Osservare la fauna selvatica: celebrare la settimana di conservazione latina e immergersi nella natura

0
6

Dal suo modesto inizio nel 2014, la Latino Conservation Week (LCW) è passata da una manciata di attività avviate dalla Hispanic Access Foundation a un evento nazionale annuale che collega i latinos alla natura, alla conservazione e alla gestione della vita all'aria aperta. Per celebrare quest'anno, Defenders ha curato un elenco di luoghi negli Stati Uniti in cui tutti possono osservare la fauna selvatica, conoscere gli sforzi di conservazione e sperimentare gli spazi all'aperto disponibili per tutti noi! Come ha affermato Happy Haynes, direttore esecutivo di Denver Parks & Recreation, "Nessuno ha bisogno di darci il benvenuto nel nostro spazio". I terreni pubblici e i parchi sono tutti da vivere. Goditi i seguenti parchi e destinazioni in tutta la nazione durante LCW o in qualsiasi periodo dell'anno!

Assicurati di chiamare in anticipo queste località prima di visitare, poiché gli orari e la programmazione sono soggetti a modifiche a causa delle chiusure legate al COVID-19.

Biscayne Nature Center (Florida)

Affacciato sulle dune e sull'oceano di Key Biscayne, il Biscayne Nature Center è il punto di ingresso alla Bear Cut Preserve di 165 acri. Offre programmi unici guidati da naturalisti in spagnolo e inglese, nonché opportunità di esplorazione autoguidata con programmi pratici sull'oceano e sulle mangrovie e mostre al coperto. I bambini di tutte le età possono conoscere piante e animali residenti e partecipare a ricerche interattive per la fauna marina locale. L'ingresso è gratuito.

Fauna selvatica da guardare: ibis bianco, aironi, falchi pescatori, falchi, granchi, farfalle, granchi a ferro di cavallo, ricci di mare, stelle marine, pesci ago, pesci palla.

Margaret Waterman

Parco nazionale delle Everglades (Florida)

Il Parco nazionale delle Everglades, famoso in tutto il mondo, si estende per 1,5 milioni di acri nel sud della Florida. Con ingressi vicino a Miami, Everglades City e Homestead, offre un'esperienza unica per esplorare una vasta diversità di flora e fauna in diversi ecosistemi: paludi d'acqua dolce, praterie di marna, amache tropicali, pinete, cipressi e pianure costiere. Tutti i sentieri e i centri visitatori hanno testi in spagnolo e inglese su pannelli interpretativi e molti naturalisti del parco parlano spagnolo. Biglietti d'ingresso fissati dal National Park Service.

Fauna selvatica da guardare: Alligatori americani, coccodrilli americani, tartarughe caretta, tartarughe embricate dell'Atlantico, tartarughe azzannatrici della Florida, tartarughe liuto dell'Atlantico, aironi, garzette, spatole rosate, lamantini delle Indie Occidentali, delfini tursiopi, orsi neri della Florida.

NOAA

Parco statale delle cascate di Pedernales (Texas)

Situato fuori Austin, il Pedernales Falls State Park offre oltre 5.000 acri di sentieri, attività ricreative fluviali e aree selvagge da campeggio. Il parco offre ottime opportunità di birdwatching: quasi 200 specie di uccelli sono state avvistate alle cascate! I boschi di querce di ginepro di Hill Country Ashe sono l'habitat riproduttivo dei rari e in via di estinzione silvia dalle guance dorate. Il fiume Pedernales scorre su antiche rocce calcaree, creando le famose cascate ideali per la visualizzazione, la fotografia, il birdwatching e le escursioni. Mentre il nuoto non è consentito nelle cascate, una visita a valle offre opportunità per il nuoto, i tubi e il kayak. Le dispense in lingua spagnola sono disponibili presso il centro visitatori. Biglietti d'ingresso per adulti stabiliti da Texas Parks & Wildlife. I bambini entrano gratis.

Fauna selvatica da guardare: capinere dalle guance dorate, cervi dalla coda bianca, armadilli, salamandre, tartarughe, farfalle.

Anita M. DeLafontaine

Riserva naturale nazionale di Las Vegas (Nuovo Messico)

Non lasciarti ingannare dal suo nome, il Las Vegas National Wildlife Refuge è un raduno di un tipo molto diverso! Situato su un altopiano dove si incontrano le Grandi Pianure, le Montagne Rocciose e il deserto del Chihuahuan, questo rifugio è un luogo d'incontro stagionale per la fauna selvatica di questi ambienti molto diversi. Situato all'interno della Central Flyway, il rifugio offre un'importante area di riposo, alimentazione e svernamento per gli uccelli migratori. Goditi i sentieri escursionistici, un giro panoramico in auto e un punto di osservazione del ponte di osservazione per osservare la fauna selvatica accessibile. La segnaletica interpretativa per famiglie nel centro visitatori è scritta in inglese e spagnolo e sono disponibili anche materiali didattici in lingua spagnola per bambini. L'ingresso è gratuito.

Fauna selvatica da guardare: aquile calve, albanelle settentrionali e altri falchi, gufi delle tane, gru sandhill, piovanelli, germani reali, tacchini selvatici, tassi, pronghorn, tassi e cervi mulo.

Megan Lorenz/NOAA

Parco Nazionale del Saguaro (Arizona)

Questo parco ospita l'iconico cactus saguaro, la megafauna del sud-ovest che domina il paesaggio che circonda Tucson. I Tohono O'odam raccolgono ancora i frutti del saguaro ogni estate dal cactus all'interno dei confini del parco, come hanno fatto da tempo immemorabile. Alcuni dei più prolifici boschi di saguaro rimasti si trovano all'interno dei confini del parco. Questo parco offre la quintessenza dell'esperienza del deserto di Sonora, con creosoto, mesquite, jojoba, ocotillo, cactus a botte e centinaia di altre incredibili specie adattate al deserto che vivono all'interno del parco. I materiali didattici e interpretativi e la segnaletica sono in spagnolo e in inglese. C'è anche uno staff bilingue e programmi speciali di lingua spagnola per Cesar Chavez Day, Latino Conservation Week e Día de los Muertos. Biglietti d'ingresso fissati dal National Park Service.

Fauna selvatica da guardare: succiacapre e rospi del deserto di Sonora, pupa di quitobaquito, giavellotti, lepri, corna di Sonora, ratti canguro, ratti da soma.

Tom Koerner/FWS

Area ricreativa nazionale di Whiskeytown (California)

L'omonimo di questa National Recreation Area è il cristallino Whiskeytown Lake. Sebbene la nautica sia un passatempo popolare, questo parco di 42.000 acri offre anche cascate, sentieri per escursioni a piedi e in bicicletta, campeggi, osservazione della fauna selvatica e opportunità di apprendimento storico in abbondanza. Situato alla sovrapposizione di due ecoregioni, l'arido e arido Great Basin e le foreste del Pacifico nord-occidentale, l'habitat unico di questo parco supporta una ricca biodiversità. Whiskeytown ha recentemente dato il via a una programmazione naturalistica spagnola guidata da un ranger interpretativo bilingue stagionale. Assicurati di contattare l'ufficio del ranger per programmare un programma naturalistico in spagnolo prima di arrivare. Biglietti d'ingresso fissati dal National Park Service.

Fauna selvatica da guardare: falco pescatore, cervo mulo, pescatore.

Bethany Weeks/USFWS

Yosemite Valley (California)

La Yosemite Valley è uno degli spazi all'aperto più iconici della California ed è chiaro il motivo. Yosemite ospita specie incantevoli come il tritone della Sierra, la raganella del Pacifico, il grande gufo cornuto, lo smergo, la volpe rossa della Sierra Nevada e le pecore bighorn della Sierra Nevada recentemente reintrodotte. I ranger del parco avvertono anche i visitatori di essere "consapevoli dell'orso" perché gli avvistamenti di orsi neri sono comuni in tutto il parco! Oltre alle opportunità di osservazione della fauna selvatica, Yosemite offre splendidi sentieri escursionistici che si snodano lungo il fondovalle e nelle montagne e scogliere circostanti. Yosemite Conservancy offre un'ampia varietà di programmi educativi all'aperto per le persone che visitano il parco, inclusa una recente iniziativa per aumentare le risorse per i visitatori di lingua spagnola. I tour autoguidati scritti e audio sull'app mobile dello Yosemite National Park sono disponibili in spagnolo. Biglietti d'ingresso fissati dal National Park Service.

Fauna selvatica da guardare: orsi neri, grandi gufi cornuti, pescatori del Pacifico, tritoni della Sierra, raganelle del Pacifico, grandi gufi cornuti, smerghi, volpe rossa della Sierra Nevada, pecore bighorn della Sierra Nevada.

Jon Avery/USFWS

Centro interpretativo costiero (Washington)

Questo centro educativo e riserva naturale presso il Coastal Interpretive Center è un posto fantastico per le famiglie per saperne di più sulla zona intertidale e sugli ecosistemi marini. Le mostre condividono informazioni sulle specie locali, sull'eredità dei nativi americani e sull'eredità della nazione indiana Quinault e sull'habitat più vasto della costa nord-occidentale del Pacifico attraverso percorsi naturalistici. Una stanza per bambini identifica gli animali in inglese e spagnolo e il centro sta ampliando le risorse per gli ispanofoni nel prossimo futuro. L'ingresso è gratuito.

Fauna selvatica da guardare: balene grigie, megattere, orche meridionali, pivieri innevati, grandi aironi blu, pellicani bruni, aquile calve, orsi neri.

Miles Ritter

Parco Naturale e Centro Naturale delle Colline Tualatin (Oregon)

Questo sistema di sentieri proprio a Beaverton offre chioschi con mappe dei sentieri e informazioni sui parchi in spagnolo e inglese. Sia gli appassionati di birdwatching esperti che i nuovi naturalisti adoreranno questa oasi di 222 acri piena di varie specie animali e vegetali. Il parco naturale e centro naturalistico di Tualatin Hills è adiacente all'area naturale delle zone umide di Beaverton Creek, con un'altra opportunità di escursioni per vedere specie di uccelli nativi e vedere una diga di castori locale. Materiali interpretativi e mappe disponibili in spagnolo. Tasse d'ingresso modeste, costo ridotto per bambini e anziani.

Fauna selvatica da guardare: castori, falchi dalla coda rossa, grandi aironi blu, martin pescatori con cintura.

Chris Canipe

Barr Lake State Park (Colorado)

Barr Lake State Park è un bellissimo parco di 2.715 acri con quasi 12 miglia di sentieri dove i visitatori possono pescare, andare in barca e osservare gli uccelli. Questo parco ha un rapporto speciale con la Bird Conservancy of the Rockies per condurre tour di birdwatching attraverso i sentieri rivieraschi e delle zone umide in inglese e spagnolo. Ha anche un'abbondanza di attività di educazione naturalistica per il divertimento di tutta la famiglia. Il personale cordiale del centro naturalistico è desideroso di aiutare e condividere gli avvistamenti di animali selvatici visti quel giorno. I materiali didattici e interpretativi sono disponibili in spagnolo. Biglietti d'ingresso stabiliti da Colorado Parks & Wildlife.

Fauna selvatica da guardare: aquile calve, grandi gufi cornuti, pellicani bianchi, grandi aironi blu, cormorani, garzette, falchi pescatori, falchi, volpi, muli e cervi dalla coda bianca.

USFWS

Arsenale delle Montagne Rocciose (Colorado)

Appena fuori Denver, dove puoi assistere a una partita di calcio di Colorado Rapids e vedere i bisonti dal parcheggio, si trova il Rocky Mountain Arsenal National Wildlife Refuge di quasi 16.000 acri. Questo rifugio nella prateria offre l'opportunità di vedere bisonti, gufi scavatori e, potenzialmente, il furetto dai piedi neri in pericolo di estinzione! In qualità di destinatario dell'ammiraglia Urban Wildlife Conservation Program Award, il rifugio sta creando uno staff diversificato di educatori ambientali e sostenitori del clima per una vasta gamma di programmi di coinvolgimento della comunità per promuovere un futuro ambientale equo per tutti i Coloradoani. L'ingresso è gratuito.

Fauna selvatica da guardare: furetti dai piedi neri, cani della prateria, gufi delle tane, falchi ferruginosi, bisonti, muli e cervi dalla coda bianca.

Tom Foster

Parco nazionale e riserva di Wrangell St. Elias (Alaska)

Il più grande parco nazionale degli Stati Uniti, Wrangell St. Elias è sei volte più grande di Yellowstone! Con ghiacciai, vaste catene montuose e storiche miniere di rame, Wrangell è un'area unica e remota. Il parco comprende quattro grandi catene montuose: Wrangell, St. Elias, Chugach e la parte orientale della catena montuosa dell'Alaska. Dimora di orsi, pecore Dall, alci e molto altro, Wrangell è rappresentativa della vera natura selvaggia dell'Alaska. All'interno dei confini del parco ci sono territori ancestrali appartenenti a quattro distinti gruppi di nativi dell'Alaska, e il parco e le aree protette circostanti negli Stati Uniti e in Canada sono riconosciute dalle Nazioni Unite come sito del patrimonio mondiale. Opuscoli del parco disponibili in spagnolo. L'ingresso è gratuito.

Fauna selvatica da guardare: orsi grizzly e neri, alci, pecore di Dall, linci, ghiottoni, castori, martore, marmotte, lontre di fiume, scoiattoli di terra, pika, leoni marini, foche, lontre marine, focene, balene.

Martha Welch

Parco Nazionale di Denali (Alaska)

Il Parco Nazionale di Denali si estende su oltre 6 milioni di acri. Sebbene nel parco esistano pochi sentieri segnalati, alcuni si trovano principalmente intorno ai due centri visitatori. Le corse in autobus nel parco sono uno dei modi migliori per vivere Denali. A seconda del giorno, sono disponibili personale bilingue e opuscoli del parco in spagnolo. I discorsi dei ranger sono tenuti durante il giorno. Biglietti d'ingresso fissati dal National Park Service.

Fauna selvatica da guardare: orsi grizzly e neri, lupi, caribù, alci, pecore di Dall, scoiattoli di terra artici, volpi, marmotte, aquile reali.

Foresta nazionale di Chugach (Alaska)

La foresta più settentrionale d'America, il Chugach comprende paesaggi mozzafiato, acque salate e cime innevate. Rivale alle dimensioni dello stato del New Hampshire, il 30% della foresta è coperto dal ghiaccio, con solo 90 miglia di strade. Tieni d'occhio le aquile calve: il numero totale nel Prince William Sound all'interno del Chugach è uguale al numero totale trovato nel Lower 48! Ci sono due centri visitatori: il Begich Boggs Visitor Center a Portage Valley e il Crooked Creek Information Center a Valdez. Sono disponibili colloqui con i ranger e alcune guide interpretative in spagnolo. La visita è generalmente gratuita con alcune eccezioni in determinate aree.

Fauna selvatica da guardare: orsi grizzly e neri, lupi di legno, alci, caribù, faine, cervi dalla coda nera di Sitka, capre di montagna, salmoni, aquile calve.

Ryan Hagerty/USFWS

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui