Cos'è una corona cementata? Usi, procedura e altro

0
60

Una corona cementata è un tappo per un dente che è stato consumato, rotto o che richiede comunque attenzione. La procedura per una corona cementata è relativamente breve e semplice e di solito ci sono poche complicazioni.

Un'alternativa a una corona cementata è una corona avvitata. Questo tipo è avvitato in un impianto piuttosto che cementato su un dente naturale.

Se il tuo dentista ti dice che hai bisogno di una corona, assicurati di discutere le tue opzioni e quale tipo di corona ha più senso per le tue esigenze dentali e il tuo budget.

Le corone cementate ripristinano la forza e l'aspetto naturale dei denti. Una corona cementata sembra la parte superiore di un dente naturale e ha lo scopo di fornire supporto mentre si fonde con il resto dei denti.

A volte, è necessaria una corona per mantenere in posizione un ponte dentale. Questo tipo di corona è tenuto in posizione con cemento e copre la parte visibile del dente.

Le corone in metallo e oro sono di colore metallico. Questi sono generalmente usati per i molari, che non sono molto visibili come i denti anteriori. Oltre al metallo, le corone cementate possono essere realizzate con diversi tipi di materiali, tra cui:

  • porcellana-fusa-metallo
  • interamente in resina
  • interamente in ceramica o interamente in porcellana
  • zirconia

Una corona può aiutarti a evitare di perdere un dente danneggiato e aiuta a stabilizzare l'allineamento della mascella superiore e inferiore. Può anche migliorare il tuo morso, il che facilita la masticazione.

L'American College of Prosthodontists riferisce che circa 2,3 milioni di corone vengono realizzate ogni anno negli Stati Uniti. Alcune persone potrebbero non aver mai bisogno di una corona, ma molte ne richiederanno una o più nel corso della loro vita.

Se hai bisogno di una corona dentale sui resti di un dente naturale, la tua unica scelta è una corona cementata. Se si dispone di un impianto, è possibile scegliere tra una corona cementata o una corona avvitata.

Le corone avvitate hanno una minuscola vite nella parte inferiore che si inserisce in un foro di accesso praticato in un impianto. Un impianto dentale è un perno metallico che sostituisce la radice del dente una volta che la radice è stata rimossa chirurgicamente.

Ci sono vantaggi e svantaggi per ogni tipo.

Estetica

Una corona cementata non richiede un foro di accesso per la vite, quindi sembra più naturale di una corona avvitata.

Le corone cementate tendono anche a resistere meglio alla resistenza, con una minore probabilità di frattura della ceramica rispetto a una corona avvitata. Ciò significa che possono avere un aspetto migliore più a lungo delle corone avvitate in un impianto.

Sostituzione

Le corone avvitate sono più facili da rimuovere se sono danneggiate o se c'è un problema con l'impianto.

Le corone cementate possono essere molto più difficili da rimuovere, ma sono stati sviluppati metodi e strumenti più nuovi per rendere la procedura più facile e sicura.

Complicazioni

Crepe o altri problemi possono verificarsi in entrambi i tipi di corone.

Uno studio del 2017 sulla rivista Stomatologija ha rilevato che le corone avvitate avevano maggiori probabilità di subire guasti, come crepe e problemi di allentamento delle viti.

Le corone cementate, d'altra parte, hanno causato più problemi biologici, come infiammazioni dei tessuti e perdita ossea. L'infiammazione è solitamente innescata da una reazione al cemento dentale in eccesso, ma i metodi di posizionamento stanno migliorando per garantire la completa rimozione del cemento in eccesso.

Accessibilità

Posizionare una corona su un molare posteriore è impegnativo in qualsiasi circostanza. Con il lavoro dentale aggiuntivo richiesto per una corona avvitata, una corona cementata è solitamente più facile per questi denti.

Costo

Poiché c'è meno lavoro di laboratorio e meno parti, una corona cementata è significativamente più economica di una corona avvitata.

Il tuo dentista potrebbe discutere tali considerazioni, ma sentiti libero di chiedere informazioni sulle opzioni della tua corona se il tuo dentista non le menziona.

Dovresti anche ottenere una seconda opinione se ritieni che il tuo dentista non ti stia fornendo le risposte che desideri.

Tieni presente che un dente che si è deteriorato in modo significativo o è stato gravemente danneggiato potrebbe non essere in grado di sostenere una corona cementata, quindi ascolta la spiegazione del tuo dentista del motivo per cui una corona può essere la migliore o l'unica opzione.

Tra i motivi più comuni per ottenere una corona c'è quello di evitare che un dente debole o rotto si rompa.

Una corona può essere la soluzione a un dente indebolito dalla carie o incrinato in seguito a una lesione. Anche un dente che si è consumato nel tempo o perché digrigna i denti di notte può trarre vantaggio da una corona.

Altre condizioni che possono giustificare una corona cementata includono:

  • coprendo un dente che ha una grande otturazione e poco dente rimanente
  • fissaggio di un ponte dentale
  • migliorare l'aspetto dei denti scoloriti o storti
  • coprendo le radici dei denti sostitutive chiamate impianti dentali
  • coprendo la porzione mancante di un dente che ha avuto un canale radicolare

Se ti sottoponi a regolari esami dentali, il tuo dentista potrebbe mostrarti i denti che potrebbero trarre vantaggio da una corona.

Spesso queste non sono situazioni di emergenza, ma affrontare i problemi dentali che potrebbero portare a complicazioni di salute in seguito dovrebbe essere ancora una priorità.

Quando sei pronto per avere una corona, ecco la procedura iniziale che il tuo dentista eseguirà per prepararti per una corona cementata:

  • Un anestetico locale verrà utilizzato per intorpidire il dente colpito.
  • Il tuo dentista limerà e modellerà il dente in modo che sia adatto per una corona.
  • Il tuo dentista prenderà un'impronta della tua bocca usando un materiale morbido simile a uno stucco. Il tuo dentista cercherà anche di abbinare il colore dei denti vicino alla posizione della corona.
  • Una corona provvisoria può essere posizionata sul dente fino a quando la corona permanente non è pronta.
  • Questo è tutto ciò che viene fatto tipicamente durante la prima visita. Le corone vengono quindi realizzate in laboratorio utilizzando l'impronta presa nello studio del dentista.

    Una volta che la corona è pronta, farai la tua seconda visita dal dentista. Il tuo dentista cementerà la corona in posizione (dopo aver rimosso la corona provvisoria).

    L'intero processo per applicare una corona cementata richiede solitamente un paio d'ore. Di solito c'è poco dolore o disagio una volta che hai finito.

    Aspettatevi di aspettare circa un'ora dopo aver ricevuto una corona prima di mangiare di nuovo. Dopodiché, non è necessaria alcuna cura speciale, a parte una buona igiene dentale: lavarsi i denti, usare il filo interdentale e vedere regolarmente il dentista.

    Ti verrà anche consigliato di evitare di mordere cibi duri con una corona. Le corone possono scheggiarsi o incrinarsi con sufficiente usura.

    Senza una corona, un dente rotto potrebbe rompersi completamente, compromettendo la salute e l'aspetto della bocca.

    Le corone possono anche aiutare a prevenire la carie e le infezioni. La carie dentaria o la rottura dei denti non trattati possono causare la perdita dei denti e il dolore, nonché aumentare il rischio di malattie gengivali, associate a perdita ossea e malattie cardiache.

    Proteggere un dente rotto o usurato con una corona cementata può illuminare il tuo sorriso e migliorare la masticazione e altri aspetti della salute dentale.

    La posizione della corona può determinare il tipo di corona scelto e il materiale coinvolto.

    Se ritieni che uno o più denti possano beneficiare di una corona, parla con il tuo dentista. Prima affronti i problemi dentali, meno complicazioni potresti incontrare lungo la strada.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui