La durata della vita delle api mellifere è inferiore del 50% rispetto agli anni ’70, suggerisce la ricerca

59

Un recente studio sulle api ha mostrato che la durata della vita delle api era più breve del 50% rispetto agli anni ’70.

La breve durata della vita delle api mellifere potrebbe comportare la perdita di colonie e una riduzione della produzione di miele per gli apicoltori.

Il ricercatore ha condotto lo studio in cui si diceva che le api da miele si trovassero in un ambiente di laboratorio controllato e confinato, rivelando una preoccupazione preoccupante per gli scienziati e uno studio scientifico urgente.

(Foto: di Christopher Furlong/Getty Images)
08 agosto 2022 a Knutsford, in Inghilterra

Le api mellifere sono fondamentali nel processo di impollinazione di fiori, ortaggi, frutta e nella foresta. Il National Geographic ha spiegato che le api mellifere sono vitali per la crescita di piante e fiori.

Tuttavia, il National Geographic ha spiegato che le api hanno sofferto della minaccia della perdita della colonia, che ha portato a lasciare i loro alveari.

Diminuzione della durata della vita

Il declino della durata della vita delle api potrebbe avere un impatto sugli apicoltori negli Stati Uniti, compresa la produzione di miele. Lo studio ha rilevato che gli apicoltori hanno riportato tassi di perdita dall’apicoltura.

Di conseguenza, gli entomologi dell’Università del Maryland hanno esaminato la durata della vita delle singole api, considerando il fattore di stress ambientale, l’alimentazione e le malattie che le api potrebbero aver sperimentato.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Scientific Reports e può essere letto sul sito web Phys.org.

La ricerca sarebbe la prima a studiare il declino della durata della vita delle api mellifere.

Leggi anche: I bombi esibiscono comportamenti di gioco usando palline di legno

D’altra parte, il ricercatore ha anche ritenuto che il loro laboratorio e le api da miele avrebbero potuto soffrire di pesticidi.

Tuttavia, i ricercatori hanno affermato che altri insetti hanno mostrato di avere longevità, mentre le api non hanno mostrato alcun sintomo di esposizione.

L’autore principale dello studio, Anthony Nearman, ha spiegato di aver notato il declino delle api mentre studiava entomologia in un laboratorio.

Quando Nearman stava osservando le api in gabbia, scoprì che la durata media della vita delle api si era ridotta della metà, a differenza degli stessi esperimenti degli anni ’70.

Nearman sta anche studiando il dottorato di ricerca. presso il Dipartimento di Entomologia.

Con questo in mente, il responsabile dello studio ha esaminato gli studi di laboratorio sulle api per oltre 50 anni. La ricerca ha spiegato che i record hanno rivelato che la riduzione della durata della vita in un ambiente potrebbe verificarsi anche in ambienti diversi.

Lo studio ha spiegato che parte della ricerca è indagare e confrontare la durata della vita delle api mellifere in altri territori negli Stati Uniti o in altri paesi, il che potrebbe rivelare una potenziale differenza nella durata della vita delle api.

Il ruolo cruciale delle api

Le api sono state importanti nell’impollinazione. Secondo il programma ambientale delle Nazioni Unite, le api aiutano a fornire cibo e mezzi di sussistenza nelle zone rurali.

Le Nazioni Unite hanno aggiunto che le api svolgono un ruolo cruciale nella sicurezza alimentare in quanto principale motore di impollinazione di piante, ortaggi e fiori.

Come accennato, le api sono anche minacciate dagli effetti causati dall’uomo, compreso l’uso di pesticidi e l’inquinamento atmosferico.

Mentre la ricerca ha indagato sulla ridotta durata della vita delle api, il rapporto ha rivelato che le api hanno subito un declino a livello globale a causa di pesticidi, perdita di habitat e cambiamenti climatici.

Nel frattempo, il rapporto ha aggiunto che l’inquinamento atmosferico potrebbe anche influenzare le api che trovano fonti di cibo e il processo di impollinazione.

È stato dimostrato che l’inquinamento atmosferico rende le api infettive nel processo di impollinazione.

Articolo correlato: Uno studio scopre che i bombi hanno ricordi utili per trovare opzioni di fiori

Per altri simili, non dimenticare di seguire Notizie dal mondo della natura.

© 2023 NatureWorldNews.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza autorizzazione.