Come: cucinare con una pentola a pressione

189

Quando avevo 21 anni ho fatto le valigie e ho trascorso 18 mesi vivendo nel sud del Brasile. È stata una delle più grandi avventure della mia vita e la cultura ha sicuramente influenzato i miei amori culinari (ciao lime, cocco e fagioli neri). Una cosa che ho imparato rapidamente è stata come usare una pentola a pressione. Tutti in Brasile hanno una pentola a pressione; è praticamente un’attrezzatura da cucina standard. Vivevo in alcune zone estremamente povere, e anche quando le famiglie potevano mettere tutto ciò che possedevano in un’unica scatola, c’era una pentola a pressione in quella scatola. È il modo standard di cucinare il cibo nazionale non ufficiale, i fagioli, tra le altre cose. Ho mangiato fagioli neri a pranzo ogni singolo giorno per 18 mesi (e in realtà non li ho mai stancati!) e si sono cucinati in pochi minuti grazie a quelle pratiche pentole a pressione. Al ritorno a casa e preparandomi a tornare per il mio ultimo anno di college, mia madre mi ha comprato questa piccola pentola a pressione Kuhn Rikoncosì ho potuto fare tutti i cibi di cui mi ero innamorato laggiù.

Non ho mai scritto di cottura a pressione o condiviso ricette specifiche per pentole a pressione, perché non ho mai visto un mercato enorme per questo, fino a poco tempo! Negli ultimi mesi, la cottura a pressione ha preso vapore (vedi cosa ho fatto lì?) e sembra che sia di gran moda all’improvviso! Stiamo ricevendo così tante domande, e-mail e richieste, quindi abbiamo pensato che fosse giunto il momento di affrontare questo argomento.

Una pentola a pressione è una pentola con un coperchio sigillato. Normalmente quando cucini in una pentola normale, il calore fa sì che l’umidità produca vapore e questo evapora dalla parte superiore. Con la pentola a pressione i liquidi, appena iniziano a cuocere, producono vapore. Il vapore è intrappolato all’interno, creando un ambiente di pressione e temperatura estremamente elevate.

Molte ragioni, ma alcune delle più popolari:

Tempo: poiché una pentola a pressione aumenta la temperatura e la pressione, le cose cuociono nella frazione di tempo in cui cuocerebbero in un normale ambiente di cottura, come sul fornello o nel forno. Ad esempio, un arrosto duro con patate che normalmente richiederebbe ore nella pentola a cottura lenta o brasato nel forno può essere tenero e sul tavolo in un’ora. Riso integrale e fagioli neri secchi impiegano circa 15 minuti. Riso, 3 minuti. E la quinoa? Un minuto. Uno.

Risultati: l’ambiente ad alta pressione forza rapidamente il liquido negli alimenti, intenerindosi a una velocità impressionante. I tagli di carne duri risultano teneri e umidi e cose come le patate (una delle mie preferite da fare nella pentola a pressione) e le verdure sono perfettamente cotte.

Sapore: è necessario meno liquido e tutto è intrappolato nell’ambiente di cottura, quindi gli alimenti risultano più saporiti e concentrati rispetto ad altri metodi di cottura.

Energia e risparmio: gli alimenti non impiegano molto a cuocere, quindi è meno tempo che i fornelli siano accesi e gli elettrodomestici siano in funzione. È anche un’ottima opzione per l’estate, quando vuoi un arrosto brasato lento senza avere il forno, o anche la pentola di coccio fumante per ore. Ti permette anche di acquistare tagli di carne meno costosi (la roba dura) e di tenerli rapidamente.

Praticamente qualsiasi cosa! Io uso molto il mio per carni, patate e stufati. Puoi anche cucinare dessert e dolci, come latte condensato zuccherato, flan e cheesecake. Kate ed io abbiamo entrambe delle nuove pentole a pressione elettriche, quindi stai attento alle prossime ricette!

Nel gioco della cottura a pressione ci sono 2 giocatori principali: il piano cottura tradizionale e l’elettrico. Una pentola a pressione tradizionale si trova sul fornello come una normale pentola. Controlli il calore proprio come faresti con qualsiasi altra pentola. Puoi rosolare carne e verdure, quindi aggiungere del liquido e sigillare sulla parte superiore per cuocere. Puoi controllare la pressione all’interno della pentola regolando il calore sul fornello e osservando il manometro in alto che mostra l’intensità della pressione (alta o bassa).

Una pentola a pressione elettrica ha una propria fonte di calore, funziona in modo simile a una pentola a cottura lenta (molte pentole a pressione elettriche funzionano anche come pentole a cottura lenta) e spesso ha una varietà di impostazioni preimpostate che puoi scegliere per cibi diversi. Puoi premere un pulsante e il tutto funziona e regola la pressione da solo.

Ci sono pro e contro per ogni opzione. Le varietà di piano cottura si riscaldano più velocemente per un tempo di cottura inferiore, ma sento anche di dover fare da babysitter con attenzione alla pentola e continuare a regolare il calore. Anche se gli stili elettrici impiegano un po’ più di tempo per riscaldarsi, adoro la facilità di poter semplicemente premere un pulsante e andarmene. Hai anche un maggiore controllo sul calore sul fornello se vuoi rosolare verdure, carne scottata, ecc. prima della cottura a pressione. Detto questo, sono impressionato dal calore elevato che la mia pentola istantanea elettrica fornisce per il soffritto. Fa molto caldo. I modelli di piano cottura variano nelle dimensioni e generalmente sono disponibili con una capacità maggiore rispetto ai modelli elettrici, che di solito sono 6 quarti. Tuttavia, devo ancora avere la mia pentola da 6 litri troppo piccola per cucinare qualcosa.

Ci sono molte opzioni e posso sicuramente dirti di cosa ho esperienza e cosa ho sentito da altri amici con pentole a pressione.

Kuhn Rikon: Sento che queste sono le BMW delle tradizionali pentole a pressione. La mia dura ormai da ben 16 anni. Sono costosi, ma hanno valutazioni incredibilmente alte e sono eccezionalmente ben realizzati da un marchio molto rispettabile. Tendono ad essere disponibili in dimensioni maggiori rispetto alle versioni elettriche e la loro struttura in acciaio inossidabile li rende ideali per un uso intenso, garantendo un’eccellente doratura e conduzione del calore.

Instant Pot: Non so come questi ragazzi abbiano ravvivato la loro campagna di marketing, ma qualunque cosa abbiano fatto, ha funzionato. Con oltre 5.000 recensioni e una valutazione di 5 stelle e 1/2, sono il venditore n. 1 di Amazon. Ne ho comprato uno lo scorso autunno, e da quello che ho sentito, hai fatto anche molto di te! È abbastanza conveniente rispetto ad alcuni degli altri grandi marchi là fuori (anche di più durante la loro vendita lo scorso autunno dove era di circa $ 80.) Ecco uno dei loro modelli che è in vendita in questo momento per circa $ 90, e questa versione bluetooth per anche un buon affare. Dopo diversi mesi di utilizzo, adoro davvero il mio Instant Pot. Ha molte impostazioni che puoi anche impostare come predefinito e, una volta che hai imparato le cose, è davvero facile impostarlo anche manualmente. Adoro anche il modo in cui salta a fuoco alto, quindi puoi cucinare in una pentola. Ad esempio, inizia una zuppa facendo soffriggere le cipolle e l’aglio, quindi aggiungi il resto degli ingredienti per cuocere a pressione, oppure cuocendo un arrosto e poi portando la salsa a ebollizione per cuocere un po’ di salsa.

Altre pentole a pressione che non possiedo, ma di cui ho sentito buone recensioni (tutte sono le più votate da America’s Test Kitchen) sono:

Emeril 1000-Watt 6-Quart elettrico di T-Fal
Cuisinart 1000-Watt 6-Quart elettrico

Fissler Vitaquick 8,5 quarti
Fagor Duo in acciaio inossidabile da 8 quarti

Presto in acciaio inossidabile da 8 quarti
Tramontina 8 quarti per impieghi gravosi

Di recente ho anche acquistato il libro di cucina per la perfezione della pentola a pressione da cucina americana e finora lo adoro!

Clicca qui per vedere tutte le nostre ricette per pentole a pressione!