Lo studio scopre la salinità ideale per allevare avannotti di Pampano della Florida in condizioni di fattoria

44

Il popolare pesce pompano della Florida è stato allevato e distribuito con successo solo da meno di 10 impianti di acquacoltura negli Stati Uniti.

Uno studio recente ha trovato la salinità ideale necessaria per allevare avannotti (giovani pesci) dalla schiusa allo svezzamento in ambienti simili a quelli di una fattoria

Pesce pompano della Florida allevato in ambienti a bassa salinità

(Foto: SGR/Unsplash)

Tuttavia, non sono stati condotti esperimenti a bassa salinità sulle larve di pompano della Florida.

Diversi studi hanno esaminato l’utilizzo del pompano giovanile della Florida a bassa salinità (primi stadi di un pesce), secondo ScienceDaily.

I ricercatori dell’Harbour Branch Oceanographic Institute della Florida Atlantic University, in associazione con due allevamenti ittici vicini, Live Advantage Baits e Preaguatix, hanno eseguito un nuovo esperimento per colmare le lacune di conoscenza riguardanti l’effetto della bassa salinità sulla salute delle larve del pompano della Florida.

L’obiettivo dello studio era stabilire la salinità ideale necessaria per l’allevamento di avannotti (giovani pesci) in allevamento dalla schiusa allo svezzamento.

Condizioni di bassa salinità possono avere un impatto sullo sviluppo iniziale del pompano della Florida aumentando lo stress osmoregolatore, che riduce la quantità di riserve di energia metabolica che sarebbero normalmente necessarie per attività di sviluppo come la formazione cellulare.

Questo esperimento è servito da studio modello con l’obiettivo di collaborazioni in azienda e ha contribuito a creare un collegamento tra scienziati e agricoltori nel settore dell’acquacoltura.

Il profilo lipidico delle larve è un fattore cruciale nella valutazione della salute e della vitalità del Florida pompano come specie per il consumo commerciale. I singoli acidi grassi, come l’acido docosaesaenoico (DHA), l’acido eicosapentaenoico (EPA) e l’acido arachidonico, sono i lipidi costitutivi (ARA).

L’acido linoleico (LA), l’acido alfa-linoleico (LNA) e l’n-6 18:3 si sono rivelati cruciali come potenziali combustibili energetici e precursori per la biosintesi degli acidi grassi polinsaturi a catena lunga (LC-PUFA) nei primi fasi di sviluppo, che è stato convalidato dall’indagine completa di trascrittomica.

Leggi anche: Il lato oscuro della pedicure con i pesci: i pesci muoiono di fame per giorni per questa pratica di bellezza immorale

Le Filippine provano ad allevare il pesce Pompano

È comprensibile il motivo per cui alcuni si riferiscono al pompano come al pesce più appetitoso del mondo.

È un pesce gustoso che non necessita di condimento o squamatura, ha poche lische, si adatta perfettamente a una padella e ha un sapore morbido e dolce che si abbina praticamente a qualsiasi ricetta, come da SEADEC/AQD.

Ma il pompano deve ancora prendere piede nelle Filippine, nonostante la sua consolidata importanza culinaria e di acquacoltura altrove.

Le cause principali di ciò sono una malattia da pidocchi di mare e una scarsità di avannotti pompano da immagazzinare in gabbie e stagni.

Tuttavia, un istituto di ricerca globale con sede a Tigbauan, Iloilo, nelle Filippine, è determinato a fare del pompano la prossima grande novità dell’acquacoltura filippina.

Dan Baliao, capo di SEAFDEC/AQD, ha osservato che da gennaio ad agosto, il pompano è stato raccolto dieci volte da stagni di acqua salmastra e gabbie marine, per un totale di 14 tonnellate di questo prezioso oggetto.

Per migliorare i suoi sforzi di ricerca e commercializzazione, il centro di ricerca sta anche costruendo un incubatoio di pompano presso la sua sede di Tigbauan.

Il nuovo impianto può potenzialmente servire agricoltori indipendenti e ha una capacità di sollevamento di 80 tonnellate.

Lo sviluppo di una dieta a basso costo, i metodi per accelerare la crescita nella fase di svezzamento, la riduzione delle infestazioni da pidocchi di mare e l’arresto della diffusione del virus della necrosi nervosa che colpisce i riproduttori e le larve di pompano sono tutte aree in cui SEAFDEC/AQD ha condotto ricerche e continua per farlo, secondo Baliao.

Articolo correlato: Pescatore cattura un pesce remo di 16 piedi a lungo ritenuto un pesce mitico, i residenti temono il terremoto imminente

© 2022 NatureWorldNews.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza autorizzazione.