Protezione della fauna selvatica e creazione di posti di lavoro attraverso l'infrastruttura

0
8

Lo sviluppo, la frammentazione dell'habitat e le collisioni tra fauna selvatica e veicoli continuano a devastare le popolazioni di diverse specie iconiche come la pantera della Florida, l'ocelot, la farfalla monarca, il salmone del Pacifico e la tartaruga del deserto. Ma i corridoi e gli incroci della fauna selvatica aiuterebbero a promuovere la connettività.

L'American Jobs Plan, proposto dal presidente Biden questa primavera, mira a investire in infrastrutture, creare posti di lavoro e stimolare l'economia. La Casa Bianca ha specificamente menzionato la necessità di affrontare strade, ponti e infrastrutture naturali. Le strutture di attraversamento della fauna selvatica come cavalcavia, sottopassi e miglioramenti stradali legano insieme queste priorità. Allo stesso modo, il ripristino e la manutenzione delle strade sui terreni pubblici può ridurre al minimo gli impatti e migliorare la salute dell'ecosistema.

Mentre il Congresso lavora per approvare la legislazione sulle infrastrutture e sui trasporti, dovrebbe (1) approvare il Wildlife Corridors Conservation Act, (2) creare un programma pilota di attraversamenti della fauna selvatica per fornire sovvenzioni agli stati e (3) finanziare miglioramenti stradali su terreni pubblici.

USFWS

I corridoi della fauna selvatica sono anche uno dei migliori strumenti per i biologi della fauna selvatica per affrontare la crisi climatica. I miglioramenti della connettività come i corridoi e gli incroci aumentano il movimento delle specie, migliorano la salute genetica, aumentano il numero della popolazione e rendono le specie vulnerabili più forti e più resistenti. È fondamentale che i nostri responsabili politici investano in progetti a beneficio della fauna selvatica.

Il famoso naturalista E.O. Wilson ha chiarito anche questo punto: “Chiediamo ai membri del Congresso di proteggere quelle aree cruciali che consentono alle nostre piante e animali nativi di muoversi e adattarsi al cambiamento. Un tale sforzo aiuterà a ricucire le disparate zone di habitat in un tessuto ecologico che aiuterà a conservare il nostro patrimonio naturale e sarà un passo fondamentale nella protezione della biodiversità americana».

La spesa sostenuta per le infrastrutture può produrre rendimenti a livello di economia di circa $ 3 per ogni $ 1 investito in un periodo di recupero di 10-15 anni. I progetti di infrastrutture per la fauna selvatica come gli attraversamenti stradali per animali hanno gli stessi vantaggi. I ricercatori hanno ripetutamente scoperto che le misure strutturali di mitigazione delle autostrade per la fauna selvatica hanno avuto valori di costo-benefici positivi e una rapida ricapitalizzazione degli investimenti. Questi risultati mostrano perché le infrastrutture rispettose della fauna selvatica dovrebbero far parte delle future proposte di stimolo.

Questi progetti fornirebbero pezzi più grandi della torta alle industrie e ai lavoratori che troppo spesso sono esclusi durante la costruzione stradale tradizionale. I normali progetti infrastrutturali come la costruzione di strade hanno un numero ristretto di beneficiari, come mostrato nella figura seguente del Consiglio dei consulenti economici. Gli input per la costruzione di strade per molti progetti tradizionali sono limitati alle attrezzature per la pavimentazione, al cemento, alla ghiaia e all'asfalto e al personale addetto alle costruzioni. Come mostra la tabella seguente, le infrastrutture di attraversamento utilizzerebbero anche metalli, legname, terra, acciaio, cavi e vegetazione. Richiederebbe ulteriore ingegneria professionale, progettazione, rilevamento e valutazione biologica e input.

La costruzione di incroci è meno costosa se eseguita in concomitanza con altri progetti infrastrutturali. Poiché uno stimolo ai trasporti porterà probabilmente a migliaia di nuovi progetti di costruzione di strade, ha senso dal punto di vista economico e biologico aumentare gli investimenti nelle misure di mitigazione della fauna selvatica allo stesso tempo per ridurre gli impatti ambientali e sociali. Ad esempio, quando lo stato del Montana ha ampliato la I-93 aggiungendo due corsie lo scorso decennio, ha collaborato con le tribù confederate Salish e Kootenai e i gruppi di interesse pubblico per installare misure di mitigazione per ridurre gli incidenti con veicoli selvatici dal 70% all'80%.

Nate Rathbun

I corridoi e gli attraversamenti faunistici creerebbero posti di lavoro e stimolerebbero le economie nelle aree rurali, storicamente povere e in parti del paese dove altri programmi di stimolo hanno minore applicazione. La stragrande maggioranza delle collisioni tra veicoli selvatici e animali si verifica su strade a due corsie e nelle aree rurali. Il Wildlife Corridors Conservation Act e il programma pilota proposto per l'attraversamento della fauna selvatica andrebbero direttamente a beneficio di stati, comunità e tribù native attraverso sovvenzioni finanziarie. La legislazione sui corridoi faunistici fornirebbe specificamente assistenza tecnica, amministrativa e finanziaria alle tribù per questi progetti. Tra quel disegno di legge e il programma pilota proposto, oltre 150 milioni di dollari all'anno andrebbero a stati, municipalità e tribù per costruire progetti che migliorino la connettività dell'habitat.

Ogni anno vengono persi più di 8 miliardi di dollari a causa di collisioni tra veicoli selvatici e veicoli, inclusi danni ai veicoli, riparazioni, cure mediche e altri costi. Attraversamenti e corridoi aiuterebbero a ridurre queste aliquote, alleggerendo una grave pressione sulle economie locali e sui singoli contribuenti. Oltre all'incredibile perdita economica, questi incidenti causano oltre 26.000 feriti all'anno. In un momento in cui gli ospedali e i servizi medici di emergenza sono sovraccarichi, dovremmo investire in infrastrutture che riducano indirettamente la pressione sulle industrie sanitarie.

Gli attraversamenti e i corridoi della fauna selvatica sono un'incredibile intersezione tra infrastrutture tradizionali, protezione dell'habitat, adattamento ai cambiamenti climatici e politica economica. Se i leader all'interno dell'amministrazione Biden e al Campidoglio vogliono davvero ricostruire meglio, dovrebbero investire in progetti di corridoi e attraversamenti.

In particolare, le future proposte di stimolo dovrebbero includere:

  • Il Wildlife Corridors Conservation Act – Questo disegno di legge creerebbe un sistema aggiuntivo di corridoi per la fauna selvatica sui terreni pubblici federali per proteggere il movimento e la migrazione delle specie autoctone. Fornirebbe oltre 75 milioni di dollari all'anno a stati, municipalità, tribù, proprietari terrieri e agenzie federali per creare e gestire progetti di corridoi.
  • Il programma pilota Wildlife Crossings – La proposta creerebbe un programma di sovvenzioni per $ 100 milioni in fondi di trasporto annuali per gli stati e le comunità locali per costruire cavalcavia, sottopassaggi e altri progetti di connettività. Il Congresso dovrebbe anche ampliare le sovvenzioni ai trasporti esistenti per finanziare progetti di connettività.
  • Strade e sentieri legacy – Questa proposta darebbe al servizio forestale degli Stati Uniti $ 100 milioni all'anno per riparare strade e sentieri nelle foreste nazionali per ripristinare la qualità dell'acqua, i servizi ecosistemici e l'habitat per le specie minacciate e in via di estinzione. Questa disposizione finanzierebbe progetti per migliorare la connettività dell'habitat e dismettere strade e sentieri non necessari.
  • Finanziamenti per progetti di connettività specifici – Le comunità locali hanno identificato dozzine di progetti in tutto il paese che necessitano di finanziamenti aggiuntivi. Ad esempio, Defenders supporta finanziamenti federali dedicati per un tanto atteso attraversamento della fauna selvatica a Liberty Canyon sulla Route 101 degli Stati Uniti nel sud della California.
  • Le proposte politiche sopra elencate rappresentano un'intersezione tra infrastrutture tradizionali, protezione dell'habitat, adattamento ai cambiamenti climatici e politica economica. Possiamo ricostruire meglio e creare posti di lavoro e allo stesso tempo conservare e recuperare l'eredità della fauna selvatica americana.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui