Un remix di una canzone di passero ha conquistato il Nord America con una velocità sorprendente

85

Alcuni uccelli nordamericani stanno cambiando tono.

Il canto tradizionale del passero dalla gola bianca (Zonotrichia albicollis) si conclude con una ripetuta terzina di note. Nel 2000, tuttavia, alcuni uccelli nel Canada occidentale fischiettavano una variazione che terminava con uno schema a due note. Quella nuova canzone da allora si è diffusa ampiamente in tutto il Nord America, i ricercatori riportano online il 2 luglio in Current Biology.

I risultati contrastano con le ipotesi precedenti secondo cui i dialetti del canto degli uccelli non cambiano molto all'interno delle regioni locali. La rapida diffusione della nuova canzone è simile a quella di qualcuno che si trasferisce dal Kentucky a Vancouver e che tutti a Vancouver improvvisamente raccolgono un accento del Kentucky, dice Ken Otter, un ecologo comportamentale aviario presso la University of Northern British Columbia a Prince George, Canada.

Otter ei suoi colleghi hanno documentato l'adozione della canzone occidentale in una stazione di ricerca nel Canada orientale. Nel 2005, solo un maschio su 76 intervistati ha cantato la canzone con finale doppio. Nel 2014, il 22% dei 101 maschi intervistati ha cantato la nuova canzone. E nel 2017, quasi la metà dei 92 maschi registrati aveva adottato la variazione.

"Puoi effettivamente vedere il [transition] svolgersi in tempo reale ", afferma Jeff Podos, un biologo che studia la comunicazione animale presso l'Università del Massachusetts Amherst e non è stato coinvolto nello studio.

I ricercatori hanno confermato la diffusione della canzone con il finale a doppia nota in tutto il continente, fino al Quebec e al Vermont, tramite registrazioni di scienziati cittadini.

I passeri orientali probabilmente hanno raccolto la nuova canzone nei comuni terreni di svernamento, dicono i ricercatori (SN: 2/4/16). Tracciando gli uccelli dalla British Columbia centrale con geolocalizzatori simili a uno zaino, il team ha scoperto che gli uccelli sono migrati verso le Great Plains degli Stati Uniti meridionali, che si sovrappongono ai noti terreni di svernamento degli uccelli che si riproducono a est delle Montagne Rocciose.

Una spiegazione per questo cambiamento potrebbe essere una preferenza femminile per le canzoni nuove, un punto focale per studi futuri, dice Otter.