Un mondo di lontre! | Difensori della fauna selvatica

10

Un anno fa, in qualità di neoassunto presso Defenders, ho colto l'occasione in occasione della Giornata mondiale della lontra 2020 per presentarmi e condividere i vari modi in cui i difensori avrebbero lavorato per espandere il nostro coinvolgimento nella conservazione delle lontre marine. Ora è la Giornata mondiale della lontra 2021, e come veterano dei difensori brizzolati – beh, ero piuttosto brizzolato prima di venire a difensori – mi sento come se avessimo acquisito slancio con i nostri programmi sulle lontre marine e potessimo partecipare in modi significativi per proteggere questi animali in tutta la loro gamma completa.

Noelle Guernsey

Ovviamente, la Giornata mondiale della lontra celebra tutte le 13 specie di lontra, dalla minuscola lontra asiatica della Malesia dalla piccola artigliata alla lontra gigante del Brasile e dalla lontra di fiume nordamericana alla lontra marina nel Pacifico settentrionale. Come predatori all'apice nei vari ambienti in cui vivono, le lontre marine e le lontre di fiume aiutano a stabilire la diversità all'interno di quegli ecosistemi. Ma tutte le specie di lontre rimangono sfidate dall'attività umana. Il cambiamento climatico causato dall'uomo altera la disponibilità di prede per le lontre, le nostre attività commerciali – spedizioni, agricoltura, pesca, autotrasporti, ecc. – incrociano e inquinano l'habitat delle lontre, e le nostre attività ricreative possono disturbare o spostare le lontre. Se intendiamo vivere in relativa armonia con le lontre e altri animali selvatici, dobbiamo riconoscere e apprezzare ciò di cui hanno bisogno per sopravvivere, come rendiamo le loro vite più impegnative e quando causiamo loro danni.

Lilian Carswell / USFWS

Nel sud-est dell'Alaska, il Fish and Wildlife Service (FWS) degli Stati Uniti ha istituito un gruppo di lavoro delle parti interessate della lontra marina per sviluppare un piano per la gestione dei conflitti identificati tra le lontre marine e le operazioni commerciali e di molluschi tribali nella regione. Questo gruppo si concentrerà sui conflitti di coesistenza delle lontre marine nel sud-est dell'Alaska. A far parte del gruppo c'è Katy Bear Nalven, rappresentante dei difensori della marina dell'Alaska, che porterà la sua energia, creatività e idee ragionate al servizio delle lontre marine!

Abbiamo anche iniziato a impegnarci in modo più diretto con Elakha Alliance per valutare la fattibilità ecologica ed economica della reintroduzione delle lontre marine in Oregon. Kathleen Gobush, direttrice del programma Defenders 'Northwest, è entrata a far parte del consiglio consultivo di Elakha per offrire indicazioni e rivedere il lavoro scientifico dell'alleanza. I difensori hanno un vivo interesse nel vedere le lontre marine ripristinate nelle acque della California settentrionale e di tutto l'Oregon, dove sono state assenti per più di un secolo. Kathleen e la sua compagna di squadra Sristi Kamal sperano anche di condurre iniziative di sensibilizzazione della comunità e dei responsabili delle decisioni sul concetto di ripristino e sull'importante ruolo svolto dalle lontre marine nel mantenimento della biodiversità degli ecosistemi marini e vicini alla costa.

Poiché la pandemia ha limitato gli incontri di persona, per continuare le discussioni sulla protezione e la gestione delle lontre marine, i difensori ei nostri partner di Sea Otter Savvy e FWS hanno organizzato un incontro virtuale dell'Alleanza Southern Sea Otter a gennaio. La sessione di due giorni ha permesso a questo gruppo di riconnettersi, scambiare aggiornamenti, rivedere le opportunità di ricerca e discutere le strategie di recupero per le lontre marine in California.

I difensori hanno anche pianificato e ospitato il Simposio di ricerca e conservazione della Sea Otter del 2021 con il Seattle Aquarium all'inizio di aprile. Questo simposio di due giorni ha riunito centinaia di biologi delle lontre marine, gestori di agenzie, veterinari, avvocati, tecnici, accademici, operatori sanitari e studenti laureati – in sostanza, la comunità mondiale per la conservazione delle lontre marine – per ascoltare le ultime novità sulla demografia, la salute ecologia, genetica, gestione e divulgazione. Per assicurarci di temperare il nostro lavoro serio con un po 'di divertimento, Defenders ha ospitato un evento serale chiamato "Paint a Sea Otter" e un artista ha istruito i partecipanti tramite Zoom su come creare il proprio dipinto di lontre marine. (Direi che l'evento è stato più divertente di un barile di lontre, ma data la natura ringhiosa di queste donnole di mare, non sarebbe affatto divertente.) L'esempio dell'artista e alcuni dei dipinti finiti appaiono di seguito.