Natura terrificante: i serpenti spingono la testa nei corpi di rane viventi per ingoiare i loro organi

0
5

26 febbraio 2021 16:09 EST

Per i serpenti dai denti di lama kukri, le sfaccettature più piccanti di una rana sono i suoi organi, mentre è ancora viva, la cavità del corpo è stata tagliata e mangiata dai serpenti. Dopo aver osservato questa triste abitudine per la prima volta in Thailandia, i ricercatori hanno avvistato la festa sugli organi di rospi e rane viventi.

(Foto: Pixabay)

Due serpenti sconcertanti

Gli studi recenti hanno indicato che questo personaggio è più ampio nel serpente di quanto si immagini. Anche due serpenti inghiottirono completamente la loro preda, sollevando nuove domande sul perché avrebbero prima rimosso gli organi degli animali viventi.

Secondo la ricerca, i ricercatori hanno registrato un Oligodon formosanus (serpente kukri taiwanese) e un serpente Oligodon ocellatus (kukri ocellato) che inseguivano un pasto d'organo anfibio, strappando gli addomi di rospi e rane e nascondendo la testa all'interno, secondo la ricerca.

O. formosanus eseguiva persino dei tiri mortali mentre afferrava la sua vittima, forse per liberare gli organi. Gli anfibi erano ancora vivi poiché i serpenti uno ad uno inghiottivano gli organi, questa procedura di solito durava per ore.

LEGGI ANCHE: 40 serpenti scaricati nel parcheggio di Walmart scoperti dalla polizia

I 3 piedi intimidatori rettili

Le specie di serpenti kukri del genere Oligodon in Asia sono 83. I serpenti normalmente misurano non meno di 100 centimetri (3 piedi) di lunghezza, e il nome del gruppo è ottenuto dal machete curvo del Nepal che proviene da Kukri, poiché la sua forma ricorda dei massicci e insoliti denti dei serpenti. Questi serpenti Kukri usano i loro denti per tagliare le uova, ma possono anche essere armi pericolose (come hanno sperimentato molte rane molto sfortunate).

Secondo i Thai National Parks in una ricerca, pubblicata il 15 febbraio sulla rivista Herpetozoa, i ricercatori hanno interpretato tre attacchi di serpenti ai Kaloula pulchra (bulldog rotondi fasciati), che sono circolari, noti anche come rane paffute o rane a bolle. Possiedono stomaci color crema e dorso marrone con strisce più morbide sui lati e misurano fino a 8 cm (3 pollici) di lunghezza.

Entrambi gli attacchi avvenuti nell'ottobre 2020 a Hong Kong sono stati perpetrati da kukri taiwanesi. Il 2 ottobre, girato in un giardino di una zona residenziale, è uscito da un buco nel terreno per masticare una bolla di rana di passaggio, tagliando la frittura e mettendone la testa dentro. Rana e serpente hanno lottato per circa 20 minuti, il serpente ha completato circa 15 rotoli di sedile o meglio rotazioni del corpo, durante i combattimenti.

(Foto: Pixabay)

Base dei rotoli di morte

Naturalista ed erpetologo dilettante, l'autore principale di entrambe le ricerche Henrik Bringsøe in una dichiarazione ha spiegato che capiamo che la base di questi rotoli di morte era quella di strappare organi per essere successivamente ingeriti. L'8 ottobre, un altro serpente kukri taiwanese è stato trovato in un parco urbano mentre mangiava vigorosamente su un organo di rana che era scoperto ed evidente,

Il 15 settembre, il terzo attacco a una rana a bolle è stato da parte di un serpente kukri a strisce piccole, la specie che è stata inizialmente registrata mostrando questo comportamento per prima, in una fabbrica fuori da un piccolo villaggio nord-orientale della Thailandia. Durante il combattimento, il serpente aveva eseguito 11 tiri mortali, i suoi denti ben nascosti nel ventre della rana.

ARTICOLO CORRELATO: Rana maschio in Brasile trovata per praticare la poliginia con un harem di due femmine leali

Per ulteriori notizie, aggiornamenti su rane, serpenti e argomenti simili, non dimenticare di seguire Nature World News!

© 2018 NatureWorldNews.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza permesso.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui