7 modi per sostenere una persona cara attraverso il cancro

24

Potresti non dire e fare sempre la cosa giusta, e va bene così.

Sostenere un amico in crisi è sempre stato qualcosa che mi viene naturale, ma quando a un amico intimo è stato diagnosticato un cancro, la mia fiducia è venuta meno.

Mi sono sempre considerato un buon ascoltatore e una persona gentile con una banalità incoraggiante e un caloroso abbraccio da offrire, ma ora non sapevo cosa avrei potuto fare per aiutare, per quanto avrei voluto.

Lo psicoterapeuta Yuko Nippoda, portavoce del Consiglio per la psicoterapia del Regno Unito, afferma che è normale che le persone si sentano in questo modo dopo la diagnosi di una persona cara.

Mentre una persona può sentirsi più a suo agio nell’offrire supporto durante altre lotte della vita, sostenere una persona cara attraverso il cancro può sembrare difficile se sente di non essere in grado di relazionarsi a ciò che sta attraversando la persona amata.

Inoltre, una diagnosi di cancro può sembrare devastante, non solo per la persona che ha ricevuto la diagnosi, ma anche per le persone che la stanno supportando. Spesso, anche coloro che si trovano in una posizione premurosa stanno lottando per venire a patti con esso.

Nippoda dice che questi sentimenti devono essere gestiti se vuoi essere un supporto affidabile per la persona amata.

“Per supportare gli altri, è molto importante che tu stesso sia supportato”, spiega. “Pertanto, si consiglia vivamente di partecipare a un gruppo di supporto per assistenti e condividere la propria esperienza con gli altri”.

Se, per qualsiasi motivo, non hai accesso a un gruppo di supporto, assicurati di avere qualcuno con cui parlare regolarmente, consiglia Nippoda.

“Sono qui per te” è un luogo comune che viene spesso pronunciato quando una persona cara sta lottando, ma assicurati di seguirlo.

Sii presente fisicamente se la persona che ami sta abbastanza bene per i visitatori e controlla regolarmente messaggi e chiamate, a seconda di ciò che preferisce.

“Avere il cancro è un’esperienza orribile ed è ancora peggio quando i pazienti si sentono abbandonati, isolati e soli. È importante che gli assistenti dimostrino di essere sempre presenti “, afferma Nippoda.

In breve, se stai dicendo che ci sarai, assicurati di esserlo.

Se la persona amata solleva l’argomento, è importante parlarne. Cosa non è utile? Raccontando una storia su qualcun altro che conoscevi che aveva il cancro ed è morto.

“Questo tipo di insensibilità può portare un’ansia tremenda alla persona con il cancro”, dice Nippoda.

Se non sai cosa dire o come aiutare, sii onesto. Di ‘alla persona amata che vuoi aiutare, ma al momento non sai cosa fare, dice Nippoda.

“Quando l’onestà proviene da un luogo positivo, si crea fiducia”, afferma.

Una domanda che spesso si pone ai propri cari è: è insensibile discutere degli avvenimenti della mia vita, o è una gradita distrazione e un po ‘di leggero sollievo per la persona amata?

“Gli assistenti hanno le loro vite e potrebbero volerle condividere con la persona con il cancro”, dice Nippoda. “Questa non è necessariamente una cosa negativa da fare, ma è importante che non si sentano abbandonati o esclusi dal fatto che gli si parli troppo della vita del caregiver”.

Se senti che il tuo amico o la persona amata non è interessato a sentire di quel baby shower che hanno dovuto perdere, lascia perdere e parla di qualcosa che tu e la persona amata potete condividere.

Vivere con il cancro può essere un ottovolante emotivo.

Potresti essere tentato di incoraggiare la persona amata a essere positivo sul “battere” il cancro, ma l’esperienza del cancro non è positiva. Invece, incoraggia la persona amata a essere in contatto con i suoi sentimenti, suggerisce Nippoda.

“È importante che tu dica loro che va bene sentirsi giù perché stanno attraversando un momento difficile”, dice.

Un modo davvero positivo che puoi aiutare è portare la risata nella vita della persona amata.

“I malati di cancro possono facilmente sentirsi depressi e il loro livello di energia può essere molto basso”, afferma Nippoda. “La risata è un ottimo strumento per aumentare il livello di energia. È importante che i malati di cancro possano avere momenti felici “.

Sapere come sostenere una persona cara attraverso il cancro può sembrare una sfida scoraggiante, ed è un compito che senza dubbio vorresti portare a termine nel modo giusto e fare al meglio delle tue capacità.

Potresti non dire e fare sempre la cosa giusta, ma solo sapere che sei lì e vuoi fare tutto il possibile per aiutare può essere un enorme supporto per qualcuno con il cancro.

Victoria Stokes è una scrittrice del Regno Unito. Quando non scrive dei suoi argomenti preferiti, dello sviluppo personale e del benessere, di solito ha il naso incastrato in un buon libro. Victoria elenca caffè, cocktail e il colore rosa tra alcune delle sue cose preferite. Trovala su Instagram.