazione di balene grigie al largo della costa occidentale degli Stati Uniti. Secondo i ricercatori, l'improvviso calo della popolazione delle balene grigie di quasi un quarto dal 2016 imita da vicino morie simili quasi 2 decenni fa.

La NOAA Fisheries ha riportato in un documento pubblicato lo scorso martedì che i sondaggi hanno contato almeno 6.000 balene grigie migratrici in meno lo scorso inverno, ovvero 21.000 rispetto a 27.000 nel 2016.

(Foto: Silvana Palacios)

Scienziati ancora all'oscuro delle cause della morte e delle cause attribuibili all'ambiente

Secondo l'agenzia, si è verificato uno strano evento di mortalità nel 2019. Dozzine di balene grigie sono state portate a riva sulle spiagge dell'Oceano Pacifico. Gli scienziati non sono stati in grado di mettere il dito su ciò che sta causando questa sostanziale moria.

Tuttavia, ritengono che la causa potrebbe essere compresa nell'intervallo di una precedente fluttuazione della popolazione. Potrebbe anche essere che il numero di balene grigie sia andato ben oltre ciò che l'ambiente può comodamente supportare.

Secondo la NOAA, tra il 1999 e il 2000 vi è stata una morte stimata fino al 23%. Ma la popolazione di balene grigie è improvvisamente rimbalzata a un numero molto maggiore di quanto previsto.

L'agenzia ha dichiarato che sembra che le grandi oscillazioni della popolazione riflettano raramente le minacce a lungo termine alla sopravvivenza delle balene grigie.

La balena grigia del Pacifico nord-orientale si è ripresa dalla caccia vorace fino quasi all'estinzione a metà del ventesimo secolo. È stato rimosso dall'elenco delle specie minacciate di estinzione solo nel 1994.

È noto che le balene migrano fino a oltre 16.000 km (10.000 miglia) dai terreni di alimentazione nell'Artico per far nascere i loro piccoli lungo la penisola di Baja in Messico.

I team di ricerca sono stati in grado di contare le balene grigie mentre nuotavano oltre il Granite Canyon vicino a Carmel, in California, nel loro viaggio verso sud da dicembre 2019 a febbraio 2020.

LEGGI ANCHE – Enorme numero di filamenti di balene pilota trovati in Nuova Zelanda

(Foto: James Wheeler)

Farfalla monarca in pericolo di estinzione

Allo stesso modo, i ricercatori hanno annunciato martedì scorso che il numero complessivo di farfalle monarca occidentali quell'inverno lungo la costa californiana era sceso drasticamente a un minimo da record.

Il numero è così basso che il bellissimo insetto nero e arancione è molto più vicino all'estinzione.

La Xerxes Society, un'organizzazione ambientale senza scopo di lucro che si concentra principalmente sulla conservazione degli invertebrati, si è impegnata in un conteggio invernale annuale ed è arrivata a breve, contando meno di 2.000 farfalle monarca.

Si tratta di un calo incredibilmente massiccio rispetto alle centinaia di migliaia che sono state conteggiate negli ultimi anni.

Sono stati registrati anche milioni di farfalle monarca che si raggruppano in centinaia di alberi dalla contea di Marin della California settentrionale alla contea di San Diego nel sud negli anni '80.

È noto che le farfalle monarca occidentali generalmente si dirigono a sud dal Pacifico nord-occidentale alla California ogni inverno. Tornano negli stessi luoghi e negli stessi alberi dove alla fine si raggruppano per stare al caldo.

Queste farfalle si presentano in California all'inizio di novembre e si diffondono magnificamente in tutto il paese non appena arriva il caldo a marzo.

Gli scienziati attribuiscono questo drastico calo della popolazione di farfalle monarca al crescente uso di erbicidi e pesticidi.

L'espansione delle abitazioni nel loro territorio potrebbe aver distrutto il loro habitat di euforbia lungo il loro percorso migratorio. La mancanza di protezione legale statale e federale per impedire la distruzione del loro habitat potrebbe essere un'altra causa.

ARTICOLO CORRELATO – Lo studio smaschera la mortalità migratoria come causa principale del declino della popolazione di Butterfly Monarch.

Per ulteriori notizie, aggiornamenti su balene, farfalle e storie simili, non dimenticare di seguire Nature World News!

© 2018 NatureWorldNews.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza permesso.