Toelettatura e salute della pelliccia dei cincillà

0
64

Con la loro personalità affascinante e vivace, i cincillà possono essere animali fantastici. La loro caratteristica più notevole, tuttavia, è la loro pelliccia rigogliosa, morbida e setosa, un mantello spesso adattato appositamente per la loro casa natale nelle Ande del Sud America. Sfortunatamente, quando queste creature uniche sono animali domestici, possono essere suscettibili a diverse condizioni che possono danneggiare i loro lussuosi cappotti. Se comprendi le loro corrette esigenze di toelettatura e cura del pelo, tuttavia, puoi mantenere il tuo cincillà felice e in salute con un cappotto fantastico.

Toelettatura corretta dei cincillà

I cincillà sono animali naturalmente puliti che si auto-governano regolarmente, il che significa che per un animale domestico sano è necessaria pochissima pulizia supplementare. I bagni di polvere sono il loro metodo preferito di toelettatura ed è essenziale utilizzare sabbia finissima e polverosa formulata per i cincillà domestici: consultare il proprio negozio di animali o veterinario locale per consigli appropriati. In estate, quando il caldo e l'umidità sono più elevati, possono essere necessari frequenti bagni di polvere, mentre in inverno più fresco e secco la frequenza dei bagni può essere ridotta. Metti semplicemente un vassoio o un piatto poco profondo con la polvere nel loro recinto e loro si rotoleranno, si agiteranno, si agiteranno e si rintaneranno con gioia ed entusiasmo per rivestire completamente la loro pelliccia. La polvere assorbe olio, grasso e sporco, aiutando a mantenere il mantello in condizioni ottimali.

Non è necessario spazzolare un cincillà e alla maggior parte non piace essere spazzolato. Un pettine a denti lunghi può essere utilizzato per aiutare a rimuovere le stuoie dalla loro pelliccia se assolutamente necessario, ma dovrebbe essere fatto molto delicatamente e con il minor stress possibile per l'animale. L'unica altra cura che a volte può essere necessaria è tagliare le unghie dei piedi se non si consumano naturalmente abbastanza velocemente.

Problemi con la pelliccia di cincillà

Sebbene i cincillà generalmente abbiano pochi problemi con la loro pelliccia, ci sono difficoltà occasionali che possono trasformare il loro mantello normalmente lussuoso in un pasticcio unto, arruffato e irregolare. Comprendere questi problemi e le loro cause può aiutarti a riportare la pelliccia del tuo cincillà in condizioni ottimali.

  • Spargimento eccessivo: Questi animali domestici possono essere piuttosto nervosi e, sebbene un po 'di muta sia normale, se sono fortemente stressati possono perdere eccessivamente. Spostare la gabbia del cincillà in un luogo più tranquillo e silenzioso e rendere la gabbia più confortevole può aiutare ad alleviare lo stress.
  • Ondulato, pelo debole: Se il pelo dell'animale cresce ondulato o se il pelo si rompe facilmente, può indicare carenze dietetiche e troppe proteine. I cincillà mangiano naturalmente erba, foglie e materiale vegetale simile. Se il tuo animale ha troppe proteine, modifica gradualmente la sua dieta (lentamente per prevenire complicazioni digestive) per aiutare a correggere i problemi del pelo.
  • Pelliccia grassa: Un cincillà utilizza bagni di polvere per assorbire e rimuovere il sebo in eccesso. Quando il pelo diventa grasso e oleoso, è meglio aumentare il tempo che l'animale può spolverare, nonché aumentare la frequenza dei bagni di polvere. Anche i bagni quotidiani possono essere accettabili fintanto che la pelle non si secca.
  • Patch calve: Lo stress e la noia possono creare punti calvi sul mantello di un cincillà, sia che la pelliccia stia cadendo naturalmente a causa delle condizioni di disagio o che l'animale si morda la propria pelliccia. La soluzione è la stessa: un ambiente meno stressante, più giocattoli per stimolare il gioco e un buon comfort per aiutare il cincillà a sentirsi a proprio agio.
  • Pelliccia agglomerata o arruffata: L'elevata umidità può influenzare il mantello di un cincillà creando grumi o stuoie spessi che possono essere difficili da pulire. Poiché questi animali si sono evoluti in un ambiente a bassa umidità, hanno difficoltà a far fronte a condizioni climatiche estremamente diverse. L'aggiunta di un deumidificatore alla casa e l'aumento della frequenza dei bagni di polvere possono aiutare.
  • Slip in pelliccia: Una singola zona calva in cui la pelliccia è caduta in un ciuffo è chiamata slip di pelo, ed è un meccanismo difensivo usato dai cincillà, che rilascia la loro pelliccia quando vengono catturati da un predatore. Nei cincillà domestici, questo è spesso causato da un trattamento approssimativo o improprio, oppure l'animale potrebbe essere rimasto impigliato in qualcosa nella gabbia. Maneggia sempre un cincillà con delicatezza e ispeziona regolarmente la gabbia per i rischi.

È anche importante notare che i problemi di pelliccia possono essere sintomi di problemi di salute più profondi. Se il tuo cincillà ha problemi di mantello in corso, assicurati di cercare un aiuto veterinario appropriato per una diagnosi esperta. Lavorando con il tuo veterinario, puoi fornire un'assistenza eccellente al tuo cincillà per assicurarti che il suo mantello sia sempre al meglio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui