L’uguaglianza degli animali non si fermerà finché i suoi molestatori non saranno perseguiti

61

Animal Equality chiede giustizia per la femmina di bufalo che ha subito abusi estremi in India, smascherata da un’indagine Animal Equality. Faremo tutto il necessario per porre fine agli abusi sugli animali. Anche tu puoi contribuire a dare voce a milioni di animali sostenendo il nostro lavoro per smascherare questa crudeltà.

Nella nostra recente indagine su un caseificio vicino a Calcutta, in India, abbiamo rivelato filmati di lavoratori che abusavano di una femmina di bufalo mentre la caricavano su un camion da trasporto per la macellazione. Gli operai le hanno picchiato e attorcigliato la coda, le hanno spinto violentemente un bastoncino nei genitali, provocandole ferite sanguinanti, e le hanno versato dell’acqua sul naso e sulla bocca, facendole sentire come se stesse annegando.

Questi atti di crudeltà sono una palese violazione del Prevention of Cruelty to Animals Act, 1960, delle Transport Rules, 1978, delle Slaughterhouse Rules 2001 e di vari ordini delle Alte Corti e della Corte Suprema dell’India.

Abbiamo denunciato questi crimini e fornito tutte le prove all’Animal Welfare Board of India, Animal Hundry & Veterinary Services e alla Calcutta Society for the Prevention of Cruelty to Animals.

Ma abbiamo bisogno del tuo aiuto per garantire che questi crimini non rimangano impuniti.

La legislazione che protegga gli animali da abusi e sofferenze è fondamentale. Ma le leggi hanno senso solo se coloro che le violano affrontano le conseguenze delle loro azioni.

Per questo abbiamo bisogno della tua forza e determinazione.

Consenti a Animal Equality di indagare ed esporre i molestatori al pubblico. Ci consenti di lavorare con le forze dell’ordine e di ritenerle responsabili per i loro inaccettabili atti di crudeltà. E aiuti a mostrare al pubblico la crudeltà dietro l’industria lattiero-casearia e della carne e incoraggiare opzioni e alternative a base vegetale.

In India, non ci tireremo indietro perché chiediamo alle autorità di agire contro gli aggressori filmati durante la nostra indagine: la giustizia deve essere fatta.

E sappiamo che è possibile perché l’abbiamo visto accadere in posti come la Spagna, dove tre contadini accusati di aver abusato brutalmente dei maiali alla fattoria El Escobar hanno ricevuto una dura condanna. Alcune delle più grandi condanne per crudeltà sugli animali nel Regno Unito si sono verificate dopo le indagini di Animal Equality.

Animal Equality farà tutto il necessario per porre fine alla crudeltà verso gli animali. Puoi aiutarci a difendere le vittime innocenti all’interno degli allevamenti intensivi e risparmiarle da una vita di sofferenza. Puoi farlo donando per supportare i nostri coraggiosi investigatori sul campo in questo momento.

Con te al nostro fianco, possiamo ottenere risultati che cambiano la vita degli animali in un paese che possono influenzare ciò che accade dall’altra parte del mondo. La tua generosa donazione dà voce ad animali come questo bufalo in modo che la loro storia sia ascoltata da milioni di persone.

E non dimenticare che hai il potere supremo. Il potere di scegliere. Si prega di considerare l’eliminazione dei latticini e il passaggio a alternative a base vegetale come soia, avena e latte di mandorle. Lasciare i prodotti animali fuori dalla dieta è un modo rapido e di grande impatto per porre fine all’abuso delle industrie della carne, delle uova e dei latticini. Puoi trovare deliziose ricette a base vegetale, prive di sofferenza, su LoveVeg.com.

Senza di te, non possiamo ottenere giustizia per gli animali. Grazie per essere stati con noi durante questa lotta.