L’amministrazione Biden sostiene l’opposizione alla Prop 12 dell’industria dei suini

57

L’amministrazione Biden ha presentato una memoria alla Corte Suprema sostenendo il National Pork Producers Council e l’American Farm Bureau Federation nella loro sfida alla Proposition 12 della California, altrimenti nota come “Prevention of Cruelty to Farm Animals Act”, che è considerata la United States La legge più forte degli Stati che migliora le condizioni di vita degli animali d’allevamento.

L’amministrazione Biden ha presentato una memoria alla Corte Suprema che sostiene il National Pork Producers Council (NPCC) e l’American Farm Bureau Federation (AFBF) nella loro sfida alla Proposition 12 della California.

La Proposition 12, altrimenti nota come “Prevention of Cruelty to Farm Animals Act”, è considerata la legge più forte degli Stati Uniti che migliora le condizioni di vita degli animali da allevamento. Stabilisce requisiti minimi affinché gli allevatori forniscano uno spazio adeguato per galline, maiali utilizzati per l’allevamento e vitelli utilizzati per il vitello. Impedisce inoltre alle aziende californiane di vendere prodotti animali provenienti da allevamenti al di fuori dello stato che non soddisfano i requisiti minimi.

Questa misura è stata presentata agli elettori della California nelle schede elettorali nel 2018 e approvata con il 63% degli elettori a favore della nuova legge sulla protezione degli animali. Nonostante il sostegno popolare, la Proposta 12 è stata contrastata dall’industria della carne che notoriamente sceglie i profitti rispetto al benessere degli animali. Tuttavia, i loro tentativi di ribaltare la legge finora non hanno avuto successo… ma sperano che la Corte Suprema lo cambi.

Il 27 settembre 2021, l’NPCC e l’AFBF hanno presentato una petizione per portare il loro caso opposto alla Proposition 12 davanti alla Corte Suprema degli Stati Uniti. Affermano che la Proposition 12 viola la clausola sul commercio nella costituzione degli Stati Uniti. Questa clausola limita la capacità degli stati di regolamentare il commercio al di fuori dei propri confini.

Il 28 marzo 2022 la petizione dell’NPCC e dell’AFBF è stata accolta. La Corte Suprema ha iniziato ad accettare memorie da organizzazioni che si opponevano ed erano favorevoli alla Proposta 12. Il 17 giugno, l’amministrazione Biden ha presentato una breve presa di posizione con l’industria della carne di maiale.

È estremamente deludente che l’amministrazione Biden abbia scelto di schierarsi con la potente industria della carne di maiale, ignorando completamente i chiari principi della legge costituzionale, così come i desideri di milioni di americani. È un triste esempio dell’influenza non democratica che le grandi aziende di carne hanno sul processo politico. Combatteremo più duramente che mai per garantire che lo stato di diritto e le voci degli americani compassionevoli smettano di troncare il rumore dei lobbisti aziendali.

-Sarah Hanneken, consulente legale per l’uguaglianza degli animali

Nel riassunto, il procuratore generale Elizabeth Prelogar afferma che la California “non ha alcun interesse legittimo a proteggere il benessere degli animali che si trovano al di fuori dello stato”, citando una precedente decisione della Corte Suprema. Il brief continua a dire: “Gli elettori negli Stati produttori di carne di maiale devono determinare cosa costituisce un trattamento ‘crudele’ degli animali ospitati in quegli Stati, non gli elettori in California”, citando una decisione della Corte Suprema del 1935, Baldwin v. GAF Seelig Inc.

Il caso della Proposition 12 sarà ascoltato davanti alla Corte Suprema l’11 ottobre 2022.

Gli elettori della California hanno fatto sentire la loro voce per proteggere gli animali d’allevamento. Aiutaci ad alzare la voce chiedendo al presidente Biden di proteggere il voto della California e gli animali. Twitta il presidente e chiedigli di revocare il suo sostegno all’industria della carne di maiale!

Invia questi Tweet o creane uno tuo utilizzando #ProtectProp12

  • CLICCA SUL TWEET #1: La Corte Suprema potrebbe ribaltare la #Prop12 di CA, mettendo a rischio le leggi sulla crudeltà verso gli animali in tutto il paese. @POTUS ha il potere di sostenere i diritti degli stati di proteggere gli animali. Per favore, signor Presidente, revoca il tuo sostegno all’industria della carne di maiale e #ProtectProp12
  • CLICCA SUL TWEET #2: Per favore, @POTUS, proteggi la #Prop12 di CA dall’essere ribaltata dalla Corte Suprema. Invertire il tuo sostegno all’industria della carne di maiale. Prendi le parti del voto e degli animali e #ProtectProp12
  • CLICCA SUL TWEET #3: URGENTE. @POTUS, per favore annulla il tuo sostegno all’industria della carne di maiale e proteggi #Prop12. Gli animali e le persone che hanno votato per questo contano su di te! #ProteggiProp12

Puoi anche prestare la tua voce contro questa crudeltà firmando la nostra petizione per porre fine all’allevamento intensivo.