28 settimane di gravidanza: sintomi, suggerimenti e altro

95

Hai 28 settimane e stai contando! Ora sei ufficialmente nel terzo trimestre di gravidanza e probabilmente senti il ​​movimento del bambino e forse anche qualche dolore.

La settimana 28 può essere un momento in cui dormi meno del solito poiché stai lavorando così duramente per crescere e portare in giro il bambino. Assicurati di riposarti il ​​più possibile e di rimanere attivo in modo sicuro per mantenere alti i tuoi livelli di energia.

28 settimane di gravidanza: cosa aspettarsi

  • Potresti avere mal di schiena e forse insonnia. Fare attenzione a riposare ed evitare di sollevare oggetti pesanti. Un'attività leggera e lo stretching possono aiutare.
  • Il cervello del bambino sta crescendo rapidamente e loro battono le palpebre, sognano e fanno smorfie.
  • Parla con il tuo medico per ottenere il vaccino Tdap.
  • Inizia a cercare un pediatra per bambini.
  • Cerca di mantenere bassi i livelli di stress con la cura di te stesso, il tempo a parlare con altre persone incinte e le lezioni prenatali.

A questo punto, il tuo bambino si è probabilmente spostato sul posto per il parto, con la testa vicino alla cervice. Nota che alcuni bambini non si sposteranno fino a dopo la settimana 30 e alcuni potrebbero non spostarsi mai in posizione, come i bambini in posizione podalica.

Questo potrebbe farti sentire una pressione aggiuntiva nella metà inferiore del corpo, in particolare sulla vescica. Probabilmente sai già come questo influenzerà la frequenza con cui devi fare pipì.

Se hai un appuntamento dal medico questa settimana, puoi aspettarti che il tuo medico controlli il tuo peso e la pressione sanguigna. Cercheranno i sintomi del diabete gestazionale e dell'anemia. Queste condizioni, sebbene non rare, dovrebbero essere trattate immediatamente per mantenere la tua gravidanza al sicuro e il tuo bambino sano.

Più ti avvicini alla data del parto, più frequentemente vedrai il tuo medico o l'ostetrica. A partire da questa settimana, il tuo medico potrebbe chiederti di presentarti per i controlli ogni due settimane. Continua a prendere nota delle domande che hai in modo da poterle porre al prossimo appuntamento con il doc.

Questa settimana, le palpebre del tuo bambino sono parzialmente aperte. Quelle stesse piccole palpebre ora hanno anche le ciglia.

È tempo che il bambino inizi a guadagnare davvero qualche chilo per la vita al di fuori dell'utero. Il tuo bambino ora è lungo circa 14 pollici e mezzo (37 centimetri) e la maggior parte dei bambini di questa taglia pesa da 0,9 a 1,1 chilogrammi circa.

Anche il cervello del tuo bambino è in fase di produzione importante questa settimana. Il cervello sta iniziando a sviluppare profonde creste e rientranze e la quantità di tessuto sta aumentando.

Il bambino potrebbe anche iniziare a sognare, sbattere le palpebre e fare smorfie. È un momento emozionante lì dentro!

Molti dei sintomi che probabilmente sperimenterai durante la settimana 28 probabilmente ti hanno già infastidito per alcune settimane, tra cui:

Le contrazioni di Braxton-Hicks, chiamate anche "contrazioni di esercizio", possono iniziare nel terzo trimestre e si intensificheranno più vicino al parto. Durante queste contrazioni, i muscoli dell'utero si irrigidiscono per circa 30-60 secondi e, talvolta, fino a 2 minuti.

Sebbene possano essere a disagio, non causano dolore intenso. Non sono regolari. Il vero travaglio comporta dolori con contrazioni che diventano più lunghe, più forti e più ravvicinate. Rivolgiti immediatamente a un medico se le contrazioni aumentano di durata e forza o si verificano più frequentemente.

Costipazione e gas

Se soffri di stitichezza e gas, prova a mangiare sei piccoli pasti invece di tre grandi.

Questi pasti più piccoli sono meno impegnativi per il tuo sistema digestivo, quindi è meno probabile che si sostenga o crei gas extra. Meno tasse sul sistema digerente aiuteranno anche a fermare lo sviluppo delle emorroidi.

Mal di schiena e crampi alle gambe

Se riesci a convincere il tuo partner o amico vicino a farti un massaggio, fallo. Altrimenti, considera la possibilità di prenotare un massaggio prenatale. Puoi anche parlare con il tuo medico di alcuni allungamenti delicati che possono aiutare a rilassare i muscoli che hanno un carico maggiore durante l'ultimo trimestre di gravidanza.

Insonnia

Parla con il tuo medico o un terapista del sonno delle tecniche di rilassamento che possono aiutarti ad addormentarti più velocemente. Ascoltare musica soft o suoni delle onde dell'oceano potrebbe essere la risposta. Se non ti senti a tuo agio a letto, trova un posto comodo, anche se questo significa dormire sul divano.

Non aver paura anche di fare un sonnellino. Quando sei stanco, dovresti dormire. Ascolta i segnali del tuo corpo e fai una pausa quando è necessario.

Ti stai avvicinando alla data di consegna e probabilmente la tua aspettativa avrà la meglio in alcuni giorni. Cerca di non stressarti troppo. Hai capito.

Ma prima che sia il momento della consegna, devi ancora gestire alcune attività.

Parla con il tuo medico della tua consegna

Se non l'hai già fatto, esprimi i tuoi desideri e desideri per la tua consegna al tuo medico; in effetti, potresti scrivere tutto in un piano di nascita. Includi discussioni su eventuali farmaci antidolorifici che desideri prima della consegna.

Se hai intenzione di partorire senza farmaci, discuti di altre tecniche di gestione del dolore. Decidi come tu e il tuo medico gestirete le decisioni in una situazione di emergenza.

Se stai partorendo con un'ostetrica, concorda i parametri con cui consulteranno un ginecologo in caso di complicazioni. Se hai delle procedure, come una legatura delle tube, eseguita dopo il parto, pianifica i piani definitivi per questa settimana.

Prendi un vaccino Tdap

Ti verrà consigliato di ottenere un altro vaccino Tdap durante il terzo trimestre, anche se ne avevi uno prima della gravidanza. Questo vaccino di richiamo contro il tetano, la difterite e la pertosse aiuterà a proteggere il bambino da queste malattie fino a quando non potrà essere vaccinato più tardi nella vita.

Iscriviti alle lezioni

È ora di iscriversi ai corsi di istruzione, se non l'hai già fatto. Rivolgiti al tuo ospedale per il parto o all'ufficio del tuo medico per informazioni su seminari sull'allattamento al seno, corsi di parto e altri incontri che potrebbero interessare te e il tuo partner.

Restringi le tue scelte di pediatra

Se non l'hai già fatto, è ora di trovare il medico del tuo bambino. Concedi a te stesso e al dottore un po 'di tempo per conoscerti trovandone uno il prima possibile.

Prepararsi

La consegna dovrebbe essere ancora tra circa 3 mesi, ma non c'è nulla di male nella preparazione ora. Annota il tuo elenco di contatti. Prepara la borsa dell'ospedale. Cerca il percorso più breve e veloce per il tuo ospedale.

Goditi l'attimo

È un bel periodo della tua gravidanza, quindi divertiti. Potresti provare sollievo emotivo cercando una tua compagna in attesa e cenando regolarmente o camminando. Anche tenere un diario o scrivere i tuoi pensieri può aiutare ad alleviare un po 'di ansia.

I servizi fotografici prenatali sono diventati un modo popolare per documentare questo momento speciale. Non devi assumere un fotografo professionista. Chiedi a un amico o un familiare di scattare qualche foto della tua pancia incinta. Adorerai queste foto mentre guardi il tuo piccolo crescere.

Dato che visiti regolarmente il tuo medico, voi due dovreste avere una buona comprensione di come sta procedendo la vostra gravidanza. Tuttavia, se accade qualcosa di improvviso o inaspettato, contatta il loro ufficio.

Nella maggior parte dei casi, è probabile che qualunque cosa tu stia vivendo sia comune e possa essere facilmente gestita. Tuttavia, è importante che il medico sia consapevole di ciò che sta accadendo.

Se inizi a provare forti crampi o dolore, o se inizi a sanguinare o noti una fuoriuscita di liquido come se avessi rotto l'acqua, cerca un trattamento medico di emergenza.

Sponsorizzato da Baby Dove