La serie di video di Food Lab: Cheeseburger

0
43

Alcuni anni fa, abbiamo raccolto un po 'di soldi e abbiamo passato un po' di tempo a chiederci: "Che aspetto avrebbe uno spettacolo televisivo Food Lab?"

Abbiamo avuto un sacco di idee che si riducevano ad alcuni parametri di base:

  • Non stare in piedi e mescolarsi: sarebbe uno spettacolo di scienze, non uno spettacolo di cucina.
  • Piuttosto che avere ogni episodio basato sull'insegnamento di una ricetta, gli episodi sarebbero progettati per insegnare un concetto o una tecnica.
  • Come la colonna, lo spettacolo si sforzerebbe di comunicare concetti scientifici complessi e, cosa più importante, mostrare come la comprensione di questi concetti può migliorare la tua cucina.
  • Presenterebbe la scienza della cucina in un modo che non era mai stato fatto prima.
  • Non sarebbe stupido (con questo intendo, assecondare il minimo comune denominatore, o dettato dai capricci dei dollari pubblicitari e dell'inserimento di prodotti).
  • Sarebbe divertente da guardare.

Abbiamo messo insieme un team di produzione, ho chiesto aiuto alla mia buona amica ed ex stagista di Serious Eats Katie Quinn per aumentare il fattore carisma in camera, abbiamo scritto alcune sceneggiature e abbiamo girato e montato gli episodi. Sono venuti abbastanza bene, credo.

Poi … praticamente nessuno li ha visti. Questa è stata colpa nostra: a causa di una partnership che abbiamo stretto per ottenere il finanziamento della serie, purtroppo ci è stato richiesto di distribuirle dietro un paywall. (Ho detto che lo spettacolo non sarebbe stato stupido, non la sua produzione.)

I video seguivano la via di Blockbuster e si perdevano nell'angolo polveroso di un disco rigido nel cloud, finché Vicky non è tornata di recente a trovarli.

La buona notizia è che le nostre restrizioni non sono più in vigore, quindi ora siamo in grado di pubblicare i video nel modo in cui avrei voluto che fossero fatti in primo luogo: 100% gratis.

Il primo episodio riguarda gli hamburger e la scienza della carne macinata. I pezzi scientifici reggono tutti abbastanza bene. La presenza recitazione / schermo, d'altra parte, forse non così tanto (penso di essere migliorata molto negli ultimi anni, mi dici). Nel complesso, penso che sia un buon orologio e probabilmente imparerai qualcosa durante il processo. Personalmente, ritengo che l'intera cosa sia stata un utile esperimento su come sarebbe stata una versione di uno spettacolo di Food Lab, e abbiamo imparato molto su cosa funziona e cosa no lungo la strada.

Se sei stato a uno dei miei eventi dal vivo, o forse mi hai beccato in un episodio del Burger Show, probabilmente mi hai visto lanciare polpette di hamburger contro il muro per mostrare la differenza che può fare salare la carne prima di formare il polpette (consiglierei di non salare la carne prima di formare polpette, né di gettare dette polpette contro il muro). Ma mi hai mai visto lanciare hamburger a 44MPH dal nostro Meat-A-Pult brevettato (a.k.a. Burger-Sling?). Anche in questo episodio inaugurale: indosso una grande maschera da mucca e Katie indica i miei gruppi muscolari più gustosi, cosa che, ora che ci penso, Chris Kimball probabilmente ha fatto per primo. Spingiamo gli hamburger vicino alla telecamera per farli sembrare tutti GRANDI, sapendo che questo trucco è qualcosa che hanno in comune sia i pescatori che compensano eccessivamente che Guy Fieri. * Maciniamo la carne in quattro modi diversi. Non sono sicuro che sia già stato fatto in uno spettacolo di cucina!

* Scherzo, nient'altro che rispetto per Guy e il buon lavoro che fa per la gente.

Fateci sapere cosa ne pensate e rimanete sintonizzati: ci sono altri cinque episodi in arrivo su argomenti che vanno dall'acqua bollente (azione! Eccitazione!) All'importanza delle emulsioni (romanticismo! Intrigo!).

Tutti i prodotti collegati qui sono stati selezionati in modo indipendente dai nostri editori. Potremmo guadagnare una commissione sugli acquisti, come descritto nella nostra politica di affiliazione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui