Quello che ci è stato dato: la raccomandazione per i cereali | Morsi bilanciati | Pasti caldi e puliti perfettamente puliti | Spezie Bio

0
7

In questa serie, condivido con voi alcuni estratti dal mio libro “Practical Paleo”.

Puoi scegliere o meno di seguire uno stile alimentare paleo, non è necessario per essere sano. Ma molti di voi mi hanno detto di aver tratto beneficio dal mangiare paleo per un breve o lungo periodo di tempo, quindi questi post spiegheranno di più la premessa dietro il paleo mangiare per i curiosi.

Inoltre, anche se attualmente non educo pubblicamente la dieta paleo, puoi sempre leggere molto di più e ottenere oltre 100 facili ricette paleo in "Pratico Paleo".

"Un modello alimentare sano include i cereali, di cui almeno la metà sono integrali".

Quando la maggior parte delle persone sostituisce i cereali "raffinati" con i cereali "interi", come pensi che questo si traduca nel piatto? Pensi che significhi che iniziano a mangiare grano bulgur e bacche di grano invece di pane bianco, cereali e pasta? (Non che io consideri salutari né il bulgur né le bacche di grano, ma sono più "integrali" delle normali pietanze del supermercato.) No, significa semplicemente che le persone leggono pacchetti di pane, cereali e pasta per quelle parole brillanti e felici, " grano intero." Comprano le stesse marche, solo le versioni con etichetta diversa. Nessuno nel settore della produzione alimentare perde denaro e nulla cambia a livello aziendale. Solo ora le persone pensano che il pane che stanno acquistando sia sano e non vedono l'ora di dire al proprio medico, ai vicini e agli amici che sono passati al pane integrale.

Come dice la nutrizionista Radhia Gleis, "Se è spuntato, soffiato, in fiocchi, infarinato, sminuzzato o istantaneo, è raffinato". Ciò include panini senza glutine, avena senza glutine, pane integrale e germogliato, pasta di quinoa, cereali soffiati e patatine di mais, solo per citarne alcuni. Non sono più nel loro stato naturale, non importa quanto “integri” potessero essere i chicchi prima che la fabbrica se ne impossessasse.

Sappi questo: i prodotti integrali sono ancora cibi raffinati.

Gli alimenti integrali includono semplicemente più parti del grano di quelle che si trovano in alimenti come pane bianco, cereali standard o pasta. Sono ancora tutti raffinati, e i cibi raffinati non promuoveranno mai la salute più dei cibi integrali, nemmeno se su di essi viene appiccicata la parola "intero".

Il consumo di cereali in particolare, anche i cosiddetti cereali integrali, causa una serie di problemi a molte persone (discuto i perché e i come in modo molto dettagliato nel capitolo sull'autoimmunità in Practical Paleo). Per ora, vale la pena notare che la base della raccomandazione dell'USDA di mangiare cereali integrali è supportata da quelle che vengono definite "prove moderate", che secondo l'USDA "riflettono un po' meno prove o prove meno coerenti. Il corpo delle prove può includere studi di progettazione più debole e/o alcune incongruenze nei risultati. Gli studi possono essere suscettibili di alcuni pregiudizi, ma non abbastanza da invalidare i risultati, oppure il corpo delle prove potrebbe non essere generalizzabile alla popolazione di interesse".

In altre parole, la scienza su cui basano le loro affermazioni non è del tutto solida, né ci si può fidare completamente. E lo sanno.

Se vi siete persi l'introduzione a questa serie, la trovate qui.

Resta sintonizzato per La raccomandazione per i legumi in arrivo la prossima settimana e per i miei post di follow-up con i miei consigli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui