Tutto ciò che ci è stato insegnato sulla buona alimentazione è sbagliato | Morsi bilanciati | Pasti caldi e puliti perfettamente puliti | Spezie Bio

0
7

In questa serie, condivido con voi alcuni estratti dal mio libro “Practical Paleo”.

Puoi scegliere o meno di seguire uno stile alimentare paleo, non è necessario per essere sano. Ma molti di voi mi hanno detto di aver tratto beneficio dal mangiare paleo per un breve o lungo periodo di tempo, quindi questi post spiegheranno di più la premessa dietro il paleo mangiare per i curiosi.

Inoltre, anche se attualmente non educo pubblicamente la dieta paleo, puoi sempre leggere molto di più e ottenere oltre 100 facili ricette paleo in "Pratico Paleo".

Viviamo in un'epoca in cui l'alto è basso e il nero è bianco. Ci è stato insegnato a credere che i cibi che escono dalle fabbriche siano più sicuri e più sani di quelli che mangiavano le nostre bisnonne.

Pensaci un minuto. Se il cibo A è passato attraverso una fabbrica ed è stato trasformato da quello che una volta era in natura in qualcos'altro, e il cibo B è identico a quello che era in natura (con l'eccezione di essere stato cucinato, ovviamente), quale cibo è più sano? È un gioco da ragazzi, non è vero?

Più "cibi" confezionati che mai sono là fuori che pubblicizzano indicazioni sulla salute, eppure siamo meno sani con ogni generazione che passa. Semplicemente non torna. L'obesità è in aumento nei bambini, che spesso soffrono anche di disturbi comportamentali, pubertà ad esordio precoce e condizioni autoimmuni, e ricevono queste diagnosi in età sempre più giovane.

Sfortunatamente, le affermazioni ampie e radicali su salute e nutrizione che sentiamo dalle cosiddette autorità hanno maggiori probabilità di rappresentare gli interessi delle gigantesche corporazioni alimentari, che spendono milioni in attività di lobbying e contributi alla campagna e le cui mani sono nelle nostre tasche. Non è l'obiettivo dell'industria alimentare mantenerci sani, quindi affidarsi a Big Food per dirci la verità sulla nutrizione sarebbe sciocco e fuorviante.

Sapevi che ai medici in genere viene data meno di una settimana di formazione in biochimica nutrizionale? Eppure le persone che soffrono a causa di un'alimentazione e di uno stile di vita inadeguati finiscono quotidianamente nei loro uffici. E la maggior parte dei dietologi non è in grado di aiutare perché gli è stato insegnato a promuovere e sostenere le raccomandazioni dell'USDA, che ci hanno portato lungo un percorso di declino della salute per più di tre decenni.

Le linee guida stabilite dall'USDA non si basano su solide teorie scientifiche o prove conclusive. Si basano su ipotesi illogiche e potenzialmente pericolose che semplicemente non reggono. Quindi non ci resta che ricevere consigli dietetici dai media, che ci inondano di contraddizioni. Siamo bombardati da raccomandazioni che non aiutano, mentre le persone rimangono malate.

Sappi questo: non siamo più intelligenti della natura. Non possiamo produrre cibo migliore della natura. Abbiamo bisogno di mangiare cibo vero, intero, punto.

Un individuo responsabile non si fiderà dello status quo, dei media, del governo o anche di un operatore sanitario ben intenzionato ma probabilmente male informato per informazioni su come raggiungere la salute. Dobbiamo autoeducarci, non accettare mai la saggezza convenzionale per il valore nominale e cercare informazioni approfondite che troviamo sensate, utili e intuitive. Diamine, se quello che consiglio in questo libro non ha senso per te in base al tuo intuito e a come ci si sente quando segui effettivamente il mio consiglio, allora prova qualcos'altro. La follia è fare la stessa cosa più e più volte aspettandosi risultati ogni volta diversi. Proviamo a rompere questo ciclo. Il primo passo è riconoscere ciò che ci è stato nutrito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui