Chi ha bisogno di una vaccinazione antinfluenzale annuale?

53

Un vaccino antinfluenzale può semplificarti la vita. Una breve puntina o uno spray nasale possono proteggerti da questa pericolosa malattia.

È particolarmente importante per alcuni gruppi di persone, come gli anziani, gli operatori sanitari e le donne incinte.

L'influenza, o influenza, non è solo un semplice raffreddore. I seguenti sintomi che spesso accompagnano l'influenza sono più gravi dei sintomi del comune raffreddore:

  • febbre alta
  • brividi
  • dolori muscolari
  • gola infiammata
  • tosse
  • fatica

L'influenza può coglierti di sorpresa con la sua intensità e farti sentire male per giorni. Può anche portare a complicazioni potenzialmente letali.

Secondo l'American Lung Association, da 3.000 a 49.000 americani muoiono ogni anno per cause legate all'influenza.

Scopri come il vaccino antinfluenzale può aiutarti a rimanere sano e sicuro in questa stagione influenzale.

Ottenere il vaccino antinfluenzale annuale è un modo sicuro ed efficace per prevenire l'influenza. Il vaccino induce il tuo corpo a sviluppare anticorpi contro diversi ceppi del virus dell'influenza. Questi anticorpi aiutano a proteggere il tuo corpo dalle infezioni.

Esistono molti ceppi del virus dell'influenza. Sono in costante mutamento e cambiamento.

Il vaccino contro l'influenza stagionale viene cambiato ogni anno per tenere il passo con i tre ceppi del virus che la ricerca suggerisce saranno più comuni nella prossima stagione influenzale. Devi ottenere un nuovo vaccino ogni anno per stare al sicuro.

Puoi contrarre l'influenza in qualsiasi momento dell'anno, ma la stagione influenzale si verifica in autunno e in inverno. Le infezioni tendono a raggiungere il picco tra novembre e marzo. È una buona idea vaccinarsi all'inizio dell'autunno, prima che inizi la stagione influenzale.

Puoi ricevere il vaccino antinfluenzale come iniezione o iniezione. È disponibile anche un'opzione spray nasale.

Tutti possono trarre vantaggio dal vaccino antinfluenzale, ma è fondamentale per le persone in determinati gruppi. Ottenere l'influenza ti mette a rischio di infezioni secondarie e gravi complicazioni, soprattutto se fai parte di un gruppo ad alto rischio. Le possibili complicazioni includono:

I giovanissimi hanno maggiori possibilità di sviluppare complicazioni influenzali. È importante che rimangano aggiornati sulle vaccinazioni antinfluenzali. È anche importante rendere il vaccino antinfluenzale una priorità se:

  • hanno 65 anni o più
  • vivere in una casa di cura o in una struttura di assistenza assistita
  • ha una condizione di salute cronica, come diabete, asma, malattie cardiache o HIV
  • hanno un sistema immunitario indebolito
  • sono un operatore sanitario che può essere esposto a persone malate

Donne incinte

Le donne incinte dovrebbero essere vaccinate, indipendentemente dalla fase della gravidanza in cui si trovano. Se sei incinta, i cambiamenti nel tuo cuore, nei polmoni e nel sistema immunitario rendono i sintomi dell'influenza più pericolosi per te e per il tuo feto in via di sviluppo.

Tra le altre preoccupazioni, contrarre l'influenza aumenta il rischio di parto e parto prematuri. Ottenere il vaccino antinfluenzale aiuterà a proteggere te e il tuo bambino non ancora nato, anche dopo la nascita.

Se sei preoccupato per il thimerosal, un conservante a base di mercurio utilizzato nei vaccini antinfluenzali, puoi richiedere un vaccino senza conservanti.

Donne che allattano

Se stai allattando al seno, dovresti anche ottenere un vaccino antinfluenzale per proteggerti e trasmettere gli anticorpi protettivi al tuo bambino. Ciò ridurrà le possibilità del tuo bambino di contrarre l'influenza.

Una volta che il tuo bambino ha 6 mesi, può tranquillamente ricevere il vaccino.

Se vuoi fare un vaccino antinfluenzale ma ti senti male, chiedi al tuo medico o al farmacista se dovresti vaccinarti. Se hai solo un lieve raffreddore, dovrebbe essere sicuro per te vaccinarti. Potrebbe essere necessario attendere se si ha la febbre alta.

Alcune persone potrebbero non essere idonee per il vaccino antinfluenzale, tra cui:

  • neonati di età inferiore a 6 mesi
  • persone che hanno avuto una reazione grave a un vaccino antinfluenzale in passato
  • persone con una storia di sindrome di Guillain-Barré, che è un disturbo che causa debolezza e paralisi

In rari casi, alcune persone hanno sviluppato la sindrome di Guillain-Barré dopo aver ricevuto una vaccinazione.

Il medico potrebbe consigliarti di evitare specificamente lo spray nasale se:

  • hanno più di 50 anni
  • sono incinta
  • hanno un sistema immunitario indebolito
  • ha una condizione di salute cronica, come asma, malattie cardiache o malattie polmonari
  • ha una grave allergia alle uova di gallina

Sia lo spray nasale che l'iniezione includono le proteine ​​dell'uovo. Se sei allergico alle uova, possono causare una grave reazione allergica. Tuttavia, alcune persone con un'allergia all'uovo possono tranquillamente ottenere un vaccino antinfluenzale. Parla con il tuo medico per scoprire se il vaccino antinfluenzale è un'opzione sicura per te.

Il medico può anche consigliarti che tuo figlio dovrebbe evitare lo spray nasale se ha un'età compresa tra 6 mesi e 2 anni.

Chiedi al tuo medico se il vaccino antinfluenzale è un'opzione sicura per te o per tuo figlio. Se non lo è, parla con il tuo medico di modi alternativi per prevenire l'influenza.

In generale, i vaccini antinfluenzali sono molto sicuri. Gli effetti collaterali sono generalmente lievi e scompaiono da soli. In rari casi, le persone sperimentano reazioni più gravi.

Effetti collaterali dell'iniezione

Non puoi prendere l'influenza da un vaccino antinfluenzale. Una piccola quantità del virus dell'influenza viene utilizzata per effettuare il vaccino antinfluenzale. Tuttavia, l'ultimo vaccino iniettabile non contiene virus vivi. E non può produrre un'infezione attiva nel tuo corpo.

Potresti provare dolore nel punto in cui hai ricevuto il vaccino antinfluenzale. Ciò è causato dalla reazione del tuo sistema immunitario al vaccino. Questa reazione consente al tuo corpo di produrre anticorpi protettivi per combattere il vero virus dell'influenza.

Potresti anche riscontrare alcuni dei seguenti effetti collaterali dopo aver ricevuto il vaccino antinfluenzale:

  • febbre
  • dolori muscolari
  • mal di testa
  • nausea
  • svenimento

Un piccolo numero di persone sperimenta reazioni più gravi. Le reazioni allergiche pericolose per la vita al vaccino antinfluenzale sono rare.

Effetti collaterali dello spray nasale

Lo spray nasale contiene il virus influenzale vivo in una forma indebolita. Alcune persone, di solito bambini, sviluppano alcuni sintomi lievi simili all'influenza dopo aver usato lo spray nasale.

L'influenza può essere molto fastidiosa e in alcuni casi persino pericolosa per la vita. Considera l'idea di sottoporsi a un vaccino antinfluenzale annuale per proteggerti. È un'opzione sicura ed efficace per molte persone.

Ottenere il vaccino antinfluenzale è particolarmente importante se sei ad alto rischio di infezioni secondarie e complicazioni legate all'influenza.

Parla con il tuo medico se non sei sicuro che il vaccino antinfluenzale sia sicuro per te. Possono aiutarti a capire i vantaggi e i rischi. Possono anche fornire altri suggerimenti per evitare l'influenza e altre malattie contagiose.