Perché queste 8 diete possono schiarire la pelle

0
46

Come lo zenzero per la nausea o il torace per il raffreddore, le diete sono diventate praticamente rimedi popolari moderni per il nostro organo più grande: la pelle. Chi non ha visto una storia stimolante che cita una dieta specifica come un punto di svolta per i problemi di acne o invecchiamento della pelle?

A differenza dei rimedi per la cura della pelle provati e veri, queste affermazioni variano in termini di ricerca e risultati verificati.

Per separare la scienza dall'hype, abbiamo chiesto al dottor David Lortscher, dermatologo certificato del consiglio, e al suo team di esperti in Curology, la scomposizione scientifica dei protocolli alimentari.

Ecco otto diete popolari a cui le persone si rivolgono per aiutare la pelle e come potrebbero funzionare o meno.

La dieta Whole30 ha una semplice premessa: non mangiare altro che cibi “veri” per 30 giorni. Per fare questo, ti concentri sul mangiare cibi non trasformati con ingredienti semplici ed eviti una lista di altri cibi, tra cui:

  • zuccheri
  • alcol
  • grani
  • latticini
  • legumi
  • additivi, come MSG
  • prodotti da forno

Puoi mangiare quanto vuoi con questa dieta, ma se vai fuori strada, devi ricominciare.

Cosa significa se la tua pelle migliora con questa dieta, secondo Lortscher

Sull'eliminazione di alimenti trasformati e zucchero raffinato: “Alcune parti della dieta Whole30 possono giovare alla tua pelle. Lo zucchero in qualsiasi forma influenza le due principali cause dell'acne: gli ormoni e l'infiammazione. Man mano che mangi carboidrati raffinati e trasformati come lo zucchero bianco, i livelli di zucchero nel sangue aumentano a un ritmo più veloce e il tuo pancreas risponde rilasciando insulina. Eliminando lo zucchero, potresti essere in grado di diminuire la quantità di insulina (e di conseguenza, la produzione di olio e acne) prodotta dal tuo corpo ".

Sull'eliminazione dei latticini: "Questi prodotti possono innescare o peggiorare l'acne poiché il latte contiene precursori del testosterone e di altri androgeni, che influenzano i recettori ormonali nella pelle per attivare il processo che causa l'acne".

Sull'eliminazione dell'alcol: "Anche se bere troppo alcol non causa direttamente l'acne, è certamente possibile che possa scatenare l'acne. Alcuni ormoni steroidei, come i glucocorticoidi e gli androgeni surrenali, vengono rilasciati durante lo stress. (E bere un po 'più di quanto si dovrebbe è un'altra forma di stress.) Questi ormoni stimolano le ghiandole sebacee della pelle, dando inizio a un processo che porta all'acne. Conclusione: moderazione! "

Insulina e acne

L'insulina è un ormone che rimuove lo zucchero dal sangue e lo immette nelle cellule per utilizzarlo. L'insulina aiuta a ridurre lo zucchero nel sangue. Viene stimolata la produzione di fattore di crescita insulino-simile (IGF-1), che aumenta la produzione di sebo (olio) e la gravità dell'acne.

La linea di fondo

Whole30 può avere un effetto positivo sulla tua pelle, ma i fattori principali sono la sua assenza di zucchero, alcol, latticini e carboidrati semplici con un alto indice glicemico. L'elenco di elementi da evitare ultra restrittivi potrebbe essere eccessivo se il tuo unico obiettivo è una pelle migliore.

Esiste un'ampia definizione di dieta vegetariana, a seconda dei tuoi obiettivi e anche a chi chiedi.

Mentre la maggior parte delle diete vegetariane concorda sul saltare le proteine ​​di origine animale, alcuni considerano la salsa di pesce nella tua ciotola vegetariana, la panna nel caffè e le uova nei tuoi prodotti da forno non sono un grosso problema. Se stai bene con i latticini o le uova, rientri nella categoria del latto-ovo del vegetarianismo.

Per quanto riguarda il vegano, questa è una dieta rigorosamente senza carne o sottoprodotti di origine animale. A volte questo significa che cose come la cura della pelle, i vestiti, gli accessori e altri articoli dello stile di vita sono vietati.

In che modo diventare vegetariano o vegano potrebbe influenzare la tua pelle, secondo Lortscher

Sui vantaggi dell'eliminazione della carne: "Anche se essere vegetariani non elimina i principali alimenti che provocano l'acne come i latticini o lo zucchero, secondo l'American Heart Association, la maggior parte delle diete vegetariane ha un basso contenuto di grassi, grassi saturi e colesterolo. Consumare meno calorie può ridurre la produzione di olio per la pelle, riducendo così le epidemie ".

Inoltre, sostituire i grassi saturi con grassi insaturi più sani può essere antinfiammatorio per il corpo e la pelle e quindi portare a meno acne.

Gli studi hanno dimostrato che gli acidi grassi omega-6 e omega-3, che rientrano nella categoria dei grassi insaturi, svolgono un ruolo importante nella funzione e nell'aspetto della pelle.

Sull'eliminazione dei latticini: Proprio come Whole30 elimina i latticini, anche il diventare vegetariano e vegano lo fa.

Come accennato, il probabile legame tra acne e latticini è la stimolazione del fattore di crescita insulino-simile-1. L'IGF-1 è presente in tutto il latte di origine animale, anche biologico, e può essere assorbito o stimolato anche dal consumo di latte.

Cosa sapere prima di diventare vegetariano o vegano

La scienza tra diventare vegetariano e avere una pelle migliore non è così chiara come potrebbero raccontare le storie.

Se stai pensando di tagliare la carne, parla con un dietista registrato. Possono aiutarti a ottenere ciò di cui hai bisogno attraverso il cibo. Anche gli integratori possono aiutare. Ecco cosa consiglia Lortscher:

"Il tuo medico di base può consigliarti se integratori [may work] per te. Potrebbe essere difficile ottenere abbastanza di alcuni nutrienti, tra cui:

Scegli cibi con un indice glicemico più basso, poiché impiegano più tempo a scomporsi, contribuendo a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue e mantenerti soddisfatto. Per vegetariani e vegani, salta il pane bianco, il riso bianco o gli snack zuccherati ".

La linea di fondo

Diventare vegetariano o vegano può giovare alla tua salute generale, inclusa la riduzione del rischio di cancro. Ma è più complesso che tagliare semplicemente carne rossa, pollame e frutti di mare.

Assicurati di lavorare con il tuo medico o dietologo per mantenere livelli sani di nutrienti e vitamine normalmente presenti negli alimenti di origine animale.

Fai attenzione a fare troppo affidamento su pane bianco, riso, pasta e altri carboidrati con una bassa densità di nutrienti. Le diete ricche di zuccheri aggiunti (e latticini) possono peggiorare l'acne.

I consigli alimentari di Lortscher

  • Noci e semi
  • uova
  • tofu
  • la maggior parte delle verdure
  • cereali sani, come orzo, quinoa e fiocchi d'avena
  • Yogurt
  • qualsiasi frutto, come bacche, prugne, pesche e melone

La dieta cheto è diventata una tendenza negli ultimi anni, con storie di gettare calorie contando dalla finestra e banchettando con piatti di pancetta. La premessa più semplice e basilare è quella di consumare quasi nessun carboidrato, in genere solo da 20 a 50 grammi al giorno.

Questo fa sì che il tuo corpo si allontani dall'usare il glucosio come energia. Invece, inizia a scavare nel tuo deposito di grasso per il carburante. Questo processo è chiamato chetosi e può portare benefici alle persone con determinate condizioni come il diabete e l'epilessia.

Se fatto in modo errato, il cheto può comportare alcuni seri rischi.

La scienza dietro il cheto e la tua pelle, secondo Lortscher

Sull'eliminazione dei carboidrati: Quando rimuovi tutti i carboidrati, potresti anche saltare gli alimenti trasformati e i loro trigger. Però,cheto potrebbe non essere la scelta migliore se stai cercando di migliorare la tua pelle.

Sulla connessione tra BMI e acne: "[People with acne] possono fare meglio se controllano il loro assorbimento calorico totale, poiché un indice di massa corporea (BMI) elevato è stato associato a una maggiore gravità dell'acne e all'aggravamento dell'acne da parte dei prodotti lattiero-caseari ".

Sulla scienza del cheto e della tua pelle: “Con le diete chetogeniche, i livelli di grelina, un ormone che stimola la fame, aumentano, come quando si muore di fame. La grelina può essere ridotta negli esseri umani con acne.

Tuttavia, l'argomento è complesso e non è stato dimostrato che aumentare i livelli di grelina seguendo determinate diete aiuterà l'acne ".

Evita il cheto se stai cercando solo benefici per la pelle

"Non sosteniamo una dieta chetogenica per il controllo dell'acne", dice Lortscher.

“Non seguire questa o altre diete restrittive se sei incinta o stai allattando. Verificare sempre con il proprio medico.

La dieta chetogenica è una dieta molto rigida ad alto contenuto di grassi, proteine ​​adeguate, a basso contenuto di carboidrati che alcune persone seguono per la perdita di peso. In medicina, una dieta chetogenica viene utilizzata principalmente per trattare l'epilessia difficile da controllare nei bambini.

C'è qualche controversia riguardo a una dieta chetogenica. In particolare, ridurre al minimo il consumo di frutta e verdura può privare il corpo di importanti nutrienti e qualsiasi perdita di peso potrebbe non essere mantenuta a lungo termine ".

Se c'è qualcosa da togliere dalla mania del cheto, è questo: "Vogliamo che tu scelga i tipi di carboidrati che mangi con saggezza", osserva Lortscher.

Invece, raccomanda di seguire "una dieta a basso indice glicemico, che è più liberale nell'assunzione totale di carboidrati ma enfatizza gli alimenti che producono un aumento relativamente piccolo della glicemia, può aiutare a migliorare gli sfoghi di acne in alcuni individui".

La linea di fondo

La dieta cheto può portare a un miglioramento dell'acne poiché elimina i carboidrati, compresi quelli raffinati e trasformati. Se stai considerando la cheto principalmente per il controllo dell'acne, una dieta equilibrata e a basso indice glicemico è un'opzione più sicura.

Dato che la glicemia alta e i latticini sono entrambi nell'elenco dei sospetti fattori scatenanti dell'acne, è logico chiedersi: e se ci concentrassimo sull'eliminazione solo di questi due colpevoli dalla nostra dieta?

Seguendo una dieta priva di zuccheri e latticini, senza ulteriori restrizioni, affronta entrambi i recidivi nella nostra lista finora. È anche una delle strategie di eliminazione più popolari che le persone adottano per la loro pelle.

Perché andare senza zucchero e latticini può funzionare, secondo Lortscher

Sulla produzione di zucchero e olio: Lo zucchero aggiunto può influenzare la produzione di insulina, causando un aumento della produzione di olio e l'aspetto dell'acne.

Su latticini e ormoni: Il latte può influenzare i tuoi ormoni e influenzare il processo che causa l'acne. "Anche se il meccanismo non è chiaro, l'associazione con l'acne è marcata più con il latte scremato che con il latte intero e in coloro che consumano più di tre porzioni a settimana", dice Lortscher. "È possibile che formaggio, gelato e yogurt siano associati all'acne, ma il legame sembra essere più forte con il latte".

Sull'intolleranza al lattosio: “Non sono a conoscenza di alcuna prova che colleghi l'intolleranza al lattosio a problemi di pelle. A questo punto nel tempo, credo che in generale, le persone intolleranti al lattosio possano effettivamente avere maggiori possibilità di avere una pelle chiara, poiché sempre più prove indicano che i latticini sono un fattore che contribuisce agli sfoghi di acne in alcune persone ".

La connessione tra zucchero e infiammazione

Ci sono alcune prove che lo zucchero causi l'acne. “Uno studio del 2011 mostra un marcato aumento dei livelli di proteina C-reattiva (CRP) con solo una o due lattine di soda zuccherata al giorno. La CRP è una delle migliori misure di infiammazione e l'infiammazione è una cattiva notizia per le persone a tendenza acneica. Il pane bianco, il riso bianco e altri carboidrati semplici sono alimenti ad alto indice glicemico che aumentano la glicemia e possono essere i principali colpevoli dell'acne ". – Dottor David Lortscher

La linea di fondo

Livelli elevati di zucchero nel sangue portano all'infiammazione e sappiamo già che è una cattiva notizia per il tuo corpo, compresa la tua pelle.

Se sei interessato a limitare o abbandonare zucchero e latticini, potresti non doverli dire completamente addio. Anche la frequenza con cui lo consumi e i prodotti che tagli possono fare la differenza.

I suggerimenti di Lortscher per rinunciare ai latticini

  • Smetti di consumare tutti i latticini per vedere se ha un effetto sull'acne.
  • Elimina tutto il latte, lo yogurt, il formaggio, il burro, il gelato e i prodotti contenenti siero di latte o caseina (come il latte muscolare, le proteine ​​del siero di latte, le barrette proteiche, ecc.) Per almeno 2 settimane. "Alcuni vedono una riduzione immediata della produzione di petrolio e delle imperfezioni", dice Lortscher.

Hai bisogno di bere più acqua.

Probabilmente l'hai sentito da Internet, dalla TV, forse anche dal tuo medico (o da tua madre!). Tutti i tipi di importi sono stati lanciati su quanto è sufficiente.

"Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, se stai facendo dell'acqua la tua scelta principale di bevanda, acqua potabile quando si ha sete e acqua potabile durante i pasti, non dovrai preoccuparti della disidratazione", dice Lortscher.

Significato: che si tratti di otto bicchieri, 72 once o 2 litri, il volume d'acqua di cui hai effettivamente bisogno non è semplice come una quantità arbitraria.

Se riusciamo a raggiungere quel numero magico, ne trarrebbe beneficio la nostra pelle?

Cosa può fare bere più acqua per la tua pelle, secondo Lortscher

Sul mantenimento dell'idratazione: “I nostri corpi, in particolare i nostri organi interni, funzionano meglio quando l'idratazione orale è adeguata. Quindi, bevi abbastanza acqua e bevande a basso contenuto di carboidrati per dissetare e sostituire i liquidi persi attraverso il sudore ", dice Lortscher.

Mentre una revisione del 2018 ha rilevato che in alcuni studi i segni di secchezza e rugosità sono stati ridotti con un'ulteriore assunzione di acqua, sono necessarie ulteriori ricerche per dimostrare che una maggiore assunzione di liquidi riduce i segni di pelle secca.

Tuttavia, non fa male bere di più.

Uno studio del 2015 ha esaminato 49 donne tra i 20 ei 30 anni e ha scoperto che bere altri 2 litri di acqua al giorno ha avuto un impatto positivo sulla loro pelle, migliorandone i livelli di idratazione.

La linea di fondo

Non stressarti cercando di raggiungere quel rapporto perfetto di assunzione di acqua. Concentrati su ciò che stai bevendo e bevi quando ne hai bisogno. Scopri di cosa ha bisogno il tuo corpo per un'idratazione ottimale: possono essere meno di otto bicchieri o più – dipende davvero dalla tua dieta!

Inoltre, cerca di evitare le bevande zuccherate, poiché sappiamo già che lo zucchero può essere dannoso per la nostra pelle.

Se la tua pelle si sente disidratata ma bere più acqua semplicemente non fa il suo lavoro, considera l'idratazione topica per dare alla tua pelle assetata ciò di cui ha bisogno.

I consigli di Lortscher per idratare la pelle

  • Avvia un umidificatore se l'aria è secca.
  • Idratare subito dopo aver lavato il viso o subito dopo la doccia. La chiave è applicare la crema idratante mentre la pelle è ancora un po 'bagnata per "sigillare" l'acqua.
  • Evitare temperature estreme durante il bagno e nell'ambiente, se possibile.

Ancora più popolare della dieta cheto, la dieta paleo ha avuto un forte trend negli ultimi anni, con blogger di fitness e buongustai che seguono la mania.

Il concetto è semplice e accattivante: mangia ciò che mangiavano i tuoi antenati, tornando al cibo preistorico di cacciatori-raccoglitori pieno di proteine ​​pulite, carboidrati interi non raffinati e cibi freschi.

Il problema moderno con il paleo: Sembra che non ci sia un metodo concordato – o una ricerca scientifica definitiva – quando si tratta di pelle chiara e sana.

L'interpretazione moderna di una dieta paleo tende a includere molta carne, con verdure, noci e frutta come complementari. Non è necessariamente una buona cosa: le diete ricche di carne potrebbero aumentare il rischio di cancro della pelle e possono influire negativamente sull'invecchiamento della pelle, sebbene siano necessarie ricerche più approfondite.

Sebbene il processo di eliminazione degli alimenti raffinati e trasformati possa avere un impatto, sono necessarie ulteriori ricerche.

"Mangiare pulito" è troppo vago: Simile alla dieta Whole30, mangiare "pulito" si concentra su cibi freschi e non trasformati eliminando alimenti trasformati, ingredienti raffinati e additivi artificiali.

Ha anche un lungo elenco di restrizioni, che non sono necessariamente supportate dalla scienza, e potrebbe essere difficile da seguire.

Sebbene questa eliminazione, come accennato in precedenza, sia raccomandata come un ampio cambiamento nella dieta a beneficio della salute della pelle, non significa che devi seguirla per vedere i risultati.

Nel complesso, mangiare cibi più equilibrati come approccio generalizzato può giovare alla tua salute in generale e alla tua pelle in particolare.

I risultati preliminari suggeriscono che una dieta ricca di verdure e grassi insaturi e povera di latticini e zuccheri può portare a una pelle più sana. Quindi parti di una dieta paleo possono portare a una pelle migliore, ma per attribuirla completamente alla dieta sono necessarie ulteriori ricerche.

Manca la ricerca scientifica sui benefici della maggior parte delle diete moderne. Molti tendono ad essere più tendenze di marketing che raccomandazioni mediche. Se c'è una connessione tra una dieta e benefici, potrebbero essere necessari anni, persino decenni, prima che la ricerca provi il collegamento.

Se sei preoccupato che ciò che mangi possa causare problemi alla pelle, potresti iniziare prima con una dieta di eliminazione. Nel corso di 5-6 settimane, reintroducerai lentamente i gruppi di alimenti per vedere se c'è un fattore scatenante.

Se sai di essere in buona salute, seguire una dieta equilibrata e salutare per il cuore è un buon modo per assicurarti che i tuoi pasti massimizzino la salute della tua pelle.

Kate M. Watts è un'appassionata di scienza e scrittrice di bellezza che sogna di finire il suo caffè prima che si raffreddi. La sua casa è invasa da vecchi libri e piante d'appartamento esigenti, e ha accettato che la sua vita migliore sia accompagnata da una sottile patina di pelo di cane. Puoi trovarla su Twitter.