Suggerimenti e trucchi facili per pulire l'acquario

114

Un acquario può essere una bellissima opera d'arte vivente, un fiorente ecosistema acquatico e una casa salutare per gli amici che nuotano, ma non sarà nessuna di queste cose se è eccessivamente sporco, sporco o ricoperto di alghe. Fortunatamente, ci sono molti semplici consigli e trucchi per pulire il tuo acquario e mantenerlo in ottime condizioni per te e per i tuoi pesci.

Perché la pulizia è importante

Anche se pulire un acquario non è mai il compito più piacevole, ci sono diversi motivi per cui è importante pulire regolarmente l'acquario e mantenerlo in buone condizioni.

  • Salute – Un acquario sporco può ospitare batteri, funghi, virus e altre minacce ai tuoi pesci. Inoltre, una vasca sporca può avere un pH sbilanciato e i gas e i nutrienti nell'acqua non saranno ai livelli ottimali per la salute dei residenti della vasca.
  • Funzione – Quando un acquario è pieno di detriti galleggianti e rifiuti in eccesso, il filtro, la pompa e altri meccanismi essenziali possono ostruirsi e rallentare. Quando questa apparecchiatura smetterà di funzionare, l'ambiente sarà pericoloso, anche mortale, per i pesci.
  • Visualizzazione – Un acquario non è altrettanto piacevole se ha acqua torbida e sporca e le sue pareti sono ricoperte di melma e alghe. Può diventare difficile vedere i colori delle piante e dei pesci e un acquario molto sporco può persino rimandare odori sgradevoli e sgradevoli.

10 semplici modi per mantenere pulito il tuo acquario

Non deve essere difficile mantenere un acquario pulito e fresco e ci sono molti modi diversi per mantenerlo in buone condizioni.

  • Usa il serbatoio della giusta dimensione Innanzitutto, assicurati che il tuo acquario sia della dimensione corretta per il pesce che tieni. Se il tuo acquario è troppo piccolo, il pesce sarà stressato e l'acquario si sporcherà molto più velocemente. Il tuo acquario non dovrebbe essere eccessivamente grande, tuttavia, o il pesce sarà scomodo e avrà molto più spazio da tenere pulito.
  • Scegli il miglior filtro Il filtro del tuo serbatoio manterrà l'acqua pulita mentre scherma detriti e rifiuti. Scegli le dimensioni e la forza del filtro adeguate per la configurazione del tuo serbatoio e acquista l'opzione migliore che il tuo budget può permettersi. Un filtro con elementi di filtrazione chimici, meccanici e biologici sarà il migliore.
  • Nutri i tuoi pesci in modo appropriato Offri ai tuoi pesci cibo di altissima qualità in modo che la loro digestione sia più efficiente e dagli da mangiare solo la giusta quantità di cibo secondo un programma rigoroso. Qualsiasi cibo non consumato dopo 5-10 minuti deve essere filtrato e rimosso in modo da non sporcare il serbatoio.
  • Cambia l'acqua regolarmente Piccoli cambi d'acqua a intervalli regolari possono aiutare a mantenere pulito il serbatoio rimuovendo l'acqua sporca e usata e sostituendola con acqua pulita. Per mantenere la vasca in equilibrio e il tuo pesce a suo agio, cambia solo il 10-20 percento dell'acqua ogni 2-3 settimane.
  • Dai il benvenuto a una squadra di pulizie Aggiungi un detergente naturale al tuo acquario quando dai il benvenuto a una lumaca, un'ostrica o un gambero residente nel tuo habitat acquatico. Alcune specie di pesci mordicchiano anche le alghe e aiutano a mantenere pulito l'acquario. Mantieni molti di questi residenti nella vasca per mantenerla pulita e fresca.
  • Raschia il vetro Le alghe possono essere facilmente rimosse dai lati della vasca con un semplice raschietto o una lama di rasoio. Raschia regolarmente i lati per mantenere la crescita delle alghe al minimo e sarai più facilmente in grado di vedere tutti i colori e i dettagli della tua vasca.
  • Tagliare le piante Le piante vive possono essere accenti belli e funzionali nel tuo acquario, fornendo luoghi in cui i pesci timidi possono nascondersi e offrendo una fonte naturale di nutrimento. Se noti che le foglie o le erbe diventano marroni o in decomposizione, tuttavia, taglia via quei pezzi morti per mantenere pulito il serbatoio.
  • Puntelli puliti Oggetti di scena come rocce, tronchi, castelli, navi affondate e altri accenti possono aggiungere un po 'di struttura e fantasia al tuo acquario, ma non sembrano così belli se sono coperti di alghe. Risciacquali con acqua calda e asciugali per rimuovere l'accumulo di alghe e mantenerli puliti.
  • Aspirare la ghiaia Feci di pesce, scaglie di capannone, cibo non consumato, pezzi di piante morte e altri detriti si depositeranno sul fondo della vasca. L'aspirazione della ghiaia ogni settimana rimuoverà gran parte di questi detriti e rinfrescerà il serbatoio, illuminando la ghiaia e mantenendo il serbatoio più sano.
  • Pulisci l'esterno Anche se l'interno del serbatoio è intatto, potrebbe sembrare sporco se l'esterno del vetro è ricoperto di polvere e impronte digitali. Pulisci regolarmente l'esterno del vetro, ma assicurati di non contaminare l'acqua con detergenti per vetri o altri prodotti chimici.
  • Il consiglio più importante di tutti

    Il modo migliore e più semplice per mantenere pulito il tuo acquario è tenere il passo con il compito. Fare un po 'di pulizia ogni giorno sarà più facile che aspettare che l'intero serbatoio abbia bisogno di una pulizia profonda, e anche se perdi un giorno di tanto in tanto, il serbatoio sarà comunque ragionevolmente pulito e facile da usare. Mantenendo pulito il tuo acquario, sia tu che i tuoi pesci ne godrete di più, e sarà un ambiente più sano e piacevole in cui ogni residente prospererà.