Acido folico e gravidanza: quanto ti servirà

0
62

L'acido folico è una vitamina B presente in molti integratori e alimenti fortificati. È la forma sintetica del folato. L'acido folico viene utilizzato dal tuo corpo per creare nuove cellule e produrre DNA. È necessario per una crescita e uno sviluppo normali per tutta la vita.

L'assunzione di acido folico è particolarmente vitale prima e durante la gravidanza. È importante per il corretto sviluppo degli organi di un bambino in via di sviluppo.

La ricerca mostra che l'assunzione di acido folico prima di rimanere incinta può aiutare a prevenire difetti alla nascita, inclusi gravi difetti del tubo neurale come la spina bifida, l'encefalocele (raramente) e l'anencefalia.

Ogni anno negli Stati Uniti nascono circa 3.000 bambini con difetti del tubo neurale. Normalmente, il tubo neurale si sviluppa nel midollo spinale e nel cervello entro 28 giorni dal concepimento.

Se il tubo neurale non si chiude correttamente, si verificano difetti del tubo neurale. L'anencefalia è una condizione in cui il cervello non si sviluppa correttamente. I bambini nati con l'anencefalia non possono sopravvivere.

I bambini nati con spina bifida o encefalocele possono affrontare più interventi chirurgici, paralisi e disabilità a lungo termine.

Secondo una revisione degli studi del 2015, l'integrazione di acido folico materno riduce significativamente il rischio di difetti cardiaci congeniti. Questi difetti si verificano in 8 nascite su 1.000 negli Stati Uniti.

Secondo l'American Heart Association, i difetti cardiaci congeniti si verificano quando il cuore oi vasi sanguigni non crescono normalmente prima della nascita. Possono colpire le pareti interne del cuore, le valvole cardiache o le arterie e le vene del cuore.

La ricerca mostra anche che l'integrazione di acido folico all'inizio della gravidanza può aiutare a prevenire il labbro leporino e la palatoschisi.

Questi difetti alla nascita si verificano se parti della bocca e del labbro non si uniscono correttamente durante le prime 6-10 settimane di gravidanza. Di solito sono necessari uno o più interventi chirurgici per correggere la condizione.

Tutte le donne incinte dovrebbero assumere almeno 600 microgrammi (mcg) di acido folico al giorno, secondo l'American College of Obstetricians and Gynecologists. La maggior parte delle vitamine prenatali contiene questa quantità di acido folico.

L'assunzione di acido folico dopo aver scoperto di essere incinta potrebbe non essere abbastanza presto. Molte donne non si rendono conto di essere incinta fino a 6 settimane o più dopo il concepimento. I difetti del tubo neurale si verificano durante il primo mese di gravidanza, spesso prima che ti accorgi di essere incinta.

Per assicurarsi di avere abbastanza acido folico nel corpo per prevenire i difetti del tubo neurale, il CDC raccomanda alle donne che pianificano una gravidanza o che sono in età fertile di assumere 400 mcg di acido folico al giorno.

Se hai già dato alla luce un bambino con un difetto del tubo neurale, potresti aver bisogno di dosi più elevate di acido folico nei mesi che precedono la tua prossima gravidanza e durante i primi mesi di gravidanza. Il tuo medico può consigliarti la dose giusta.

Potresti anche aver bisogno di dosi più elevate di acido folico se:

Il folato naturale si trova in molti alimenti tra cui verdure a foglia verde, barbabietole e broccoli. Alcuni alimenti negli Stati Uniti sono fortificati con acido folico. Questi includono:

  • cereali
  • riso
  • succo d'arancia
  • pasta

Molte porzioni di cereali per la colazione fortificati contengono il 100 percento dell'acido folico di cui hai bisogno. Anche così, potrebbe essere difficile sapere esattamente quanto stai ricevendo a meno che tu non tenga traccia della quantità di folato e acido folico in tutto ciò che mangi.

Non vi è alcuna garanzia che otterrai abbastanza acido folico dal solo cibo, quindi un integratore è importante.

Se hai la nausea mattutina all'inizio della gravidanza, potrebbe essere difficile mangiare abbastanza cibi fortificati per ottenere l'acido folico di cui hai bisogno.

Per assicurarsi di assumere abbastanza acido folico, i medici di solito raccomandano di assumere un integratore di acido folico o una vitamina prenatale contenente acido folico prima e durante la gravidanza.

Non puoi ottenere troppo folato naturale dagli alimenti. Tuttavia, non dovresti consumare più di 1.000 mcg (1 mg) di acido folico (da vitamine, alimenti fortificati o una combinazione di entrambi) al giorno.

Non c'è modo di prevenire tutti i difetti alla nascita con una certezza del 100%. L'assunzione di quantità adeguate di acido folico prima e durante la gravidanza può aiutare a ridurre il rischio di:

  • difetti del tubo neurale
  • difetti cardiaci congeniti
  • palatoschisi
  • labbro leporino

Se la gravidanza è nel tuo futuro, considera l'aggiunta di una vitamina prenatale alla tua routine quotidiana. Le vitamine prenatali sono disponibili in capsule, compresse e forme masticabili. Per evitare disturbi allo stomaco, assumere vitamine prenatali con il cibo.

Parla sempre con il tuo medico per prendere la dose corretta di vitamina prenatale perché assumere troppi integratori può essere tossico per il tuo futuro bambino.

Dovresti anche aggiungere cibi fortificati con acido folico alla tua dieta. Non aspettare di scoprire di essere incinta per prendere sul serio l'acido folico. A quel punto, potrebbe essere troppo tardi. Parlate con il vostro medico per determinare la giusta quantità di acido folico di cui avrete bisogno.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui