Come iniziare una routine di allenamento, secondo un trainer

0
7

Iniziare una routine di allenamento ha le sue sfide. Probabilmente ti sei chiesto quale allenamento dovresti fare, con quale frequenza, se dovrebbe farti sentire dolorante o no, e questo è solo l'inizio. Tutte queste domande sono legittime, ma non importa come scegli di muovere il tuo corpo, è importante non fare troppo troppo presto o corri il rischio di ferirti o di non goderti del tutto.

Come iniziare una routine di allenamento

Prenditi il ​​tuo tempo quando

"Per coloro che stanno cercando di introdurre il fitness nella loro routine, li incoraggerei a farsi strada più facilmente nel fitness ed evitare la mentalità di fare tutto troppo velocemente", afferma Anissia Hughes, un trainer certificato NASM e creatore di Bodyweight Strength con Anissia sull'app Sweat. "È così importante che il tuo corpo abbia il tempo e lo spazio per adattarsi allo stress che viene sottoposto durante i tuoi allenamenti", spiega.

Prova diverse modalità di allenamento

Se non ti sei mai esercitato prima, Hughes consiglia di provare diversi stili di allenamento per vedere cosa ti piace di più: dal jiu-jitsu al Pilates, le opzioni sono infinite. Se hai in mente un obiettivo specifico, Hughes consiglia di contattare un esperto in quel campo, come un allenatore di boxe se vuoi migliorare nel pugilato, per fornirti una guida quando si tratta di allenamento. "Potrebbero essere necessari tentativi ed errori per capire quale stile di movimento si adatta meglio a te, ma una volta trovato il tuo vero stile di allenamento, lo saprai".

Non competere o confrontarti con gli altri

Può essere facile farsi prendere dal modo in cui gli altri si stanno allenando e sentire che devi fare di più, ma non è così. Finché stai facendo ciò che ti fa sentire bene e a un livello realistico per le tue esigenze e i tuoi obiettivi, sei a posto. "Il gioco del confronto alla fine non ha alcuno scopo nell'aiutare le persone a progredire lungo il loro percorso di fitness. Concentrati su te stesso in questo momento presente e lascia che il resto fluisca nella tua vita in modo naturale".

Storie correlate

Ci possono essere momenti in cui ti senti sfidato mentalmente e fisicamente o non così motivato, ma Hughes vuole che tu ricordi che "Non importa dove ti trovi nella vita in questo momento, lo devi a te stesso amare, rispettare e trattare il tuo corpo con la cura che merita". Dice anche di concentrarti sulle cose di cui sei capace invece di concentrarti sul negativo. Ancora più importante, dice: "L'allenamento è uno sfogo che ti permette di sfuggire a tutto ciò con cui potresti avere a che fare, quindi permetti che sia quello sfogo terapeutico per te invece di una forma di punizione".

Pronto ad andare? Inizia con questo allenamento Pilates di 17 minuti:

Oh ciao! Sembri una persona che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per i marchi cult del benessere e i contenuti esclusivi Well+Good. Iscriviti a Well+, la nostra community online di esperti di benessere, e sblocca subito i tuoi premi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui