Come cuocere al vapore le verdure nel microonde | Il Food Lab

50

Nota dell'editore: Questo articolo è tratto dal mio libro The Food Lab: Better Home Cooking Through Science. Spero che vi piaccia. Puoi ordinare il libro qui o su Amazon e iscriverti alla newsletter di The Food Lab per ricevere notizie sui prossimi eventi.

Ci sono pochi utensili da cucina più temuti, più diffamati e più incompresi del microonde. È comprensibile. Metti il ​​tuo cibo in una scatola, la scatola emette alcuni raggi invisibili e, all'improvviso, il tuo cibo è cotto e caldo. Deve essere magico, vero?

La realtà è molto più favorevole. Un forno a microonde funziona inviando lunghe onde di radiazioni elettromagnetiche che creano un campo magnetico oscillante all'interno della camera. Poiché le molecole d'acqua sono dipoli, cioè hanno due estremità con uno squilibrio di carica positiva e negativa, il campo magnetico oscillante fa sì che si muovano rapidamente su e giù. È l'attrito creato da quest'acqua spintonata che a sua volta riscalda il cibo. Ecco perché un microonde non influirà sugli oggetti che non contengono acqua o altre molecole magnetiche.

Ma aspetta, torna indietro. Radiazioni elettromagnetiche. Non è così, tutto pericoloso e roba del genere? Bene, certo, alcuni tipi di esso sono pericolosi. Ma la radiazione EM (come la chiameremo d'ora in poi) si presenta in molte forme. In effetti, la stessa luce che vedi provenire dal sole, da una torcia o dal bagliore silenzioso del tuo iPad è una forma di radiazione EM. Capita solo che abbia una lunghezza d'onda che i tuoi occhi possono rilevare. (Esatto, la tua testa ha dei rilevatori di radiazioni incorporati.) Le onde radio sono un'altra forma di radiazione EM. I raggi X che un medico ti spara al petto quando ingerisci accidentalmente un'aragosta intera quando mangi troppo velocemente sono una forma più pericolosa di radiazioni EM. Anche il calore di un forno o di un attizzatoio rovente è una radiazione EM.

È ovunque, ma ancora una volta, non tutte le radiazioni sono pericolose.

Le microonde rientrano esattamente nella categoria "non pericoloso". Almeno, a patto che tu non provi a restare dietro la porta schermata del fornello. Detto questo, il microonde ha alcune gravi limitazioni come strumento di cottura. Per prima cosa, è quasi impossibile rosolare i cibi in modo soddisfacente. La carne si cuoce velocemente, ma risulta flaccida e dall'aspetto anemico. Ciò che serve è riscaldare i liquidi, riscaldare gli avanzi quando non ti interessa troppo della consistenza esterna e cuocere al vapore le verdure. L'ultimo è l'uso che ne faccio di più.

Vedi, proprio come con una sbollentatura breve, l'obiettivo della cottura a vapore è cuocere le verdure molto leggermente fino a quando non perdono il loro sapore crudo, ma non finché non iniziano a diventare mollicce. Poiché un forno a microonde utilizza in modo molto efficiente e rapido il liquido all'interno delle verdure stesse per riscaldarle dall'interno, puoi cuocere a vapore le verdure in pochi minuti.

Verdure al vapore

Per micro-vapore, adagiare le verdure in un unico strato su un piatto adatto al microonde. Coprili con un triplo strato di carta assorbente umida. Forno a microonde a fuoco alto fino a quando le verdure sono tenere, da due a sei minuti e mezzo, a seconda della potenza del microonde.

Verdura Come preparare Istruzioni speciali Asparagi Sbucciare la buccia fibrosa dai gambi, partendo da appena sotto la testa, se lo si desidera. Lascia intero. Bok Choy Rimuovere il torsolo, separare le singole foglie e lavare accuratamente per rimuovere lo sporco. Broccoli Taglia le cimette in pezzi da 1 pollice. Sbucciare i gambi duri e affettarli con uno spessore di 1/4 a 1/2 pollice. Potrebbe richiedere più tempo rispetto ad altre verdure. Broccoli Rabe Lavare accuratamente, quindi rimuovere eventuali sezioni dure dai gambi. Cavolini di Bruxelles Tagliare a metà o staccare le singole foglie. Cavolfiore Tagliare i fiori in pezzi da 1 pollice. Potrebbe richiedere più tempo rispetto ad altre verdure. Pelare la parte esterna del sedano, quindi tagliare in sbieco a fette da 1 / 4–1 / 2 pollici. Microonde di mais nella buccia. In alternativa, rimuovere i chicchi dalle pannocchie e dal microonde. Per il mais con la buccia, cuocere a microonde per circa 1 minuto e mezzo per orecchio. Per i chicchi, cuocere a microonde scoperti in una ciotola, fermandosi ogni 30 secondi per mescolare, fino a quando sono caldi. Fagiolini Taglia le estremità. Piselli surgelati Utilizzare direttamente dal congelatore. Forno a microonde scoperto in una ciotola, fermandosi ogni 30 secondi per mescolare, finché non è caldo. Spinaci Tagliare i gambi duri, lavare e asciugare. Microonde un terzo della quantità richiesta alla volta in una grande ciotola, controllando e mescolando ogni 30 secondi, fino a quando non appassisce. Zucchine tagliate in dischi da 1 / 4–1 / 2 pollici.

Tutti i prodotti collegati qui sono stati selezionati in modo indipendente dai nostri editori. Potremmo guadagnare una commissione sugli acquisti, come descritto nella nostra politica di affiliazione.