Le principali riforme legali per gli animali in Messico

213

Animal Equality lavora in tutto il mondo per esporre il trattamento disumano degli animali d’allevamento, ma una volta che un’indagine è stata rilasciata, come possiamo utilizzare queste informazioni per fare ancora di più per aiutare gli animali?

Oltre a portare alla luce le pratiche crudeli negli allevamenti industriali, Animal Equality lavora per introdurre riforme legali e costituzionali che migliorino le condizioni degli animali da allevamento e criminalizzino i trattamenti abusivi e disumani. Laddove esistono già delle protezioni, il nostro team legale lavora per garantire che vengano applicate e che gli atti disumani nei confronti degli animali d’allevamento siano perseguiti.

Attraverso instancabili indagini e campagne, Animal Equality ha avviato molte riforme legali rivoluzionarie per gli animali da allevamento in Messico. Ci sono ancora molti progressi da fare, ma ecco alcune delle straordinarie vittorie che abbiamo ottenuto negli ultimi anni per animali come polli, maiali, mucche e capre in Messico.

Gli animali nella costituzione messicana

Stiamo promuovendo riforme nazionali che garantiranno la protezione degli animali a livello federale, statale e cittadino. Animal Equality, insieme ai rappresentanti del Green Ecologist Party of Mexico, ha proposto una riforma costituzionale fondamentale che cambierà lo status giuridico degli animali. Questa legge di riforma è stata presentata alla Camera dei Deputati del Congresso del Messico nel dicembre 2021. Con un atto cruciale che apre la strada a una legge generale sul benessere degli animali per il paese, questa riforma garantirà al Congresso il potere di legiferare su questioni relative al benessere degli animali. Col tempo, questo porterà a leggi che stabiliscono standard nazionali di benessere degli animali.

Questa riforma è stata lodata come un passo necessario per differenziare la protezione del benessere degli animali dalla protezione dell’ambiente, due ambiti che non sono chiaramente delineati dalla normativa vigente. Prevede inoltre la possibilità di un riconoscimento speciale degli animali d’allevamento all’interno di quadri legali e un riconoscimento generale di come soffrono gli animali senzienti quando mancano le tutele del benessere.

La prima città del Messico a criminalizzare la crudeltà sugli animali d’allevamento

Grazie al lavoro di Animal Equality, in collaborazione con i rappresentanti del governo e i gruppi locali di protezione degli animali, la città di Zapopan è diventata la prima in Messico a introdurre protezioni legali per gli animali d’allevamento. Questo nuovo regolamento sulla protezione degli animali, approvato nel luglio 2020, ha reso illegale la macellazione degli animali senza prima stordirli e ha vietato l’uccisione di animali sulle strade pubbliche. Il regolamento prevedeva anche accuse penali per crudeltà, come il mancato stordimento degli animali o la loro mutilazione.

La legge di Zapopan non sarebbe stata possibile senza la campagna di Animal Equality per riformare il codice penale del 2019 a Jalisco, lo stato in cui si trova Zapopan. Il codice penale ha aperto la strada alla criminalizzazione degli abusi sugli animali d’allevamento e la legge cittadina di Zapopan si allinea a questo includendo la punizione penale per atti disumani. Il progressivo riconoscimento da parte di Zapopan della necessità della protezione degli animali d’allevamento è stata una pietra miliare importante nella nostra lotta per porre fine alle crudeltà dell’agricoltura industriale.

Espansione delle leggi per proteggere gli animali d’allevamento a Hidalgo

Insieme ai membri del legislatore, ai gruppi animalisti locali e alle associazioni civili, Animal Equality ha proposto un disegno di legge del 2021 che rafforza ed espande le leggi sulla protezione degli animali a Hidalgo. Questa iniziativa è il risultato della nostra indagine sul macello di Tizayuca, che ha rivelato che i maiali venivano colpiti e manipolati violentemente, tenuti in pozze di feci e sangue e massacrati mentre erano completamente coscienti. Utilizzando le prove di questa indagine, abbiamo presentato denunce legali a tre autorità in Messico: il Ministero dell’agricoltura e dello sviluppo rurale, il procuratore di Stato per il governo di Hidalgo e il Ministero della salute per il governo di Hidalgo.

Questo disegno di legge del 2021, una volta approvato, amplierà in modo significativo le leggi sul benessere degli animali d’allevamento, incluso l’obbligo di stordimento prima della macellazione, garantendo che gli animali abbiano cibo e acqua adeguati e vietando la muta forzata degli uccelli. Altre disposizioni richiedono la videosorveglianza dei macelli, l’arricchimento ambientale per gli animali e uno spazio sufficiente per consentire agli animali di muoversi e cambiare posizione in modo naturale. A Hidalgo, dove ogni anno vengono uccisi circa 41 milioni di animali per il cibo, questo disegno di legge ridurrà le loro sofferenze stabilendo standard legali per il loro trattamento.

Migliorare il benessere di galline e polli a Jalisco

Jalisco è il principale produttore di uova del Messico e abbiamo proposto un disegno di legge sugli animali d’allevamento che cambierà la vita dei polli in questo stato. Oltre a molte altre disposizioni che andranno a beneficio degli animali, questo disegno di legge vieta la muta forzata. Questa pratica, in cui le galline vengono private di cibo e acqua per far loro perdere le piume e farne crescere di nuove, è comune nell’industria della carne perché porta anche a uova più grandi. L’intenso stress di questa pratica provoca sofferenze incommensurabili per i polli.

In base a questo nuovo disegno di legge del 2021, gli animali d’allevamento saranno aggiunti alle attuali leggi sulla protezione degli animali e le disposizioni che affrontano la crudeltà sugli animali d’allevamento andrebbero al di là della maggior parte degli standard di benessere degli animali negli Stati Uniti. Una volta approvato, questo disegno di legge segnerà un traguardo storico per il benessere degli animali d’allevamento.

Fuorilegge i macelli sotterranei a Puebla

Gli animali nei macelli sotterranei affrontano la macellazione con metodi brutali e violenti senza richiedere lo stordimento, quindi abbiamo agito per chiudere queste strutture non regolamentate. A Puebla, dove dal 70 all’80 per cento della carne proviene da macelli non regolamentati, Animal Equality ha avviato colloqui con funzionari governativi. Li abbiamo informati della sofferenza degli animali e dei rischi pubblici insiti in queste strutture sotterranee. Di conseguenza, Puebla ha messo fuori legge i macelli non regolamentati e la macellazione nei mercati di animali vivi con una mossa che salverà innumerevoli animali da morti crudeli.

Questa riforma segue un’iniziativa di successo simile di Animal Equality a Jalisco nel 2019 e istituisce sanzioni penali come il carcere e le multe per aver violato la nuova legge.

Videocamere obbligatorie nei macelli di Naucalpan

Le fattorie industriali e i macelli se la cavano con crudeltà e abusi perché le loro azioni sono nascoste al pubblico. Animal Equality cerca di creare trasparenza sulle pratiche disumane dell’agricoltura animale e di ritenere le aziende responsabili in caso di abusi. Abbiamo collaborato con la città di Naucalpan per approvare normative non solo sulla protezione degli animali d’allevamento, ma anche sul monitoraggio video dei macelli per garantire il rispetto delle procedure di benessere.

Oltre ad altre disposizioni importanti, la legge Naucalpan ha incorporato anche un principio “Pro Animal”. Questo afferma che nell’attuazione dei regolamenti, se c’è qualche dubbio su come devono essere interpretati, deve essere utilizzata l’interpretazione più favorevole agli animali.

Divieto di vendita e macellazione di animali vivi a Città del Messico

A causa delle iniziative di Animal Equality per vietare la macellazione di animali vivi sia a livello locale che nazionale, i venditori mobili a Città del Messico non sono più autorizzati a vendere o uccidere animali. Ciò significa che molti animali saranno risparmiati dallo stress del trasporto, dalle condizioni anguste e antigieniche e dall’angoscia di essere uccisi mentre sono completamente coscienti. I fornitori che violano la legge rischiano la sospensione dal lavoro e la perdita della licenza del venditore.

Questo è un incredibile passo avanti per gli animali, ma non ci fermeremo qui. Stiamo lavorando per vietare i mercati vivi e i macelli non regolamentati in tutto il Messico e abbiamo lanciato una campagna internazionale per vietare i mercati vivi che vendono e uccidono animali in tutto il mondo.

Lotta per l’ambiente in Messico

Non solo stiamo lavorando per cambiare le leggi che proteggono gli animali, ma chiediamo anche che l’agricoltura industriale sia ritenuta responsabile per i danni all’ambiente e alle nostre risorse naturali. Nel 2020, Animal Equality ha utilizzato i droni per indagare su due allevamenti di suini industriali a Jalisco e ha pubblicato il documentario, Enemy of the Planet, basato sui nostri risultati. Abbiamo condotto un rapporto di follow-up che descrive in dettaglio la scioccante devastazione ecologica causata dalle fattorie industriali e le molteplici violazioni delle normative sulla protezione ambientale del Messico.

La nostra indagine ha rilevato stagni pieni di liquame che espellono alti livelli di gas serra, fuoriuscite di acque reflue che contaminano laghi, suolo e acque sotterranee e odori tossici dalle grandi quantità di rifiuti generati dalle fattorie. Supportati dalle prove della nostra indagine, abbiamo segnalato 44 aziende agricole per violazioni che hanno causato danni ambientali e chiediamo la chiusura di queste fattorie.

Agire

Con le nostre indagini e campagne per la riforma legale, Animal Equality ha compiuto importanti progressi nello status legale e nella protezione degli animali d’allevamento in Messico. Questi risultati significano meno sofferenza per gli animali allevati e uccisi per il cibo, ma c’è ancora molto da fare per smantellare la segretezza e la crudeltà dell’agricoltura industriale. Non ci fermeremo finché tutti gli animali non avranno protezioni legali.

Puoi aiutare gli animali condividendo ampiamente le notizie sulle indagini di Animal Equality e supportando il nostro lavoro. L’azione più potente che puoi intraprendere per prevenire la sofferenza degli animali è lasciarli fuori dal piatto. Fare scelte compassionevoli e a base vegetale nella tua dieta non solo risparmierà gli animali dalla crudeltà, ma è anche la scelta migliore per proteggere il nostro ambiente e preservare le nostre risorse naturali.