25 minuti di allenamento con fascia di resistenza per la parte inferiore del corpo

75

La cosa bella di lavorare la parte inferiore del corpo è che non hai bisogno di molto per aumentare la tua forza. Anche pochi round di squat danno fuoco a glutei e quadricipiti. Ogni volta che hai voglia di cambiare le cose oltre l’uso del tuo peso corporeo, puoi sempre fare affidamento su una fascia di resistenza per portare a termine il lavoro.

Nell’ultimo episodio di Good Moves, l’allenatore Maxine Goynes di MG Method ha eseguito una serie di esercizi che lavorano ogni angolo della tua metà inferiore. E devi dedicare solo 25 minuti della tua giornata per raccogliere i frutti. Sebbene questo allenamento implichi l’uso di una fascia di resistenza, non preoccuparti se non ne hai una a disposizione. “Anche se non hai gruppi musicali, va bene”, dice. “Questo allenamento è ancora efficace.”

Durante l’allenamento della fascia di resistenza della parte inferiore del corpo, Goynes esegue numerosi esercizi che metteranno alla prova la tua forza. Mentre mosse come vermi, affondi laterali e conchiglie ti fanno già sudare da soli, usare una fascia di resistenza mentre li fai li rende molto più difficili. E anche se l’allenamento è focalizzato sulla parte inferiore del corpo, Goynes include subdolamente anche la parte superiore del corpo. Durante una serie di affondi e squat, ad esempio, la fascia di resistenza è avvolta attorno ai polsi, sviluppando i muscoli delle braccia e della schiena mentre si lavora sui glutei.

Questo allenamento è duro e tutti gli esercizi sono a dir poco una sfida. Ma quando arriverete al finisher del press jacks che induce il sudore, con un sacco di incoraggiamento motivazionale da parte di Goynes, ovviamente!

Oh ciao! Sembri qualcuno che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per i marchi di benessere cult e i contenuti esclusivi Well + Good. Iscriviti a Well +, la nostra comunità online di addetti ai lavori del benessere, e sblocca i tuoi premi immediatamente.