13 fatti su sperma e sperma: composizione, volume e altro

170

Riflettere su sperma e sperma e chiedersi in cosa differiscono? Tratteremo questo argomento e risponderemo ad alcune delle tue altre scottanti domande qui.

No! (Mente a bocca aperta, giusto?)

Lo sperma e lo sperma sono un po 'come quadrati e rettangoli. Lo sperma è una parte dello sperma, ma lo sperma non è una parte dello sperma.

Lo sperma, chiamato anche eiaculato o sperma, è il fluido biancastro che esce dal pene quando arriva una persona – beh, di solito, ma non sempre. (Puoi leggere di più sull'orgasmo secco qui se sei curioso.)

Gli spermatozoi sono cellule riproduttive maschili e sono solo un componente dello sperma, anche se molto importante se stai cercando di riprodurti.

Chi lo sa per certo? Ma è facile capire perché le persone lo fanno.

Voglio dire, entrambi escono nello stesso posto, dopotutto. Entrambe le parole contengono cinque lettere e iniziano con la lettera "S".

È un errore onesto.

Sì! Lo sperma è in realtà una combinazione di sperma maturo e fluidi dalla prostata, dalle vescicole seminali e dalle ghiandole bulbouretrali.

Questo cocktail è pieno zeppo di ingredienti, inclusi zuccheri, proteine ​​e persino alcune vitamine e minerali.

Sai come gli spermatozoi hanno la forma di girini e spesso vengono chiamati "nuotatori"? Sì, no.

Nonostante le loro code sinuose e l'aspetto da pesce, senza l'aiuto dello sperma per trasportarli, lo sperma continuerebbe a nuotare in cerchio.

Lo sperma è essenzialmente il vento favorevole che aiuta lo sperma a raggiungere l'uovo ai fini della procreazione.

La produzione dello sperma è in realtà una produzione grande e piuttosto impressionante.

Lo sperma si forma in alcuni luoghi diversi:

  • Testicoli. I testicoli, ovvero le palle, sono due piccoli organi che si trovano all'interno dello scroto e producono sperma e testosterone.
  • Epididimo. Questo lungo tubo si trova vicino a ciascun testicolo e sposta lo sperma dai tuoi penzoloni ai dotti deferenti.
  • Vas deferens. Questo tubo collega l'epididimo e l'uretra, che è il foro attraverso il quale l'urina e lo sperma escono dal corpo. Il dotto deferente immagazzina lo sperma e lo trasporta dallo scroto.
  • Vescicole seminali. Queste ghiandole a forma di sacco si trovano dietro la vescica e producono liquido seminale che fa parte dello sperma.
  • Prostata. La prostata è una ghiandola che circonda il collo della vescica e dell'uretra e secerne un fluido alcalino che fa parte dello sperma. Aiuta anche a spingere lo sperma dal pene.

Una volta che lo sperma è prodotto, passa attraverso l'uretra ed esce dal pene durante l'eiaculazione.

In media, vale circa un cucchiaino, ma ci sono alcune cose che influiscono su questo.

Fattori come il fumo, la dieta, la genetica e la salute generale possono influire sul volume dello sperma.

Se una persona con un pene passa alcuni giorni senza sesso, è probabile che eiaculi di più. L'età è un altro fattore importante.

Fatto divertente: quelli con il pene producono la maggior parte dello sperma nei primi anni '30.

Di solito no, ma può.

Se c'è dello sperma avanzato nell'uretra, può mescolarsi con il pre-eiaculato o il pre-cum, se preferisci.

Questo è il motivo per cui il metodo pull-out non è considerato una forma affidabile di controllo delle nascite.

In vari studi, è stato dimostrato che i campioni di pre-eiaculato contengono spermatozoi attivi e mobili.

Dipende da dove atterra una volta lasciato il corpo.

Gli spermatozoi che entrano nel calore e nella sicurezza di una vagina possono vivere fino a 5 giorni grazie agli effetti protettivi offerti dal muco cervicale.

Per gli spermatozoi che atterrano altrove, le possibilità di una lunga vita sono piuttosto scarse, di solito solo pochi minuti, soprattutto se atterrano su una superficie fredda e asciutta, come il pavimento del bagno o lo schermo del computer.

L'acqua calda può uccidere lo sperma ancora più velocemente.

Il corpo è come una catena di montaggio dello sperma, che produce sempre nuovo sperma.

L'intero processo, dalla cellula germinale allo sperma maturo, richiede circa 74 giorni.

No. Il corpo di chi ha il pene continua a produrre sperma finché è vivo.

Detto questo, la qualità e la motilità diminuiscono nel tempo, soprattutto dopo i 50 anni.

Le persone probabilmente useranno per sempre le parole sperma e sperma quando si riferiscono all'eiaculazione, ma tu, furbo, ora sai che non sono la stessa cosa.