Come fare un crunch di rana per lavorare ogni centimetro del tuo core

10

Ecco un fatto divertente: alcuni tipi di rane possono saltare fino a 20 volte la loro lunghezza del corpo in un solo salto. In altre parole? Quei piccoli bastardi sono forti AF. Anche se può sembrare strano prendere consigli di allenamento da un anfibio, ascoltami. Il "crunch della rana", che si ispira al movimento di nuoto che una rana fa nell'acqua, potrebbe essere solo tra le mosse più efficaci per rafforzare gli addominali che abbiamo mai provato.

L'esercizio è essenzialmente la combinazione di un crunch inverso e un crunch regolare, il che significa che ottieni i benefici di entrambi, oltre a un lavoro obliquo piuttosto serio, senza nemmeno rendertene conto. "I crunch a forma di rana colpiscono l'intera parete addominale e gli obliqui e aiutano a rafforzare il nucleo", afferma Ana Pishevar, personal trainer d'élite presso la Crunch Gym di Los Angeles. “Anche se la mossa funziona principalmente sul retto addominale rec [(the lower abs)] e gli obliqui, impegna tutti i muscoli addominali ed è molto efficace per migliorare la postura e l'equilibrio. Questi crunch approvati da Kermit hanno un vantaggio sui normali crunch inversi (che colpiscono esclusivamente gli addominali inferiori) in quanto prendono di mira anche gli obliqui. "I muscoli obliqui ci aiutano a ruotare, torcere e piegare i nostri tronchi, il che è molto importante per molte attività quotidiane", afferma Pishevar. Inoltre, poiché stai usando il tuo core per stabilizzare la parte superiore del corpo, anche le parti più alte degli addominali lavoreranno.

Per provare tu stesso i crunch di rana, inizia sedendoti sul pavimento. Appoggiati all'indietro a circa 45 gradi, finché non senti che il tuo nucleo inizia a impegnarsi. Allunga le gambe davanti a te (per una sfida in più, tieni i talloni sollevati da terra) e alza le braccia di lato in modo da creare una forma a "T" con le spalle. Mantenendo la schiena piatta e la parte superiore del corpo ferma, usa i muscoli del core per tirare le ginocchia verso il petto. Mentre lo fai, avvolgi leggermente le braccia intorno all'esterno delle gambe e porta le mani a toccarle davanti. Allunga gli arti per tornare all'inizio e ripeti.

Storie correlate

Per assicurarti di ottenere il massimo dall'esercizio, assicurati che la parte superiore e inferiore del corpo siano sollevate quanto basta per attivare il tuo core, in questo modo, il lavoro verrà eseguito attraverso gli addominali anziché le tue braccia e le tue gambe. Mantieni la colonna vertebrale in una posizione neutra, muoviti lentamente e cerca di evitare di tirare il collo con le mani. Una volta che l'hai capito, il tuo allenamento ispirato alla rana andrà, ehm, a nuoto.

Oh ciao! Sembri una persona che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per i marchi cult del benessere e i contenuti esclusivi Well+Good. Iscriviti a Well+, la nostra community online di esperti di benessere, e sblocca subito i tuoi premi.