Come migliorare la salute del tuo fegato

53

Il tuo fegato è un grande organo che si trova nella parte superiore destra dell'addome. Ha diverse funzioni fondamentali per la tua salute, tra cui:

  • Disintossicazione. Il tuo fegato lavora per abbattere droghe, alcol e altre sostanze nocive per eliminarli dal tuo sangue.
  • Produzione di bile. Il tuo fegato produce una sostanza chiamata bile che ti aiuta a digerire i grassi e ad assorbire le vitamine nel cibo che mangi.
  • Accumulo di energia. Il tuo fegato può immagazzinare glucosio extra sotto forma di glicogeno, che può essere riconvertito in glucosio quando hai bisogno di energia aggiuntiva.

Diverse sostanze e condizioni possono danneggiare il fegato e potenzialmente portare a cicatrici. Quando il tessuto cicatriziale si accumula nel fegato, può sostituire il tessuto epatico sano. Ciò significa che il tuo fegato deve lavorare di più per svolgere il suo lavoro.

Nelle sue fasi iniziali, potrebbe essere possibile invertire il danno epatico. In effetti, ci sono diversi modi in cui puoi aiutare a riposare il fegato e prevenire danni permanenti.

In questo articolo, esamineremo i passaggi che puoi intraprendere per migliorare la salute del tuo fegato.

L'alcol è un fattore determinante nel danno epatico. Durante il consumo moderato di alcol, gli enzimi nel fegato lavorano per abbattere efficacemente l'alcol.

Tuttavia, quando bevi troppo alcol, non può essere scomposto così rapidamente.

L'alcol ei suoi sottoprodotti possono danneggiare le cellule del fegato e portare ad un aumento dell'infiammazione nel fegato. L'alcol può anche inibire la degradazione dei grassi, portando ad un accumulo di grasso nel fegato (fegato grasso).

L'alcol non è l'unico fattore che può portare a danni al fegato. Altre potenziali cause di danno epatico includono:

Le prime fasi del danno epatico potrebbero non presentare alcun sintomo. Quando i sintomi sono presenti, possono includere:

È importante essere in grado di riconoscere i primi segni di danni al fegato in modo da poter adottare misure per migliorare la tua salute in vita e prevenire ulteriori danni.

Fortunatamente, ci sono passaggi che puoi intraprendere per migliorare la salute del tuo fegato o per prevenire danni al fegato in primo luogo. Esaminiamo più da vicino alcuni di questi passaggi.

Consumare alcol con moderazione o per niente

Un consumo eccessivo di alcol può stressare il fegato e causare danni. Puoi aiutare a riposare il fegato concentrandoti sul consumo moderato di alcol o sul non bere affatto.

Il consumo moderato di alcol è definito come due drink al giorno per gli uomini e un drink al giorno per le donne.

Il volume di una bevanda standard può variare in base al tipo di alcol che stai bevendo. Ad esempio, una bevanda standard è generalmente considerata come:

  • 12 once (oz) di birra (5% di contenuto alcolico)
  • 8 once di liquore al malto (7% di alcol)
  • 5 once di vino (12% di alcol)
  • 1,5 once di liquore (40% di alcol)

Il fegato grasso, il primo tipo di malattia epatica correlata all'alcol (ALRD), può essere potenzialmente risolto astenendosi dall'alcol per 4-6 settimane.

Tuttavia, per alcuni individui con ALRD, questo periodo di astinenza potrebbe dover essere più lungo o permanente.

L'abuso prolungato di alcol può portare a continui danni al fegato, che alla fine possono provocare cirrosi. Il danno da cirrosi non può essere riparato.

Monitora i tuoi farmaci e integratori

Alcuni tipi di farmaci e integratori possono mettere a dura prova il fegato. Alcuni esempi di questi includono:

  • paracetamolo (Tylenol)
  • farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), come ibuprofene (Advil, Motrin), naprossene (Aleve) e aspirina
  • amoxicillina-clavulanato, un antibiotico
  • statine, che sono farmaci usati per trattare il colesterolo alto
  • fenitoina, un tipo di farmaco per l'epilessia
  • azatioprina, un farmaco immunosoppressore
  • integratori a base di erbe come ma huang (efedra), cohosh nero e kava

Puoi aiutare ad alleviare lo stress sul tuo fegato assumendo questi farmaci o integratori solo quando è assolutamente necessario.

Se li prendi, segui attentamente tutte le istruzioni di dosaggio ed evita di prenderli in combinazione con l'alcol.

Gestisci il tuo peso

L'obesità può aumentare il rischio di steatosi epatica non alcolica (NAFLD), una condizione in cui il grasso in eccesso si accumula nel fegato. Ciò può causare danni al fegato e infiammazioni, che possono influire sulla capacità del fegato di funzionare.

Un modo per ridurre il rischio di NAFLD è concentrarsi sul mantenimento di un peso sano. Alcune delle migliori strategie per perdere peso in eccesso o mantenere un peso sano includono:

Se hai NAFLD, il tuo medico può collaborare con te per alleviare la tensione sul tuo fegato. Ciò comporta in genere un programma di perdita di peso graduale insieme a cambiamenti nella dieta.

Concentrati su una dieta sana

Un altro modo in cui puoi aiutare a riposare il fegato è seguire una dieta favorevole al fegato. Ciò comprende:

  • ottenere una quantità sufficiente di fibre da fonti come i cereali integrali, nonché frutta e verdura fresca
  • scegliendo fonti di proteine ​​magre, come frutti di mare, pollame senza pelle o legumi, al contrario di carni più grasse
  • ridurre l'assunzione di cibi o bevande ad alto contenuto di zuccheri, sale o grassi malsani
  • limitare l'assunzione di alimenti trasformati e scegliere invece cibi integrali
  • evitando crostacei crudi o poco cotti
  • bere molta acqua ogni giorno per rimanere idratati

Alcuni tipi di malattie del fegato possono richiedere aggiustamenti dietetici più specifici. Assicurati di discutere di cosa potrebbero essere questi con il tuo medico.

Prevenire le infezioni

L'epatite virale può causare infiammazione del fegato, che a sua volta può causare danni al fegato. Alcuni esempi di queste infezioni includono l'epatite A, l'epatite B e l'epatite C.

L'epatite A è autolimitante, il che significa che in genere si risolve da sola. Tuttavia, un'infezione da epatite B o epatite C può potenzialmente diventare cronica, portando a ulteriori danni al fegato nel tempo.

Allora, cosa puoi fare per ridurre il rischio di epatite virale? Puoi:

  • farsi vaccinare per l'epatite A e l'epatite B.
  • utilizzare un preservativo o un altro metodo di barriera durante il sesso
  • evitare di condividere oggetti personali come rasoi, tagliaunghie o spazzolini da denti
  • evitare di riutilizzare gli aghi
  • assicurati che un tatuatore o un piercer utilizzi aghi monouso e attrezzature sterili

Vai regolarmente dal medico

Vedere il medico regolarmente è importante per la tua salute generale. Il medico può aiutarti a identificare e trattare eventuali condizioni di salute sottostanti nella fase iniziale, prima che diventino più gravi o complicate.

Inoltre, se noti segni precoci di danni al fegato, assicurati di fissare un appuntamento con il tuo medico o operatore sanitario. Possono aiutarti a valutare la tua condizione e delineare un piano di trattamento per garantire che il tuo fegato riceva il riposo e il trattamento di cui ha bisogno.

Una delle qualità uniche del tuo fegato è che ha la capacità di rigenerarsi.

Ciò significa che dopo che è stato ferito o dopo che il tessuto è stato rimosso durante l'intervento chirurgico, il tessuto epatico può ricrescere.

Lo fa ingrandendo le cellule epatiche esistenti (epatociti). Quindi, nuove cellule del fegato iniziano a crescere e moltiplicarsi nell'area che è stata rimossa o ferita.

La rigenerazione del fegato può essere influenzata dalla malattia epatica cronica. Ciò significa che le condizioni croniche del fegato possono ostacolare la rigenerazione a causa della presenza di cicatrici e infiammazioni croniche.

Per questo motivo, la rigenerazione del fegato nel contesto della malattia epatica cronica è un'area di studio in corso. Si spera che ulteriori ricerche in questo settore possano aiutare a sbloccare nuove strategie per il trattamento di queste condizioni.

Il tuo fegato è un organo essenziale che serve a molti scopi nel tuo corpo, tra cui la disintossicazione, la digestione e la conservazione dei nutrienti.

Vari fattori possono stressare il fegato, portando potenzialmente a danni che possono influire sulla sua capacità di funzionare in modo efficace.

Se sei preoccupato per la salute del tuo fegato, puoi prendere provvedimenti per aiutare a migliorare la salute del tuo fegato e prevenire danni. Ciò include bere alcolici con moderazione o non bere affatto, monitorare i farmaci e gli integratori e mantenere un peso sano.

Se sospetti di avere un danno epatico, è importante consultare il tuo medico o operatore sanitario. Prima una condizione del fegato può essere diagnosticata e trattata, maggiore è la possibilità di un esito positivo.