Migliori pratiche per la raccolta di fondi sugli animali?

271

Ci sono molte cause là fuori, quindi è importante che tutti gli enti di beneficenza trovino modi per attirare l’attenzione sulle loro cause in modi unici. Una delle principali categorie che deve trovare modi per raccogliere fondi riguarda gli animali. Gli animali sono creature viventi e respiranti e spesso vengono trascurati poiché le persone si concentrano su enti di beneficenza a beneficio della loro stessa specie. Quali sono alcuni dei modi in cui gli enti di beneficenza per animali possono raccogliere fondi?

In primo luogo, è importante sfruttare la potenza di Internet. Più persone l’ente di beneficenza è in grado di raggiungere, più soldi verranno raccolti dall’organizzazione. È qui che uno strumento come i social media può essere utile. I social media sono oggi uno degli strumenti più diffusi su Internet. Ci sono centinaia di persone che utilizzano regolarmente i social media. Un semplice pulsante “dona” che compare sulla loro storia o feed li incoraggerà ad aprire il portafoglio, estrarre la carta di credito e donare denaro a una causa meritevole. Questo è il motivo per cui tutti gli enti di beneficenza devono avere un profilo su tutte le principali piattaforme di social media.

Quando le persone decidono di visitare queste pagine di raccolta fondi, devono essere in grado di donare con facilità. È qui che una piattaforma come Donorbox può essere utile per i siti di raccolta fondi per animali. Gli enti di beneficenza per gli animali potranno raccogliere denaro solo se la pagina è in grado di gestire numerosi metodi di pagamento. Ciò include non solo le principali carte di credito, ma anche Apple Pay, Paypal e altro. Questi sono solo alcuni dei metodi di pagamento che le persone potrebbero voler utilizzare per donare denaro.

Successivamente, assicurati di aggiornare regolarmente lo stato della raccolta fondi. Per mantenere l’interesse delle persone, devono sapere come sta andando la raccolta fondi. Man mano che i soldi arrivano, come vengono spesi? Ci sono abbastanza soldi per andare in giro? Gli animali ne stanno beneficiando? Assicurati di tenere aggiornati i donatori. Inoltre, invia note di ringraziamento a coloro che donano. Assicurati che sappiano che la loro generosità è apprezzata. Potrebbero parlare ad altri della raccolta fondi e potrebbero anche decidere di donare.

Inoltre, assicurati di utilizzare molte foto in ogni campagna di raccolta fondi per animali. La maggior parte delle persone ha un debole per gli animali, ma se tutto ciò che fai è condividere numeri con loro, questo non creerà la connessione personale necessaria per vendere davvero la campagna. Assicurati invece che lettori e visitatori si colleghino alla campagna a livello personale. Condividi le foto a cui possono relazionarsi. Se vedono animali carini nelle immagini, è più probabile che aprano i loro portafogli o tirino fuori le carte di credito e facciano una donazione. Alcune immagini possono fare un’enorme differenza per i siti e le campagne di raccolta fondi per animali.

Infine, gli enti di beneficenza per animali non possono dimenticare chi sono. È qui che le idee di raccolta fondi di mattoni e malta possono ancora avere un impatto. Per quegli enti di beneficenza che hanno animali in un rifugio, è una buona idea portare gli animali fuori dove possono interagire con il pubblico. Una volta che le persone avranno l’opportunità di giocare con questi animali, sarà più probabile che donino. Non sottovalutare la forza della connessione emotiva che deriva dalle interazioni di persona con animali adorabili e morbidi.

Questi sono solo alcuni dei modi migliori in cui gli enti di beneficenza per animali possono trovare modi per raccogliere fondi. Poiché numerosi enti di beneficenza cercano modi per raccogliere fondi nell’era digitale, è importante adottare un approccio a tutto tondo. In questo modo, gli enti di beneficenza potranno distinguersi dalla massa e raccogliere i soldi necessari per consentire loro di continuare le loro missioni.