[VIRAL] Labrador abbaia senza sosta alla polizia, solo per vedere il suo proprietario cieco quasi morto nel ghiaccio

0
33

Un anziano cieco che vive a Limington, nel Maine, deve il suo fedele compagno giallo per avergli salvato la vita dopo essere caduto in un torrente gelido.

(Foto: foto di Michael LaRosa su Unsplash)
Labrador nella neve

L'uomo legalmente cieco, 84 anni, è scivolato ed è caduto in un ruscello mentre cercava di camminare con il suo Labrador Retriever giallo, Samantha.

Ieri sera, alle 16:45 circa, una donna, che vive in Whaleback Road a Limington, ha chiamato l'ufficio dello sceriffo perché … Pubblicato dall'ufficio dello sceriffo della contea di York – Maine mercoledì 6 gennaio 2021

Quando ci è caduto, il suo cane è diventato immediatamente frenetico. Correva e abbaiava dappertutto.

Fortunatamente per il suo proprietario, una donna che viveva vicino alla zona ha sentito il cane urlare nel bosco non lontano dietro casa sua. Chiamò immediatamente l'ufficio dello sceriffo della contea di York.

Quando gli ufficiali sono arrivati ​​sulla scena, Samantha ha fatto del suo meglio per attirare la loro attenzione. Un ufficiale ha anche detto che non avrebbe smesso di abbaiare finché uno di loro non l'avesse seguita.

Ha condotto gli ufficiali nel bosco fino a quando non hanno raggiunto il ruscello dove è stata trovata la sua padrona che gridava aiuto. Una volta che gli ufficiali lo videro, lo raggiunsero in fretta ma con attenzione e lo salvarono dalla sua fredda situazione.

A causa della sua vecchiaia e dei suoi problemi di vista, non poteva uscire dal fosso. Ciò che rendeva la situazione cento volte peggiore era che stava iniziando a soffrire di ipotermia.

Sono riusciti a prenderlo al momento giusto perché stava letteralmente congelando. Quando è stato controllato, la sua temperatura corporea interna era scesa a un terrificante 84 gradi.

In una dichiarazione rilasciata dal dipartimento dello sceriffo della contea di York, se non fosse stato per il vigore di Samantha, la storia non avrebbe avuto un lieto fine. Sarebbe stato molto diverso, il tipo più oscuro.

Leggi anche: Strumento segreto dei cani per salvare la fauna selvatica

Hero Dogs

Istanze come questa non sono rare. No, non il cieco che cade in una specie di ruscelli; nessuno vorrebbe che fosse una situazione comune. Ma i cani che sono eroi lo sono!

Le persone amano i cani per un motivo: sono affettuosi, coraggiosi, divertenti, nobili, eccentrici e, soprattutto, gli amici canini degli umani sono leali. Lo sono da generazioni.

C'è una ragione per cui sono chiamati i migliori amici dell'uomo.

I cani hanno fatto grandi cose per e con i loro umani. Da secoli combattono fianco a fianco con i guerrieri umani. Oltre ad essere fratelli d'armi, soprattutto negli ultimi anni, hanno anche aiutato le forze dell'ordine e hanno salvato situazioni.

Un cane ha abilità straordinarie adatte a varie situazioni che vanno dalle loro capacità di difesa e offesa per combattere insieme ai soldati al loro acuto senso degli odori che si sono dimostrati utili per gli agenti di polizia per trovare contrabbandi e soccorritori nella ricerca di sopravvissuti.

Per riconoscere il loro eroismo, l'organizzazione americana Humane ha assegnato gli Hero Dog Awards annuali per riconoscere i cani normali che fanno cose straordinarie.

I premi sono una delle tante iniziative nate per riconoscere gli eroi a quattro zampe.

La campagna per gli American Humane Hero Dog Awards 2021 è iniziata. Le campagne saranno un programma di un anno che culminerà questo autunno su Hallmark Channel.

Saranno assegnati premi a cani esemplari in sette diverse categorie. Questi sono:

  • Applicazione della legge e rilevamento,
  • Militare;
  • Terapia;
  • Servizio;
  • Riparo;
  • Cerca e salva; e;
  • Cani guida / udenti.

Nessun numero di premi può equivalere al coraggio e all'eroismo dei cani, ma è un bel gesto per commemorarlo. Meritano il riconoscimento.

LEGGI ANCHE: Delta Airlines vieta gli animali di supporto emotivo durante il volo!

Per ulteriori aggiornamenti sulle ultime notizie sugli animali, non dimenticare di seguire Nature World News

© 2018 NatureWorldNews.com Tutti i diritti riservati. Non riprodurre senza autorizzazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui