Come far durare le bacche

235

Penso che la primavera stia arrivando. Gli uccellini cinguettano. La mia erba inizia a crescere. E quando entro in un negozio di alimentari, sono tentato da scatole di bacche succose e grasse a prezzi ragionevoli. Molto presto, saranno dappertutto, e come un pollone, comprerò quelle bacche e poi circa 12 ore dopo, aprirò il mio frigorifero e le troverò ricoperte di muffa e maledirò il cielo e chiedo perché lo faccio ogni volta. Ho detto più volte che non sono sicuro di essere emotivamente attrezzato per comprare bacche fresche o avocado. Non riesco a sopportare la pressione, tutti voi.

Solo che non deve essere così.

Questo piccolo trucco (finché lo faccio) mi salva ogni sorta di angoscia. Mi fa guadagnare pochi giorni (almeno) e talvolta fino a una settimana.

Quando arrivi a casa con le bacche, apri il contenitore e rimuovi le bacche avvizzite o ammuffite o, almeno, quelle che non vorresti mangiare.

Metti i frutti di bosco in una ciotola capiente.

Ora, tutto ciò di cui hai bisogno è dell’aceto di mele. Sia io che Sara abbiamo parlato molto dell’aceto di mele di Bragg, ma voi ragazzi, è il migliore.

Ci sono persone che lo bevono per i presunti benefici per la salute (non posso… ci ho provato…), e poi ci sono persone come me che lo usano semplicemente perché è fantastico. È marrone e torbido e il sapore è incredibile (ma non lo stiamo usando qui per il sapore). Dovevo comprarlo online, ma nell’ultimo anno sono riuscito a trovarlo in qualsiasi negozio di alimentari.

Comunque.

Versare circa 1-2 cucchiai di aceto in ogni ciotola.

Quindi coprire con acqua tiepida.

Agitare delicatamente le bacche. Lasciateli riposare nell’acqua per 20 minuti, mescolando ogni 5 minuti circa. Quindi scolali e sciacquali (questo aiuterà anche a ravvivare eventuali bacche dall’aspetto triste). Puoi mangiarli immediatamente o conservarli in un contenitore ermetico o in un grande sacchetto con chiusura lampo.

Rimarrai stupito di quanto durano più a lungo e di quanto sono buonissimi!

stampa orologioicona dell’orologioposateicona delle posatebandieraicona della bandieraicona della cartellaicona della cartellainstagramicona di instagrampinteresticona di pinteresticona di facebookstampaicona di stampapiazzeicona delle piazzeicona del cuoreicona del cuore solidoicona del cuore solidoicona di facebook

Descrizione

Un trucco facile e veloce per aiutare le tue bacche a durare più a lungo!

  • Fragole fresche, lamponi, more, mirtilli, ecc.
  • Aceto di mele biologico (con “la madre”, come quello di Bragg)
  • Acqua tiepida
  • Metti i frutti di bosco in una ciotola (o insieme o separati, a seconda di come li vuoi usare). Aggiungere 1-2 cucchiai di aceto per ciotola, quindi riempire con acqua tiepida. Agitare delicatamente, quindi lasciare riposare per 20 minuti, agitando ogni 5 minuti circa. Scolare e sciacquare, quindi conservare in un contenitore ermetico o in un sacchetto con chiusura lampo.