La tartaruga a tre zampe sequestrata ai contrabbandieri di Hong Kong ottiene un set di nuove ruote

207

Un parco faunistico ha concesso a una tartaruga a tre zampe una seconda possibilità di vita, dopo essere stata salvata dai trafficanti, e gli ha dato tre ruote di rinforzo su misura.

Tartaruga a tre zampe recuperata dai trafficanti

Nel 2019, la specie minacciata Ploughshare tortoise, tra le più belle tartarughe del pianeta, è stata arrestata dai trafficanti di Hong Kong, secondo Newsweek.

Hope, il maschio, tartaruga è stato adottato dallo zoo di Chester nel Cheshire, in Inghilterra, in cui era dotato di ruote artificiali roll-on in stile deodorante per aiutare i suoi movimenti.

Si prevede ora che la tartaruga possa aiutare a preservare la sua specie dall’annientamento in Madagascar, dove sopravvivono solo circa 300 esemplari. Sono considerati una delle specie più a rischio di estinzione al mondo a causa del bracconaggio dei commercianti illegali di animali selvatici.

Inoltre, i media ITV hanno parlato di come gli specialisti negano di vedere questa meravigliosa creatura in pericolo di estinzione, quindi l’obiettivo oggi è preservare una comunità di acquari collaborando con alcuni dei migliori santuari ambientali del mondo per produrre una colonia di protezione sociale biologicamente sana ed evitarne lo sterminio .

Secondo la dichiarazione rilasciata dal guardiano dello zoo, Hope si sta adattando meravigliosamente alla sua attuale dimora e, idealmente, quando sarà fisicamente maturo, continuerà ad avere figli e dare un contributo alla conservazione del tipo grazie al fondamentale backup demografico in ambiente istituzioni.

Il genere è protetto dalla Convenzione sul commercio internazionale delle specie minacciate di estinzione (CITIES), che vieta tutti i tipi di attività merceologiche transnazionali.

Mentre Mike Jordan, il capo della flora e della fauna del Chester Zoo, ha osservato che il vomere è un tipo di razza che purtroppo sta affrontando un’enorme tensione per l’esistenza, e c’è un rischio piuttosto serio che questa razza possa scomparire del tutto.

Con pochissime conoscenze sull’animale, gli esperti del parco faunistico stanno nuovamente implementando sistemi di telecamere a circuito chiuso 24 ore su 24 per osservare e valutare l’attività delle tartarughe.

Nella sua intervista Kat Finch, uno specialista della conservazione presso il santuario della fauna selvatica, ha anche spiegato che questi particolari sensori consentono agli esperti di ricevere per il primo momento una visione 24 ore su 24 delle abitudini della tartaruga.

Solo 63 tartarughe Ploughshare sono legalmente presenti oltre il Madagascar, come partecipanti a progetti di accoppiamento di ripristino che combattono per salvare la popolazione.

Leggi anche: Il momento in cui il terrore dei biologi è arrivato, il pesce invasivo arriva nel fiume Colorado

Un nuovo set di ruote per Hope the Tortoise

Anche l’autobiografia di Hope è straordinaria, dal momento che è stato salvato dai trafficanti, si è scoperto che aveva un arto perso e quindi aveva un dispositivo di accessibilità meccanico creato appositamente per aiutarlo a andare ovunque, ha riferito Flipboard.

Si è scoperto che Hope mancava della gamba anteriore sinistra e degli artigli sulla gamba posteriore sinistra e tre ruote di rinforzo su misura sono state installate sotto il guscio inferiore.

Sono molto apprezzati per i loro insoliti gusci d’oro e neri e comandano tariffe esorbitanti sul mercato nero illecito e mondiale a causa della loro crescente scarsità.

Le tartarughe a vomere sono estremamente rare ed è fondamentale acquisire quanti più dati possibile su di esse.

Mentre gli esperti secondo TrendRadars hanno già espresso la loro opinione sulla questione, affermando che la nascita di una nuova tartaruga Ploughshare sarà un grande aiuto per il ripopolamento poiché ci sono così poche tartarughe Ploughshare esistenti oggi.

“Non è solo la specie di tartaruga più minacciata al mondo, è uno degli animali più minacciati del pianeta, punto e basta.

Il commercio illegale di specie selvatiche vale 16,6 miliardi di dollari l’anno ed è il quarto più grande crimine internazionale dopo la droga, le armi e il traffico di esseri umani.

Articolo correlato: serpente mamba nero altamente velenoso trovato in agguato tra i muri della casa africana

© 2022 NatureWorldNews.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza permesso.